Der Spiegel-Oms,guerra diplomatica

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,958
Reaction score
5,086
Der Spiegel ha fatto un'inchiesta ottenendo documenti riservati dei servizi segreti tedeschi per l'estero secondo cui il 21 gennaio ci sarebbe stata una telefonata tra Xi Jinping in persona e il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus per "ritardare l'allarme globale" del contagio uomo-uomo.

I servizi segreti tedeschi stimano che il ritardo di comunicazione cinese sia nell'ammetterlo sia poi nel tentare di prendere altro tempo con OMS abbiano fatto perdere dalle quattro alle sei settimane di tempo a tutti gli altri paesi.


Non si è fatta attendere la risposta di OMS:

"Nessuna telefonata tra il direttore generale dell'Oms e Xi Jinping.
Accuse false e infondate.
l dottor Tedros e il presidente Xi non hanno parlato il 21 gennaio e non hanno mai avuto una conversazione telefonica

Un simile articolo infondato devia l'attenzione e danneggia gli sforzi dell'Oms e di tutto il mondo per porre fine alla pandemia di Covid 19

La Cina ha confermato la trasmissione del nuovo coronavirus da uomo a uomo il 20 gennaio"


Inoltre OMS intima alla Germania di tenere a bada la sua stampa
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,958
Reaction score
5,086
da notare che in Europa si muove la stampa,non i governi

si "consiglia" di zittire la libertà di stampa occidentale,ecco perchè vanno d'accordo con la Cina
del resto non bisogna dimenticare come il capo sia stato voluto proprio dal presidente a vita cinese
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,910
Reaction score
7,591
Der Spiegel ha fatto un'inchiesta ottenendo documenti riservati dei servizi segreti tedeschi per l'estero secondo cui il 21 gennaio ci sarebbe stata una telefonata tra Xi Jinping in persona e il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus per "ritardare l'allarme globale" del contagio uomo-uomo.

I servizi segreti tedeschi stimano che il ritardo di comunicazione cinese sia nell'ammetterlo sia poi nel tentare di prendere altro tempo con OMS abbiano fatto perdere dalle quattro alle sei settimane di tempo a tutti gli altri paesi.


Non si è fatta attendere la risposta di OMS:

"Nessuna telefonata tra il direttore generale dell'Oms e Xi Jinping.
Accuse false e infondate.
l dottor Tedros e il presidente Xi non hanno parlato il 21 gennaio e non hanno mai avuto una conversazione telefonica

Un simile articolo infondato devia l'attenzione e danneggia gli sforzi dell'Oms e di tutto il mondo per porre fine alla pandemia di Covid 19

La Cina ha confermato la trasmissione del nuovo coronavirus da uomo a uomo il 20 gennaio"


Inoltre OMS intima alla Germania di tenere a bada la sua stampa

Mi aspetto un nuovo intervento dell'ONU a sottolineare il clima pieno di odio.
 

carlocarlo

Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
1,995
Reaction score
91
non sono i servizi segreti a renderlo noto,ma un giornale che ha fonti interne e fa un articolo pubblico.

il governo (tedesco in questo caso) si sta muovendo. poi non deve fare le conferenze stampa. se vuole far filtrare all'esterno le notizie ci riesce benissimo.
o credi che i giornalisti riescano ad avere simili notizie senza che nessuno dall'interno gliele dica?
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,958
Reaction score
5,086
il governo (tedesco in questo caso) si sta muovendo. poi non deve fare le conferenze stampa. se vuole far filtrare all'esterno le notizie ci riesce benissimo.
o credi che i giornalisti riescano ad avere simili notizie senza che nessuno dall'interno gliele dica?

è evidente la differenza tra gli Stati Uniti che fanno conferenze pubbliche accusando la Cina e qui in Europa che non c'è questa forte accusa.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,707
Reaction score
2,746
da notare che in Europa si muove la stampa,non i governi

si "consiglia" di zittire la libertà di stampa occidentale, ecco perchè vanno d'accordo con la Cina
del resto non bisogna dimenticare come il capo sia stato voluto proprio dal presidente a vita cinese

Guarda che le relazioni internazionali non è mica far west o chi ha è più forte nel parlare davanti alla stampa ... ci sono tanti accordi in ballo visto che hai di fronte un paese economicamente "importante" non è che un primo ministro può andare ad attaccare la Cina cosi come se fosse una litigata tra amiconi. Non funziona cosi, ci sono dei canali ufficiali e si cerca, tramite la diplomazia e giochi machiavellici, a farla "pagare" alla Cina.

Anche io preferisco il leader duro che va davanti alle telecamere ed attaccare la Cina e poi? Fai come Trump di metti in ridicolo da solo perchè le cose potrebbero non andare nel modo in cui vorresti. Persino Putin, in cui la Russia è abbastanza colpita, non è che stia alzando il gomito alto contro la Cina a livello di stampa.

La Cina pagherà per le sue malefatte ma non aspettatevi robe tipo guerre o altro.. non accadrà.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,958
Reaction score
5,086
Trump viene preso in giro a prescindere,quindi non ti meravigliare di trovare persone che supportino la dittatura cinese pur di andargli contro.
forse è la prima volta nella storia che sia presente un atteggiamento tale verso un presidente degli Stati Uniti.

comunque qui parliamo del ritardo di comunicazione,non dell'origine del virus.
e le prove del ritardo di comunicazione ci sono eccome,non sono speculazioni
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,707
Reaction score
2,746
Trump viene preso in giro a prescindere,quindi non ti meravigliare di trovare persone che supportino la dittatura cinese pur di andargli contro.
forse è la prima volta nella storia che sia presente un atteggiamento tale verso un presidente degli Stati Uniti.

comunque qui parliamo del ritardo di comunicazione,non dell'origine del virus cosa ben diversa.
e le prove del ritardo di comunicazione ci sono eccome,non sono speculazioni

Ma se hai firmato un accordo commerciale contro i cinesi a gennaio dopo che per tutta la campagna elettorale aveva dichiarato guerra ai cinesi sul dazio doganale e blocco totale sulle loro esportazioni. Non si tratta di prevenuti ma i fatti dicono che cambia opinione ogni due minuti.
 
Alto
head>