Degrado Soumahoro, proposta legge Ramadan festa nazionale

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,322
Reaction score
10,961
Soumahoro annuncia la proposta di legge per fine Ramadan come festività nazionale italiana:

"Vorrei augurare dal profondo del cuore Eid Al Fitr Mubarak (Buona festa) a tutte le sorelle e a tutti i fratelli musulmani in Italia e nel mondo.
Colgo l'occasione per comunicare che ho presentato una proposta di legge per rendere festivo il giorno dopo la fine del Ramadan, la festa di Eid Al Fit

Oltre a rispettare i principi della laicità dello Stato e della pluralità religiosa previsti dalla Costituzione, credo che questo sia un modo concreto per riconoscere, aggiornare, adattare e armonizzare le leggi del nostro Paese con la realtà attuale e rinnovata.
Infatti, l'Italia è cambiata, arricchendosi di pluralità, anche dal punto di vista religioso.
Oggi, l'Islam è la seconda religione più diffusa.
Il nostro Paese è la terza nazione nell'Unione Europea, dopo Germania e Francia, per presenza di persone della comunità di fede musulmana.
Viva l'Italia Plurale"
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,368
Reaction score
22,171
Questo è il classico che durante il Ramadan si abbuffa di nascosto come un maiale.
Basta guardare la suocera come patisce la fame.

7080545_28140129_Caso_Soumahoro.jpg
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,131
Reaction score
15,395
Ma dal suo punto di vista fa bene, è un paese di ritardati dove chiunque arrivi può mettere la sua bandierina.
Riconosco il mio paese solo per le coodinate gps
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,929
Reaction score
3,159
Soumahoro annuncia la proposta di legge per fine Ramadan come festività nazionale italiana:

"Vorrei augurare dal profondo del cuore Eid Al Fitr Mubarak (Buona festa) a tutte le sorelle e a tutti i fratelli musulmani in Italia e nel mondo.
Colgo l'occasione per comunicare che ho presentato una proposta di legge per rendere festivo il giorno dopo la fine del Ramadan, la festa di Eid Al Fit

Oltre a rispettare i principi della laicità dello Stato e della pluralità religiosa previsti dalla Costituzione, credo che questo sia un modo concreto per riconoscere, aggiornare, adattare e armonizzare le leggi del nostro Paese con la realtà attuale e rinnovata.
Infatti, l'Italia è cambiata, arricchendosi di pluralità, anche dal punto di vista religioso.
Oggi, l'Islam è la seconda religione più diffusa.
Il nostro Paese è la terza nazione nell'Unione Europea, dopo Germania e Francia, per presenza di persone della comunità di fede musulmana.
Viva l'Italia Plurale"

Mai nella vita. Da fare le barricate per una cosa del genere, non si azzardassero
 
Alto
head>