Crisi energetica e inflazione - Corona, Putin, tasse e aziende che ci sguazzano. Parliamone.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
16,653
Reaction score
8,551
OT

Abbiamo ottime capacità in termini di intelletto/strumenti/tecnologie/aziende, ma abbiamo una classe dirigente e politica vecchia. Fino a quando le nomine nei CDA ed agli alti ruoli nelle aziende saranno in mano ai politici potremo avere la massima eccelenza ma il sistema italia non funzionerà bene.

Restando per dire a Saipem è normale riuscire a costruire wind farm offshore di 2,4MLD e accusare perdire per 500mln? Significa che non hai fatto una minima di analisi prima e di business plan. (So tutte queste cose perchè la seguo in borsa, non ci lavoro dentro )

Ma è esattamente dove volevo andare a parare.

Quindi non abbiamo limiti "fisici" ad essere più indipendenti ed autodeterminarci, al contrario di chi dice che non ce la possiamo fare per evidente scarsezza di mezzi, risorse o volontà divina.

Dipende unicamente da noi stessi e dalla incapacità/delinquenza della parte di comando.
 
Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
9,553
Reaction score
8,021
Febbraio 2022: Se la russia invade l'Ucraina non ci sarà più il Nord stream" [cit. Biden]
Alla domanda del giornalista sul "Come fare", aveva risposto: "adotteremo tutte le misure necessarie"

Forse nonno Biden, con 7 mesi di ritardo (visto già quello in suo possesso di tipo mentale) ha fatto il pastrocchio :asd:
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
25,465
Reaction score
5,845
sinceramente complottismo o no lo penso anche io, chiunque sia stato.
Ora rallenteranno le indagini in modo da distruggerlo totalmente, penso che in una situazione normale ci vuole poco tempo per sostituire 3-4 sezioni di tubo senza causare danni all'intera linea.
penso che lo aggiusteranno comunque.
conviene a tutti, visto che il gasdotto baltico è enormemente inferiore come trasporto e rifornisce giusto qualche paese così resta solo l'alternativa dei gasdotti attraverso l'Ucraina che non sai mai cosa potrebbe accadere
del resto il governo federale tedesco non mi pare avesse fatto qualcosa di concreto per smantellarlo, al di là delle parole di qualche politico dopo gli incontri con gli americani
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
11,180
Reaction score
3,771
sulle esplosioni del Nord Stream si è puntato in modo molto affrettato il dito verso la Russia. Io non sono un politologo, ma perchè la Russia avrebbe interesse a distruggere il suo flusso di gas verso l'Europa, che rappresenta il suo "bancomat" e anche il suo maggiore punto di forza potendo "ricattare" le nazioni europee di stop alle forniture in caso. Non mi sembra molto logico ma forse mi sfugge qualcosa?
 

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
11,906
Reaction score
2,489
Febbraio 2022: Se la russia invade l'Ucraina non ci sarà più il Nord stream" [cit. Biden]
Alla domanda del giornalista sul "Come fare", aveva risposto: "adotteremo tutte le misure necessarie"

Forse nonno Biden, con 7 mesi di ritardo (visto già quello in suo possesso di tipo mentale) ha fatto il pastrocchio :asd:

Detta come la metti tu è pure una dichiarazione moderata, è stato decisamente più duro e senza ambiguità. Avevo postato il video qualche pagina indietro.

 

darden

Junior Member
Registrato
9 Ottobre 2020
Messaggi
982
Reaction score
408
Detta come la metti tu è pure una dichiarazione moderata, è stato decisamente più duro e senza ambiguità. Avevo postato il video qualche pagina indietro.

Con questo principio da oggi qualsiasi esplosione nucleare sulla terra sarà sempre colpa della russia che ha minacciato di usarlo. Tra l'altro NS2 gli americani l'hanno fermato prima di farlo esplodere semplicemente imponendolo ai tedeschi.

Come ho scritto più volte entrambe le parti hanno il vantaggio che sia saltato (russia/usa) ma se parliamo di vantaggio economico è nettamente verso la russia :
- stop penali
- stop rate finanziamenti ed interessi
- nessun decremento su gas venduto visto che ns1 e ns2 avevano zero mc gas comprato da UE

Poi se vogliamo far finta che la Russia non abbia motivi economici per farlo saltare.. ok va bene
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
25,465
Reaction score
5,845
sulle esplosioni del Nord Stream si è puntato in modo molto affrettato il dito verso la Russia. Io non sono un politologo, ma perchè la Russia avrebbe interesse a distruggere il suo flusso di gas verso l'Europa, che rappresenta il suo "bancomat" e anche il suo maggiore punto di forza potendo "ricattare" le nazioni europee di stop alle forniture in caso. Non mi sembra molto logico ma forse mi sfugge qualcosa?
o la NATO è coinvolta oppure ha delle falle di sicurezza clamorose che non depongono bene in caso di guerra, nonostante la retorica bellicista con cui pensano di essere superiori al resto del mondo

non è accettabile che un'esplosione paragonabile a una bomba da 100 kg avvenga sotto il naso dei membri NATO senza sapere cosa sia accaduto precisamente

allora domani qualcuno potrebbe fare saltare un gasdotto nell'Oceano davanti le coste USA

siamo al libera tutti
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>