Criscitiello:"Pioli ha fatto il massimo ma ora serve...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,554
Reaction score
32,121
Crisicitiello a Sportitalia sul futuro della panchina del Milan:"Il Milan continua a viaggiare in questo finale di stagione. Peccato che sia troppo tardi per lo scudetto ma non per lasciare il segno nell’Europa di serie B. La società rinnova pubblicamente la fiducia a Pioli. Nonostante questo buon finale il Milan merita di lottare ogni anno per lo scudetto e quest’anno è uscito troppo presto dalla corsa al titolo e troppo presto dalla Champions. Pioli è un ottimo allenatore che al Milan ha dato tutto ed è cresciuto tantissimo con questa società. Però se si vuole crescere bisogna avere il coraggio di alzare l’asticella. Nelle scelte aziendali e di mercato. Il Milan è un grande club con grandi dirigenti, non dovrebbe spaventare l’ambizione. Pioli ha fatto il massimo e più del massimo non c’è molto altro. Il gran finale non deve trarre in inganno perché questa squadra ha bisogno di 3, forse 4, top player e ha bisogno di un grande condottiero che porti la mentalità vincente che appartiene da sempre al dna rossonero".

01h5w3y7xm0t8hmyd5zs.jpg
 

jumpy65

Junior Member
Registrato
27 Settembre 2014
Messaggi
3,289
Reaction score
1,072
Nessuna squadra ha 4 top player. Se ne avessimo bisogno saremmo una squadra mediocre senza neanche un giocatore di livello. Questo straparla, come sempre.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,462
Reaction score
6,744
Crisicitiello a Sportitalia sul futuro della panchina del Milan:"Il Milan continua a viaggiare in questo finale di stagione. Peccato che sia troppo tardi per lo scudetto ma non per lasciare il segno nell’Europa di serie B. La società rinnova pubblicamente la fiducia a Pioli. Nonostante questo buon finale il Milan merita di lottare ogni anno per lo scudetto e quest’anno è uscito troppo presto dalla corsa al titolo e troppo presto dalla Champions. Pioli è un ottimo allenatore che al Milan ha dato tutto ed è cresciuto tantissimo con questa società. Però se si vuole crescere bisogna avere il coraggio di alzare l’asticella. Nelle scelte aziendali e di mercato. Il Milan è un grande club con grandi dirigenti, non dovrebbe spaventare l’ambizione. Pioli ha fatto il massimo e più del massimo non c’è molto altro. Il gran finale non deve trarre in inganno perché questa squadra ha bisogno di 3, forse 4, top player e ha bisogno di un grande condottiero che porti la mentalità vincente che appartiene da sempre al dna rossonero".

01h5w3y7xm0t8hmyd5zs.jpg
Parole sante. Abbiamo bisogno di alzare l'asticella.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
61,085
Reaction score
27,179
Crisicitiello a Sportitalia sul futuro della panchina del Milan:"Il Milan continua a viaggiare in questo finale di stagione. Peccato che sia troppo tardi per lo scudetto ma non per lasciare il segno nell’Europa di serie B. La società rinnova pubblicamente la fiducia a Pioli. Nonostante questo buon finale il Milan merita di lottare ogni anno per lo scudetto e quest’anno è uscito troppo presto dalla corsa al titolo e troppo presto dalla Champions. Pioli è un ottimo allenatore che al Milan ha dato tutto ed è cresciuto tantissimo con questa società. Però se si vuole crescere bisogna avere il coraggio di alzare l’asticella. Nelle scelte aziendali e di mercato. Il Milan è un grande club con grandi dirigenti, non dovrebbe spaventare l’ambizione. Pioli ha fatto il massimo e più del massimo non c’è molto altro. Il gran finale non deve trarre in inganno perché questa squadra ha bisogno di 3, forse 4, top player e ha bisogno di un grande condottiero che porti la mentalità vincente che appartiene da sempre al dna rossonero".

01h5w3y7xm0t8hmyd5zs.jpg
Toh,non ce ne eravamo accorti.
Maldini del resto è stato cacciato per chissà quali motivi...
 
Registrato
25 Luglio 2015
Messaggi
5,108
Reaction score
1,713
Ne abbiamo già 3 top player e altri che si avvicinano molto come Pulisic. Se ne aggiungi altri 4 lotti per la Champions...
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
57,109
Reaction score
4,709
Crisicitiello a Sportitalia sul futuro della panchina del Milan:"Il Milan continua a viaggiare in questo finale di stagione. Peccato che sia troppo tardi per lo scudetto ma non per lasciare il segno nell’Europa di serie B. La società rinnova pubblicamente la fiducia a Pioli. Nonostante questo buon finale il Milan merita di lottare ogni anno per lo scudetto e quest’anno è uscito troppo presto dalla corsa al titolo e troppo presto dalla Champions. Pioli è un ottimo allenatore che al Milan ha dato tutto ed è cresciuto tantissimo con questa società. Però se si vuole crescere bisogna avere il coraggio di alzare l’asticella. Nelle scelte aziendali e di mercato. Il Milan è un grande club con grandi dirigenti, non dovrebbe spaventare l’ambizione. Pioli ha fatto il massimo e più del massimo non c’è molto altro. Il gran finale non deve trarre in inganno perché questa squadra ha bisogno di 3, forse 4, top player e ha bisogno di un grande condottiero che porti la mentalità vincente che appartiene da sempre al dna rossonero".

01h5w3y7xm0t8hmyd5zs.jpg

Io non è che cambierei Pioli per il primo che capita.

Ma se vuoi fare un salto in avanti ti serve un Conte, c'è poco da fare.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
57,109
Reaction score
4,709
come si fa a dire "ha fatto il massimo" quando si è furi da tutto a Novembre?

Io penso che per come ha giocato l'Inter quest'anno, un pò come il Napoli lo scorso, non ce n'è per nessuno. Con questa Inter non ci poteva essere lotta scudetto, la loro proiezioni punti a fine stagione spiega tutto.

Piuttosto è il come è arrivata questa bandiera bianca, cioè con un novembre-dicembre da brividi, eravamo in condizioni psico-fisiche drammatiche. E ci è costata la qualificazione agli ottavi, e questo è stato sicuramente più grave.

Detto questo ad oggi stiamo facendo un campionato in linea con le nostre forze, pure la nostra proiezione parla di una stagione da ottanta punti. Certo se gli altri vanno su per giù a cento......
 
Alto
head>