Conferenza Pioli pre Lecce - Milan. 21 giugno 2020.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,959
Reaction score
10,463
La conferenza di Pioli pre Lecce - Milan. Le parole del tecnico rossonero:"Ricomincia il campionato. Se il campionato non fosse stato ripreso, credo che la nostra poteva essere una stagione di rimpianti. Invece possiamo ancora raggiungere l'Europa. Dobbiamo riprendere con la giusta qualità. In 40 giorni ci giochiamo tutto. Abbiamo tanti rimpianti per la Coppa Italia, per la gara di andata e per l'inferiorità numerica. Cere decisione non sono state a nostro vantaggio. Dobbiamo provare a prendere la Roms. Le somme vanno tirate alla fine. I punti che hai in classifica sono quelle che meriti. Avremmo meritato risultati diversi. Se non abbiamo vinto, significa che siamo mancati sull'attenzione. Ma dagli errori si impara. Porte chiuse? Influiscono in maniera negativa su tutti. Non avremo più adrenalina dai tifosi. Dovremo trovarla dentro di noi. Se abbiamo ricominciato a giocare c'è una persona che ha grandi meriti: è Gravina. Gli faccio i complimenti per come ha gestito tutto. E' un altro campionato o la fine di quello precedente? Si, sarà un altro campionato. Una cosa del genere non è mai esistita. La squadra sta lavorando bene. E' concentrata. Puntavamo molto sulla Coppa Italia ma siamo usciti con una grande prestazione. La squadra è motivata. I giocatori sanno che giochiamo nel Milan. Dobbiamo dare il massimo fino alla fine. La squadra è concentrata. Rangnick e il futuro? Siamo dei professionisti, abituati a lavorare in mezzo a tante voci. Non possiamo farci distrarre da nulla. Poi, chi lo sa quale sarà il futuro, che non è una priorità. La classifica non rispecchia le nostre qualità, e dobbiamo dimostrarlo. Poi, non si decide mai da soli. Anche io deciderà. Il mio futuro? Anche il mio futuro passa da questi 40 giorni. Noi viviamo di prestazioni e di risultati . Ibra e gli altri, come stanno? Ibra sta meglio, ma credo che avrà un altro controllo in settimana. Non so ancora quando rientrerà. Sta lavorando con grande impegno. Per Musacchio credo che la stagione possa essere finita. Duarte potrebbe essere disponile per la Roma. Bisogna essere più cattivi? Siamo il quarto peggior attacco perchè non concretizziamo. Dobbiamo migliorare. Giocare dopo tanto tempo, credo che le partite saranno più equilibrate. Bisogna fare un gol in più degli altri. Mancano 12 partite, può cambiare tutto. Sarebbe un peccato terminare la stagione in questa posizione. Abbiamo dimostrato di potercela giocare anche alla pari, anche se il calendario non sarà facile. La partita di domani sarà molto facile. Come sta Leao? e Colombo è anche per il presente? Voglio di più da Leao. Deve essere più consapevole delle sue qualità. Colombo è un giocane di prospettiva, come Maldini. Hanno le potenzialità per diventare giocatori da Milan. La società vicina? La presenza non è mai mancata. Gazidis è stato poco presente perchè ha altre mansioni, ma la sua presenza a Milanello fa sempre piacere. ".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,959
Reaction score
10,463
La conferenza di Pioli pre Lecce - Milan. Le parole del tecnico rossonero:"Ricomincia il campionato. Se il campionato non fosse stato ripreso, credo che la nostra poteva essere una stagione di rimpianti. Invece possiamo ancora raggiungere l'Europa. Dobbiamo riprendere con la giusta qualità. In 40 giorni ci giochiamo tutto. Abbiamo tanti rimpianti per la Coppa Italia, per la gara di andata e per l'inferiorità numerica. Cere decisione non sono state a nostro vantaggio. Dobbiamo provare a prendere la Roma".

In aggiornamento

.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,959
Reaction score
10,463
La conferenza di Pioli pre Lecce - Milan. Le parole del tecnico rossonero:"Ricomincia il campionato. Se il campionato non fosse stato ripreso, credo che la nostra poteva essere una stagione di rimpianti. Invece possiamo ancora raggiungere l'Europa. Dobbiamo riprendere con la giusta qualità. In 40 giorni ci giochiamo tutto. Abbiamo tanti rimpianti per la Coppa Italia, per la gara di andata e per l'inferiorità numerica. Cere decisione non sono state a nostro vantaggio. Dobbiamo provare a prendere la Roms. Le somme vanno tirate alla fine. I punti che hai in classifica sono quelle che meriti. Avremmo meritato risultati diversi. Se non abbiamo vinto, significa che siamo mancati sull'attenzione. Ma dagli errori si impara. Porte chiuse? Influiscono in maniera negativa su tutti. Non avremo più adrenalina dai tifosi. Dovremo trovarla dentro di noi. Se abbiamo ricominciato a giocare c'è una persona che ha grandi meriti: è Gravina. Gli faccio i complimenti per come ha gestito tutto ".

In aggiornamento

.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,959
Reaction score
10,463
La conferenza di Pioli pre Lecce - Milan. Le parole del tecnico rossonero:"Ricomincia il campionato. Se il campionato non fosse stato ripreso, credo che la nostra poteva essere una stagione di rimpianti. Invece possiamo ancora raggiungere l'Europa. Dobbiamo riprendere con la giusta qualità. In 40 giorni ci giochiamo tutto. Abbiamo tanti rimpianti per la Coppa Italia, per la gara di andata e per l'inferiorità numerica. Cere decisione non sono state a nostro vantaggio. Dobbiamo provare a prendere la Roms. Le somme vanno tirate alla fine. I punti che hai in classifica sono quelle che meriti. Avremmo meritato risultati diversi. Se non abbiamo vinto, significa che siamo mancati sull'attenzione. Ma dagli errori si impara. Porte chiuse? Influiscono in maniera negativa su tutti. Non avremo più adrenalina dai tifosi. Dovremo trovarla dentro di noi. Se abbiamo ricominciato a giocare c'è una persona che ha grandi meriti: è Gravina. Gli faccio i complimenti per come ha gestito tutto. E' un altro campionato o la fine di quello precedente? Si, sarà un altro campionato. Una cosa del genere non è mai esistita. La squadra sta lavorando bene. E' concentrata. Puntavamo molto sulla Coppa Italia ma siamo usciti con una grande prestazione. La squadra è motivata. I giocatori sanno che giochiamo nel Milan. Dobbiamo dare il massimo fino alla fine. La squadra è concentrata. Rangnick e il futuro? Siamo dei professionisti, abituati a lavorare in mezzo a tante voci. Non possiamo farci distrarre da nulla. Poi, chi lo sa quale sarà il futuro, che non è una priorità. La classifica non rispecchia le nostre qualità, e dobbiamo dimostrarlo. Poi, non si decide mai da soli. Anche io deciderà. Il mio futuro? Anche il mio futuro passa da questi 40 giorni. Noi viviamo di prestazioni e di risultati . Ibra e gli altri, come stanno? Ibra sta meglio, ma credo che avrà un altro controllo in settimana. Non so ancora quando rientrerà. Sta lavorando con grande impegno. Per Musacchio credo che la stagione possa essere finita. Duarte potrebbe essere disponile per la Roma. Bisogna essere più cattivi? Siamo il quarto peggior attacco perchè non concretizziamo. Dobbiamo migliorare. Giocare dopo tanto tempo, credo che le partite saranno più equilibrate. Bisogna fare un gol in più degli altri. Mancano 12 partite, può cambiare tutto. Sarebbe un peccato terminare la stagione in questa posizione. Abbiamo dimostrato di potercela giocare anche alla pari, anche se il calendario non sarà facile. La partita di domani sarà molto facile. Come sta Leao? e Colombo è anche per il presente? Voglio di più da Leao. Deve essere più consapevole delle sue qualità. Colombo è un giocane di prospettiva, come Maldini. Hanno le potenzialità per diventare giocatori da Milan. ".

.
 

Similar threads

Alto
head>