Comune Milano:"Richiesta volumetrie non ci convince".

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,108
Reaction score
10,549
Maran, assessore all'urbanistica del Comune di Milano, sulla questione stadio:"Rispetto al progetto iniziale ci sono stati dei passi in avanti significativi, ma la richiesta di volumetrie presentata dalle squadre continua a non convincerci. Se l’indice di edificabilità resta questo è impossibile un parere positivo. Va visto se ai 74 milioni di euro stimati come spesa per il recupero dell’attuale stadio corrispondono gli 88mila metri quadrati di diritti edificativi aggiuntivi che le squadre hanno chiesto. Valore che raddoppierebbe di fatto le volumetrie rispetto ai 91mila metri quadrati di uffici, hotel e centro congressi che sono già previsti dalla delibera del consiglio comunale approvata nei mesi scorsi. Dobbiamo fare una contro proposta suffragata dai numeri e ci stiamo lavorando. Le squadre non hanno l’obbligo di giocare a San Siro, ma è interesse dell’amministrazione comunale tenere ancorato il calcio professionistico a quel quartiere

L'opposizione all'attacco:"A distanza di un anno la trattativa sul progetto del nuovo stadio e del distretto sportivo si è arenata nella palude o, visto il tema, tra le zolle del vecchio prato del Meazza. La sensazione è che entro il 2021 non verrà firmato alcun accordo e che l’investimento di 1 miliardo e 200 milioni andrà altrove".
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,697
Reaction score
2,739
Maran, assessore all'urbanistica del Comune di Milano, sulla questione stadio:"Rispetto al progetto iniziale ci sono stati dei passi in avanti significativi, ma la richiesta di volumetrie presentata dalle squadre continua a non convincerci. Se l’indice di edificabilità resta questo è impossibile un parere positivo. Va visto se ai 74 milioni di euro stimati come spesa per il recupero dell’attuale stadio corrispondono gli 88mila metri quadrati di diritti edificativi aggiuntivi che le squadre hanno chiesto. Valore che raddoppierebbe di fatto le volumetrie rispetto ai 91mila metri quadrati di uffici, hotel e centro congressi che sono già previsti dalla delibera del consiglio comunale approvata nei mesi scorsi. Dobbiamo fare una contro proposta suffragata dai numeri e ci stiamo lavorando. Le squadre non hanno l’obbligo di giocare a San Siro, ma è interesse dell’amministrazione comunale tenere ancorato il calcio professionistico a quel quartiere

L'opposizione all'attacco:"A distanza di un anno la trattativa sul progetto del nuovo stadio e del distretto sportivo si è arenata nella palude o, visto il tema, tra le zolle del vecchio prato del Meazza. La sensazione è che entro il 2021 non verrà firmato alcun accordo e che l’investimento di 1 miliardo e 200 milioni andrà altrove".

Quanto fanno schifo i politici in Italia.. tutti sempre a mettere il bastone tra le ruote, vuoi per "Populismo" vuoi per mangiare di più qualche polpetta o vuoi per altro..
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,446
Reaction score
4,550
Quanto fanno schifo i politici in Italia.. tutti sempre a mettere il bastone tra le ruote, vuoi per "Populismo" vuoi per mangiare di più qualche polpetta o vuoi per altro..

Preferisco non esprimermi, sono troppo imparziale.

Sono un milanista deluso, che vede nello stadio una delle poche chance per tornare a contare, e amante del calcio.

Non posso proprio giudicare, si tratta pur sempre di usare "roba pubblica" per arricchire privati per decenni.

Non basta l' investimento da 1,2 miliardi per giustificare la bontà di un progetto, altrimenti varrebbe per qualsiasi cosa.

Se del calcio mi fregasse zero non so come la penserei, mi darebbe probabilmente fastidio il fatto di tentare la speculazione.

Da milanista, non posso che sperare che ce lo lascino fare e ci facciano costruire una megalopoli accanto.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,697
Reaction score
2,739
Preferisco non esprimermi, sono troppo imparziale.

Sono un milanista deluso, che vede nello stadio una delle poche chance per tornare a contare, e amante del calcio.

Non posso proprio giudicare, si tratta pur sempre di usare "roba pubblica" per arricchire privati per decenni.

Non basta l' investimento da 1,2 miliardi per giustificare la bontà di un progetto, altrimenti varrebbe per qualsiasi cosa.

Se del calcio mi fregasse zero non so come la penserei, mi darebbe probabilmente fastidio il fatto di tentare la speculazione.

Da milanista, non posso che sperare che ce lo lascino fare e ci facciano costruire una megalopoli accanto.

La verità sta sempre nel mezzo. Il problema è che chi sta mettendo il bastone tra le ruote ha tutte le motivazioni tranne quella del "Non lasciamoli speculare". Potrei anche capire se la loro decisione si basa solo su quello. Ma ho difficoltà nel crederci, chiaramente ci sono altri interesse e visto che hanno davanti Elliot e Suning, si vuole sfruttare la cosa per qualche mangiata. Guarda caso anche a Roma stanno sudando camice..

Il punto è che c'è un'alternativa? No penso.. quello che voglio dire è che San Siro, privato o no, non vivrà. Magari può starci anche altri 20 anni, ma prima o poi dovrà essere buttato giù, è inevitabile. Secondo me.
 

A.C Milan 1899

Bannato
Registrato
7 Aprile 2019
Messaggi
21,708
Reaction score
1,445
Preferisco non esprimermi, sono troppo imparziale.

Sono un milanista deluso, che vede nello stadio una delle poche chance per tornare a contare, e amante del calcio.

Non posso proprio giudicare, si tratta pur sempre di usare "roba pubblica" per arricchire privati per decenni.

Non basta l' investimento da 1,2 miliardi per giustificare la bontà di un progetto, altrimenti varrebbe per qualsiasi cosa.

Se del calcio mi fregasse zero non so come la penserei, mi darebbe probabilmente fastidio il fatto di tentare la speculazione.

Da milanista, non posso che sperare che ce lo lascino fare e ci facciano costruire una megalopoli accanto.

Sarai anche imparziale ma guardacaso i gobbi quando dovevano fare il loro cesso di stadio hanno avuto il tappeto rosso srotolato. E più in generale, tutte le top europee hanno lo stadio e non hanno avuto problemi a farlo. Solo Milan e Inter.

Io dico di mandare questi pezzenti a farsi sodomizzare senza protezioni da un trans sieropositivo e di andare a Sesto. Crepassero tutti male.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,446
Reaction score
4,550
Sarai anche imparziale ma guardacaso i gobbi quando dovevano fare il loro cesso di stadio hanno avuto il tappeto rosso srotolato. È più in generale, tutte le top europee hanno lo stadio e non hanno avuto problemi a farlo.

Io dico di mandare questi pezzenti a farsi sodomizzare senza protezioni da un trans sieropositivo e di andare a Sesto. Crepassero tutti male.

Vero, soliti ladri maledetti anche nella questione stadio.
 

A.C Milan 1899

Bannato
Registrato
7 Aprile 2019
Messaggi
21,708
Reaction score
1,445
Vero, soliti ladri maledetti anche nella questione stadio.

Esatto. Chissà perché per loro e per le loro succursali come Stercalanta e Scansuolo il discorso “siamo in ItaGlia” non vale. Chissà perché, invece, per le milanesi (che arriverebbero ad avere una potenza economica superiore alla loro, visto che il nuovo stadio darebbe oltre 120 milioni a testa all’anno a Milan e Inda, se a quello ci aggiungi gli introiti CL li lasceremmo indieotro) e le romane (che non raggiungerebbero i livelli delle milanesi ma potrebbero comunque dare fastidio, possono già farlo ora in anni particolari figuriamoci se potessero avere gli introiti da stadio) invece si torna in ItaGlia e la burocrazia itagliana torna ad essere un gigantesco dildo.

No ma di sicuro il fatto che vogliano che la Serie A sia per i prossimi 30 anni una Bundesliga nella quale vincere con facilità un anno si e l’altro pure non c’entra nulla, no...
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
34,023
Reaction score
6,702
Preferisco non esprimermi, sono troppo imparziale.

Sono un milanista deluso, che vede nello stadio una delle poche chance per tornare a contare, e amante del calcio.

Non posso proprio giudicare, si tratta pur sempre di usare "roba pubblica" per arricchire privati per decenni.

Non basta l' investimento da 1,2 miliardi per giustificare la bontà di un progetto, altrimenti varrebbe per qualsiasi cosa.

Se del calcio mi fregasse zero non so come la penserei, mi darebbe probabilmente fastidio il fatto di tentare la speculazione.

Da milanista, non posso che sperare che ce lo lascino fare e ci facciano costruire una megalopoli accanto.

ti rifanno il quartiere e fai l'idiota per le volumetrie? dai è una buffonata ci stanno prendendo in giro
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,446
Reaction score
4,550
ti rifanno il quartiere e fai l'idiota per le volumetrie? dai è una buffonata ci stanno prendendo in giro

Eddai Willi, mica lo fanno per altruismo.... vogliono specularci maledettamente, ma sono abbastanza milanista per chiudere 2 occhi e sperare costruiscano torri e palazzi a profusione:)
 

A.C Milan 1899

Bannato
Registrato
7 Aprile 2019
Messaggi
21,708
Reaction score
1,445
Eddai Willi, mica lo fanno per altruismo.... vogliono specularci maledettamente, ma sono abbastanza milanista per chiudere 2 occhi e sperare costruiscano torri e palazzi a profusione:)

Non che all’estero quando fanno gli stadi non ci speculino, eh...

Nessuno fa le cose per la gloria senza volere un ritorno.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>