Comitato pro San Siro. Il Manifesto. Galliani invitato.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,235
Reaction score
9,619
Come riportato dall'Ansa, secondo il Comitato pro San Siro "Il nuovo stadio è una grande opportunità per rigenerare il quartiere di San Siro e l'area attorno al Meazza che adesso è una landa desolata. Per questo vogliamo che il movimento a favore del nuovo impianto abbia uno sprint, il nostro è un comitato aperto a tutte le forze politiche, e sono stati già invitati a partecipare esponenti del Pd e della maggioranza che hanno dimostrato interesse". Anche Adriano Galliani è stato invitato a dare la sua adesione al comitato. Il manifesto chiede che nella riqualificazione ci sia più verde, più servizi e spazi pubblici, un quartiere vivo sette giorni su sette, che gli oneri di urbanizzazione siano un volano per decementificare l'area. Secondo i promotori del comitato lasciare andare via da Milano i club significherebbe abbandonare il quartiere a sé stesso e al degrado. I comitati per il no al nuovo stadio "sono una minoranza ma ben organizzata che riesce a fare sentire la loro voce. La maggior parte degli abitanti di San Siro è favorevole al nuovo stadio perché è un'occasione per riqualificare".

Galliani ha aderito al comitato pro San Siro
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
9,645
Reaction score
2,735
Come riportato dall'Ansa, secondo il Comitato pro San Siro "Il nuovo stadio è una grande opportunità per rigenerare il quartiere di San Siro e l'area attorno al Meazza che adesso è una landa desolata. Per questo vogliamo che il movimento a favore del nuovo impianto abbia uno sprint, il nostro è un comitato aperto a tutte le forze politiche, e sono stati già invitati a partecipare esponenti del Pd e della maggioranza che hanno dimostrato interesse". Anche Adriano Galliani è stato invitato a dare la sua adesione al comitato. Il manifesto chiede che nella riqualificazione ci sia più verde, più servizi e spazi pubblici, un quartiere vivo sette giorni su sette, che gli oneri di urbanizzazione siano un volano per decementificare l'area. Secondo i promotori del comitato lasciare andare via da Milano i club significherebbe abbandonare il quartiere a sé stesso e al degrado. I comitati per il no al nuovo stadio "sono una minoranza ma ben organizzata che riesce a fare sentire la loro voce. La maggior parte degli abitanti di San Siro è favorevole al nuovo stadio perché è un'occasione per riqualificare".
Basta che a furia di "togliere cemento" per il "verde" non rimanga solo il verde e nemmeno più lo stadio :asd:
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
12,617
Reaction score
4,262
Come riportato dall'Ansa, secondo il Comitato pro San Siro "Il nuovo stadio è una grande opportunità per rigenerare il quartiere di San Siro e l'area attorno al Meazza che adesso è una landa desolata. Per questo vogliamo che il movimento a favore del nuovo impianto abbia uno sprint, il nostro è un comitato aperto a tutte le forze politiche, e sono stati già invitati a partecipare esponenti del Pd e della maggioranza che hanno dimostrato interesse". Anche Adriano Galliani è stato invitato a dare la sua adesione al comitato. Il manifesto chiede che nella riqualificazione ci sia più verde, più servizi e spazi pubblici, un quartiere vivo sette giorni su sette, che gli oneri di urbanizzazione siano un volano per decementificare l'area. Secondo i promotori del comitato lasciare andare via da Milano i club significherebbe abbandonare il quartiere a sé stesso e al degrado. I comitati per il no al nuovo stadio "sono una minoranza ma ben organizzata che riesce a fare sentire la loro voce. La maggior parte degli abitanti di San Siro è favorevole al nuovo stadio perché è un'occasione per riqualificare".
:troll:
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,235
Reaction score
9,619
Come riportato dall'Ansa, secondo il Comitato pro San Siro "Il nuovo stadio è una grande opportunità per rigenerare il quartiere di San Siro e l'area attorno al Meazza che adesso è una landa desolata. Per questo vogliamo che il movimento a favore del nuovo impianto abbia uno sprint, il nostro è un comitato aperto a tutte le forze politiche, e sono stati già invitati a partecipare esponenti del Pd e della maggioranza che hanno dimostrato interesse". Anche Adriano Galliani è stato invitato a dare la sua adesione al comitato. Il manifesto chiede che nella riqualificazione ci sia più verde, più servizi e spazi pubblici, un quartiere vivo sette giorni su sette, che gli oneri di urbanizzazione siano un volano per decementificare l'area. Secondo i promotori del comitato
lasciare andare via da Milano i club significherebbe abbandonare il quartiere a sé stesso e al degrado. I comitati per il no al nuovo stadio "sono una minoranza ma ben organizzata che riesce a fare sentire la loro voce. La maggior parte degli abitanti di San Siro è favorevole al nuovo stadio perché è un'occasione per riqualificare".

Galliani ha aderito al comitato pro San Siro

.
 
Alto
head>