Cina, ecco le conseguenze della sorveglianza di massa

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
22,912
Reaction score
4,658
Come riporta Reuters, in Cina stanno succedendo cose molto delicate anche se il partito unico cinese è sempre molto bravo a farne trapelare il meno possibile all'estero.

Diverse banche hanno avuto serie conseguenze dal periodo covid e hanno bloccato i conti dei loro clienti, ufficialmente dicono per riorganizzazioni interne non meglio precisate.

Per esempio nella provincia di Henan per due mesi è stato impossibile prelevare i propri risparmi e fare operazioni bancarie anche online.
Yu Zhou Xin Min Sheng Village Bank, Shangcai Huimin Country Bank and Zhecheng Huanghuai Community Bank hanno bloccato dal 18 aprile almeno 178 milioni di dollari come depositi.
Ovviamente le persone sono scese in strada a protestare, oltre che mugugnare sui social, per la situazione insostenibile: improvvisamente le autorità cinesi hanno scalato il loro codice "sanitario" da verde a rosso.

In Cina per tutta una serie di attività quotidiane come viaggiare nel paese, utilizzare mezzi pubblici, entrare in spazi pubblici, andare agli eventi, mangiare al ristorante, fare shopping in un centro commerciale etc serve avere un pallino verde

Non a caso è praticamente obbligatorio avere uno smartphone con le applicazioni, anche gli anziani ne utilizzano uno.

Dalla ripartenza del covid con i lockdown locali diverse regioni hanno imposto ai cittadini di registrare i propri spostamenti in anticipo.
Tanti cittadini hanno immediatamente visto il proprio codice diventare rosso solo perchè in programma un viaggio verso Henan, per cui aprioristicamente sono considerati possibili dissidenti e manifestanti.


Il partito unico cinese ha sempre negato di utilizzare il codice sanitario per motivi politici, ma le conferme sono molte per cui è in atto una sorveglianza di massa ancora peggiore di quella precedente dalla venute del covid.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
12,488
Reaction score
4,172
Come riporta Reuters, in Cina stanno succedendo cose molto delicate anche se il partito unico cinese è sempre molto bravo a farne trapelare il meno possibile all'estero.

Diverse banche hanno avuto serie conseguenze dal periodo covid e hanno bloccato i conti dei loro clienti, ufficialmente dicono per riorganizzazioni interne non meglio precisate.

Per esempio nella provincia di Henan per due mesi è stato impossibile prelevare i propri risparmi e fare operazioni bancarie anche online.
Yu Zhou Xin Min Sheng Village Bank, Shangcai Huimin Country Bank and Zhecheng Huanghuai Community Bank hanno bloccato dal 18 aprile almeno 178 milioni di dollari come depositi.
Ovviamente le persone sono scese in strada a protestare, oltre che mugugnare sui social, per la situazione insostenibile: improvvisamente le autorità cinesi hanno scalato il loro codice "sanitario" da verde a rosso.

In Cina per tutta una serie di attività quotidiane come viaggiare nel paese, utilizzare mezzi pubblici, entrare in spazi pubblici, andare agli eventi, mangiare al ristorante, fare shopping in un centro commerciale etc serve avere un pallino verde

Non a caso è praticamente obbligatorio avere uno smartphone con le applicazioni, anche gli anziani ne utilizzano uno.

Dalla ripartenza del covid con i lockdown locali diverse regioni hanno imposto ai cittadini di registrare i propri spostamenti in anticipo.
Tanti cittadini hanno immediatamente visto il proprio codice diventare rosso solo perchè in programma un viaggio verso Henan, per cui aprioristicamente sono considerati possibili dissidenti e manifestanti.


Il partito unico cinese ha sempre negato di utilizzare il codice sanitario per motivi politici, ma le conferme sono molte per cui è in atto una sorveglianza di massa ancora peggiore di quella precedente dalla venute del covid.
è il sogno di alcuni nostri compaesani
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
22,912
Reaction score
4,658
Qui hanno fatto lo stesso con le poste...la gente non poteva ritirare la pensione se non aveva un pallino verde..


quindi?
qui siamo ancora al dilettantismo e all'approssimazione, i maestri sono loro

e soprattutto non sono goffi come i nostri politici: negano tutto, non è mai esistito nulla
qui brunetta fa le interviste gasandosi che si potrà fare solo operazioni online e non entrare in banca/posta

poi lo usano per motivi politici, quindi anche se sei vaccinato
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,693
Reaction score
1,259
Come riporta Reuters, in Cina stanno succedendo cose molto delicate anche se il partito unico cinese è sempre molto bravo a farne trapelare il meno possibile all'estero.

Diverse banche hanno avuto serie conseguenze dal periodo covid e hanno bloccato i conti dei loro clienti, ufficialmente dicono per riorganizzazioni interne non meglio precisate.

Per esempio nella provincia di Henan per due mesi è stato impossibile prelevare i propri risparmi e fare operazioni bancarie anche online.
Yu Zhou Xin Min Sheng Village Bank, Shangcai Huimin Country Bank and Zhecheng Huanghuai Community Bank hanno bloccato dal 18 aprile almeno 178 milioni di dollari come depositi.
Ovviamente le persone sono scese in strada a protestare, oltre che mugugnare sui social, per la situazione insostenibile: improvvisamente le autorità cinesi hanno scalato il loro codice "sanitario" da verde a rosso.

In Cina per tutta una serie di attività quotidiane come viaggiare nel paese, utilizzare mezzi pubblici, entrare in spazi pubblici, andare agli eventi, mangiare al ristorante, fare shopping in un centro commerciale etc serve avere un pallino verde

Non a caso è praticamente obbligatorio avere uno smartphone con le applicazioni, anche gli anziani ne utilizzano uno.

Dalla ripartenza del covid con i lockdown locali diverse regioni hanno imposto ai cittadini di registrare i propri spostamenti in anticipo.
Tanti cittadini hanno immediatamente visto il proprio codice diventare rosso solo perchè in programma un viaggio verso Henan, per cui aprioristicamente sono considerati possibili dissidenti e manifestanti.


Il partito unico cinese ha sempre negato di utilizzare il codice sanitario per motivi politici, ma le conferme sono molte per cui è in atto una sorveglianza di massa ancora peggiore di quella precedente dalla venute del covid.
"È il futuro, va bene così, chiudeteci in casa senza libertà di fare nulla, vogliamo essere schiavi".
 
Alto
head>