Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,352
Reaction score
27,543
Fabio Capello alla GDS:"Ero molto curioso di capire che Milan avrebbe affrontato l’Atalanta, una delle squadre più toniche del campionato, dopo le sconfitte con Monza e Rennes. E per questo sono andato a San Siro a vederlo con i miei occhi. Bene, è stato un bel Milan. Ha creato tanto e concesso poco, ha giocato meglio dell’avversario, mantenendo un grado d’attenzione molto alto per tutti i 90’, cercando la verticalità e la profondità senza perdersi in “giochetti” come ogni tanto gli capita. Inutile girarci attorno, l’1-1 sta stretto ai rossoneri e sono sicuro che un po’ di rammarico ci sarà per aver portato a casa solamente un punto. Se fossi Stefano Pioli, però, sarei comunque felice della prestazione. Il Milan ha vinto tutti i duelli, in una partita giocata da entrambe le squadre spesso uomo contro uomo. Farlo contro l’Atalanta, che fa della corsa e della fisicità dei punti di forza, non è mai scontato o banale. E poi c’è Leao. Con tutto il rispetto per gli altri scesi in campo, il portoghese merita un capitolo a parte. Ha fatto un gol straordinario, ma sarebbe semplicistico fermarci a quella prodezza. Leao fa la differenza a ogni tocco di palla. Salta l’uomo, serve assist, obbliga la squadra avversaria al raddoppio, liberando così spazio ai compagni. In una serata con un Rafa così dominante,non vincere è davvero un peccato",


Altre news di giornata


—)
Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".


—) Casarin:"Rigore Atalanta ridicolo. Speriamo che...".


—) Ravezzani:"Giroud? La sua media gol dimostra...".


—) Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
1,996
Reaction score
1,892
Fabio Capello alla GDS:"Ero molto curioso di capire che Milan avrebbe affrontato l’Atalanta, una delle squadre più toniche del campionato, dopo le sconfitte con Monza e Rennes. E per questo sono andato a San Siro a vederlo con i miei occhi. Bene, è stato un bel Milan. Ha creato tanto e concesso poco, ha giocato meglio dell’avversario, mantenendo un grado d’attenzione molto alto per tutti i 90’, cercando la verticalità e la profondità senza perdersi in “giochetti” come ogni tanto gli capita. Inutile girarci attorno, l’1-1 sta stretto ai rossoneri e sono sicuro che un po’ di rammarico ci sarà per aver portato a casa solamente un punto. Se fossi Stefano Pioli, però, sarei comunque felice della prestazione. Il Milan ha vinto tutti i duelli, in una partita giocata da entrambe le squadre spesso uomo contro uomo. Farlo contro l’Atalanta, che fa della corsa e della fisicità dei punti di forza, non è mai scontato o banale. E poi c’è Leao. Con tutto il rispetto per gli altri scesi in campo, il portoghese merita un capitolo a parte. Ha fatto un gol straordinario, ma sarebbe semplicistico fermarci a quella prodezza. Leao fa la differenza a ogni tocco di palla. Salta l’uomo, serve assist, obbliga la squadra avversaria al raddoppio, liberando così spazio ai compagni. In una serata con un Rafa così dominante,non vincere è davvero un peccato",


Altre news di giornata


—)
Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".


—) Casarin:"Rigore Atalanta ridicolo. Speriamo che...".


—) Ravezzani:"Giroud? La sua media gol dimostra...".


—) Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
Non lo dico io che sono nessuno.
Lo dice Don Fabio, che di fenomeni ne ha visti e allenati. Leao gioca un altro sport in serie A. Con buona pace di tutti
 

Milanoide

Junior Member
Registrato
9 Agosto 2015
Messaggi
4,219
Reaction score
1,224
Dissento sul non aver fatto troppi "giochetti".
Troppo spesso torniamo indietro o giochiamo in orizzontale.
Se andiamo avanti, lo facciamo lentamente, facciamo rientrare gli avversari, perdiamo tempi di gioco.
I nostri portatori di palla dalla 3/4 venivano triplicati. Se la passassero prima...
L'ultimo passaggio spesso è l'emblema di hai fatto 30, fai 31, invece fai 29, ergo butti via tutto.
Leao che si atteggia ad Ibra di fine carriera, , stando sulla zolla, pronto a tirare, ma con piedi ancora da educare, uhmm...
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,270
Reaction score
11,301
Fabio Capello alla GDS:"Ero molto curioso di capire che Milan avrebbe affrontato l’Atalanta, una delle squadre più toniche del campionato, dopo le sconfitte con Monza e Rennes. E per questo sono andato a San Siro a vederlo con i miei occhi. Bene, è stato un bel Milan. Ha creato tanto e concesso poco, ha giocato meglio dell’avversario, mantenendo un grado d’attenzione molto alto per tutti i 90’, cercando la verticalità e la profondità senza perdersi in “giochetti” come ogni tanto gli capita. Inutile girarci attorno, l’1-1 sta stretto ai rossoneri e sono sicuro che un po’ di rammarico ci sarà per aver portato a casa solamente un punto. Se fossi Stefano Pioli, però, sarei comunque felice della prestazione. Il Milan ha vinto tutti i duelli, in una partita giocata da entrambe le squadre spesso uomo contro uomo. Farlo contro l’Atalanta, che fa della corsa e della fisicità dei punti di forza, non è mai scontato o banale. E poi c’è Leao. Con tutto il rispetto per gli altri scesi in campo, il portoghese merita un capitolo a parte. Ha fatto un gol straordinario, ma sarebbe semplicistico fermarci a quella prodezza. Leao fa la differenza a ogni tocco di palla. Salta l’uomo, serve assist, obbliga la squadra avversaria al raddoppio, liberando così spazio ai compagni. In una serata con un Rafa così dominante,non vincere è davvero un peccato",


Altre news di giornata


—)
Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".


—) Casarin:"Rigore Atalanta ridicolo. Speriamo che...".


—) Ravezzani:"Giroud? La sua media gol dimostra...".


—) Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
Se un Leao del genere fosse lasciato libero di svariare su tutto il fronte d'attacco, e dunque non sistematicamente raddoppiato sulla fascia, non lo fermerebbe nessuno.

Ieri non abbiamo vinto per le ragioni per le quali non ne abbiamo vinte tante negli anni di Pioli. Noi attacchiamo l'area in modo disordinato e disorganizzato, alla lunga diventa difficile creare occasioni da rete, soprattutto nei secondi tempi.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
14,812
Reaction score
6,013
Fabio Capello alla GDS:"Ero molto curioso di capire che Milan avrebbe affrontato l’Atalanta, una delle squadre più toniche del campionato, dopo le sconfitte con Monza e Rennes. E per questo sono andato a San Siro a vederlo con i miei occhi. Bene, è stato un bel Milan. Ha creato tanto e concesso poco, ha giocato meglio dell’avversario, mantenendo un grado d’attenzione molto alto per tutti i 90’, cercando la verticalità e la profondità senza perdersi in “giochetti” come ogni tanto gli capita. Inutile girarci attorno, l’1-1 sta stretto ai rossoneri e sono sicuro che un po’ di rammarico ci sarà per aver portato a casa solamente un punto. Se fossi Stefano Pioli, però, sarei comunque felice della prestazione. Il Milan ha vinto tutti i duelli, in una partita giocata da entrambe le squadre spesso uomo contro uomo. Farlo contro l’Atalanta, che fa della corsa e della fisicità dei punti di forza, non è mai scontato o banale. E poi c’è Leao. Con tutto il rispetto per gli altri scesi in campo, il portoghese merita un capitolo a parte. Ha fatto un gol straordinario, ma sarebbe semplicistico fermarci a quella prodezza. Leao fa la differenza a ogni tocco di palla. Salta l’uomo, serve assist, obbliga la squadra avversaria al raddoppio, liberando così spazio ai compagni. In una serata con un Rafa così dominante,non vincere è davvero un peccato",


Altre news di giornata


—)
Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".


—) Casarin:"Rigore Atalanta ridicolo. Speriamo che...".


—) Ravezzani:"Giroud? La sua media gol dimostra...".


—) Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
la frase giusta e : "verticalità e profondità senza perdersi in giochetti e possesso male orizzontale aggiungo io"
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
6,539
Reaction score
1,443
Non lo dico io che sono nessuno.
Lo dice Don Fabio, che di fenomeni ne ha visti e allenati. Leao gioca un altro sport in serie A. Con buona pace di tutti

Quello che si recrimina al ragazzo, è che non è costante, zero.
Ha quelle potenzialità, ma non segnava da settembre in Serie A, con il livello di giocatori che ci sono.
Assurdo.

Poi ha dei limiti evidenti a cui non interessa migliorare, ossia il tiro in porta.

Potrebbe fare 20 gol e 20 assist in serie A, invece ?
Per questo fa arrabbiare.

Inoltre aggiungo che, fatto gol ieri, esulta con polemica,
ma perché ?? Non segnava da settembre, il minimo che poteva fare era chiedere scusa, non fare il gesto delle chiacchiere.


Pensa, io lho preso al fantacalcio, investendo quasi tutto il mio budget per l'attacco,
avevo grandi aspettative. Sono ultimo in classifica.

Tu non ti aspetti che faccia più gol ?
Non ti aspetti da uno con queste capacità, che sia decisivo?

Possiamo mettere in conto l'handicap Pioli,
ma non possiamo non considerare tutte le volte che tenta il tiro esattamente come ieri sera.
E ieri sera è andata bene perché la palla è rimbalzata precisa precisa per fargliela mettere al 7,
ma non dimentico tutti i tiri mozzarella.

Ha potenzialità da dominatore in A,
ma le attivà random, questo fa arrabbiare il tifoso.
La lauta busta paga non è random, è mensile...cosi com'è il prezzo del biglietto per assistere alla partita,
ma se il più delle volte lo devo vedere svogliato... giusto che si becchi le critiche.
 
Alto
head>