Caldara al Venezia in prestito con diritto.

  • Ultimi post
  • Ultime notizie
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

unbreakable

Member
Bene, abbiamo già la prima retrocessa.

Operazione uguale a quella di gennaio di conti al parma: finirà allo stesso modo.
in realtà spezia ha il mercato bloccato e salernitana senza una reale proprietà..quindi a mio modo di vedere ne abbiamo già tre :)..so che dei ragazzi simpatizzano per queste squadre quindi spero di sbagliarmi..
 
.

Mauricio

Junior Member
È come per Bacca, presumo che il Milan una piccola minusvalenza sia disposto ad accettarla per liberarsi del giocatore
Si ma non se ne libera se è un diritto e lo stipendio almeno metà (presumo) sarà pagato dal Milan. Soprattutto se dovesse giocare poco e/o male. Mi dispiace ma questa operazione è molto negativa dal lato economico. Se son davvero questi i termini sarebbe più conveniente tenerlo a milanello e portarlo in panchina.
 

Zosimo2410

Senior Member
Cioè se fosse vero il diritto di riscatto a 4/5 milioni non ha nessun senso:

- se fa altra pessima stagione torna al Milan per l’ultimo anno di contratto
- se fa stagione ultra positiva e si rivaluta, il Venezia lo riscatta e Milan ci fa minusvalenza di 2/3 milioni

Senza contare che ho seri dubbi che il Venezia paghi l’intero stipendio da oltre 2 milioni netti. Non c’è uno scenario in cui il Milan non dico ci guadagni, ma almeno non ci perda!
il senso é nelle opzioni a disposizione.
Non penso che l’alternativa fosse tra venderlo a 10 milioni o prestarlo gratis. Il mercato quello offriva, o accettavi una delle offerte oppure lo tenevi.
in queste settimane evidentemente si é valutato che il livello attuale fisico e psicologico del ragazzo rendevano inutile per entrambi tenerlo.

A quanto si é capito le opzioni erano 3: Samp, Torino e Venezia.

Si é scelta l’opzione che desse maggiore possibilitá a Caldara di riprendersi ed avere minutaggio con continuitá, questo piú per il bene del ragazzo.

ma se arrivasse a valere 4 milioni ad un anno dalla scadenza (adesso non li vale probabilmente), anche non esercitasse l’opzione il Venezia avresti un valore in casa.

Alla fine Caldara ci costa 23 milioni nei prossimi 2 anni.
tenedolo te ne cuccavi almeno 21.

cedendolo ne risparmi 2/3 quest anno (la parte di ingaggio che il Milan non pagherá) e 8 l’anno prossimo (riscatto + risparmio ingaggio).
portare a casa 11 milioni da questo Caldara adesso mi sembra giá il massimo.

se invece fallisce vuol dire che la sua carriera va rivista in un altro contesto, ma non si puó pensare che ci sia il pollo che se lo accolli.

Se esploderá (vedi Silva) amen. Ma senza le condizioni fissate difficilmente avrebbe trovato la realtá per ritornare top.
 

Mauricio

Junior Member
il senso é nelle opzioni a disposizione.
Non penso che l’alternativa fosse tra venderlo a 10 milioni o prestarlo gratis. Il mercato quello offriva, o accettavi una delle offerte oppure lo tenevi.
in queste settimane evidentemente si é valutato che il livello attuale fisico e psicologico del ragazzo rendevano inutile per entrambi tenerlo.

A quanto si é capito le opzioni erano 3: Samp, Torino e Venezia.

Si é scelta l’opzione che desse maggiore possibilitá a Caldara di riprendersi ed avere minutaggio con continuitá, questo piú per il bene del ragazzo.

ma se arrivasse a valere 4 milioni ad un anno dalla scadenza (adesso non li vale probabilmente), anche non esercitasse l’opzione il Venezia avresti un valore in casa.

Alla fine Caldara ci costa 23 milioni nei prossimi 2 anni.
tenedolo te ne cuccavi almeno 21.

cedendolo ne risparmi 2/3 quest anno (la parte di ingaggio che il Milan non pagherá) e 8 l’anno prossimo (riscatto + risparmio ingaggio).
portare a casa 11 milioni da questo Caldara adesso mi sembra giá il massimo.

se invece fallisce vuol dire che la sua carriera va rivista in un altro contesto, ma non si puó pensare che ci sia il pollo che se lo accolli.

Se esploderá (vedi Silva) amen. Ma senza le condizioni fissate difficilmente avrebbe trovato la realtá per ritornare top.
Si ma gli 11 che preventivi presuppongono il riscatto da parte del Venezia. Se lo rispediscono a casa hai risparmiato un paio di milioni, nulla. Se per assurdo Caldara quest’anno giocasse benissimo? Il Venezia lo riscatta a 2 spicci e lo rivende a 3 o 4 volte tanto con buona plusvalenza. Ripeto, siamo analitici:
- gioca malissimo/non gioca/si rompe di nuovo: torna al Milan e si son risparmiati 2 milioni, ma resta ancora un anno di contratto
- gioca come da attesa, né malissimo né benissimo: il Venezia comunque non lo riscatta. Stessa situazione di prima in pratica
- gioca come al punto precedente ma il Venezia lo riscatta: il Milan fa minus di 2/3 milioni ma ne risparmia 11 dell’ultimo anno di contratto. Operazione positiva totale di 10 milioni circa (risparmio ingaggio quest’anno, minus e risparmio anno successivo)
- gioca benissimo, il Venezia lo riscatta e lo rivende a 12/15 milioni ad esempio. Il Milan ha la stessa situazione finanziaria del punto precedente

Per cui ben che vada si risparmiano 10 milioni circa dalla stagione 2022/23. Se invece va male si son risparmiati la bellezza di un paio di milioni. Se fosse diritto che si trasforma in obbligo con qualche condizione non troppo difficile andrebbe bene, ma non vedo una grande operazione (ad onore del vero con Caldara non sarebbe facile fare una buona operazione).

Se per assurdo lo vendessero a 2 milioni già in questa sessione, sarebbe un’operazione positiva (12 milioni di minus, risparmio di 11 milioni e incasso di 2 milioni). Per cui non mi pare una missione impossibile.
 

mil77

Senior Member
Si ma non se ne libera se è un diritto e lo stipendio almeno metà (presumo) sarà pagato dal Milan. Soprattutto se dovesse giocare poco e/o male. Mi dispiace ma questa operazione è molto negativa dal lato economico. Se son davvero questi i termini sarebbe più conveniente tenerlo a milanello e portarlo in panchina.
Però al momento non si sa ne se il prestito è oneroso o no ne se il Milan paga metà dell'ingaggio. Visto il diritto basso a 4 milioni penso che il Venezia tutto l'ingaggio o che il prestito sia oneroso (1,5/2 milioni)
 

Zosimo2410

Senior Member
Si ma gli 11 che preventivi presuppongono il riscatto da parte del Venezia. Se lo rispediscono a casa hai risparmiato un paio di milioni, nulla. Se per assurdo Caldara quest’anno giocasse benissimo? Il Venezia lo riscatta a 2 spicci e lo rivende a 3 o 4 volte tanto con buona plusvalenza. Ripeto, siamo analitici:
- gioca malissimo/non gioca/si rompe di nuovo: torna al Milan e si son risparmiati 2 milioni, ma resta ancora un anno di contratto
- gioca come da attesa, né malissimo né benissimo: il Venezia comunque non lo riscatta. Stessa situazione di prima in pratica
- gioca come al punto precedente ma il Venezia lo riscatta: il Milan fa minus di 2/3 milioni ma ne risparmia 11 dell’ultimo anno di contratto. Operazione positiva totale di 10 milioni circa (risparmio ingaggio quest’anno, minus e risparmio anno successivo)
- gioca benissimo, il Venezia lo riscatta e lo rivende a 12/15 milioni ad esempio. Il Milan ha la stessa situazione finanziaria del punto precedente

Per cui ben che vada si risparmiano 10 milioni circa dalla stagione 2022/23. Se invece va male si son risparmiati la bellezza di un paio di milioni. Se fosse diritto che si trasforma in obbligo con qualche condizione non troppo difficile andrebbe bene, ma non vedo una grande operazione (ad onore del vero con Caldara non sarebbe facile fare una buona operazione).

Se per assurdo lo vendessero a 2 milioni già in questa sessione, sarebbe un’operazione positiva (12 milioni di minus, risparmio di 11 milioni e incasso di 2 milioni). Per cui non mi pare una missione impossibile.

Premesso che sembra che nessuno sia disposto ad acquistare Caldara senza provarlo...
Anche il riscatto basato su condizioni con un difensore non è facile, l'unico criterio che potresti mettere sono le presenze o la salvezza della squadra. Ma le presenze è solo controproducente in quanto se non c'è la volontà di riscattarlo arrivato al limite di presenze viene lasciato fuori (vedi casi El-Sharawy-Monaco o Aquilani-Milan). Quelle sulla salvezza si poteva mettere, ma abbiamo visto quanto serva con Conti.

Se si verifica il caso 1 vuol dire che qualunque fosse stata la tua scelta non c'era soluzione, Venezia è il posto ideale per rivalorizzarsi.

Se fa benino e il Venezia non lo riscatta (ad esempio perchè retrocede comunque), hai comunque un giocatore con un valore in mano che puoi cedere o estendere.

Se fa benino e il venezia lo riscatta hai 11 milioni in più.

Se riesplode ne beneficia di più il Venezia (è la loro scommessa), ma solo cedendolo al Venezia o comunque ad una squadra che gli dia spazio e che possa puntare a riscattarlo, quindi nessun rimpianto.
 

Mauricio

Junior Member
Premesso che sembra che nessuno sia disposto ad acquistare Caldara senza provarlo...
Anche il riscatto basato su condizioni con un difensore non è facile, l'unico criterio che potresti mettere sono le presenze o la salvezza della squadra. Ma le presenze è solo controproducente in quanto se non c'è la volontà di riscattarlo arrivato al limite di presenze viene lasciato fuori (vedi casi El-Sharawy-Monaco o Aquilani-Milan). Quelle sulla salvezza si poteva mettere, ma abbiamo visto quanto serva con Conti.

Se si verifica il caso 1 vuol dire che qualunque fosse stata la tua scelta non c'era soluzione, Venezia è il posto ideale per rivalorizzarsi.

Se fa benino e il Venezia non lo riscatta (ad esempio perchè retrocede comunque), hai comunque un giocatore con un valore in mano che puoi cedere o estendere.

Se fa benino e il venezia lo riscatta hai 11 milioni in più.

Se riesplode ne beneficia di più il Venezia (è la loro scommessa), ma solo cedendolo al Venezia o comunque ad una squadra che gli dia spazio e che possa puntare a riscattarlo, quindi nessun rimpianto.
La vediamo un po’ diversamente ma sul ragionamento di fondo siamo concordi. Attendiamo maggiori dettagli, come detto anche da @mill77 potrebbe essere prestito oneroso/accollo totale dell’ingaggio.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks