Brescia: Balotelli sparito. Non si è più fatto vedere.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,762
Reaction score
10,852
Come riportato da Mediaset, il Brescia è tornato ad allenarsi da una settimana ma non vi è traccia di Balotelli. Dopo i test 13 maggio, non si è più fatto vedere. Gli allenamenti sono facoltativi, e Balotelli si era anche prenotato per un sessione. Ma poi non si è presentato, probabilmente infastidito dal fatto che il suo turno di allenamento fosse alle ore 9:00.
 

Pamparulez2

Senior Member
Registrato
13 Luglio 2016
Messaggi
6,726
Reaction score
371
La sua fortuna è sempre stata quella di essere di colore. Fosse stato bianco... sarebbe sparito dai radar anni e anni fa. Non vale un Nick Amoruso.
 

Lambro

Bannato
Registrato
12 Marzo 2014
Messaggi
6,336
Reaction score
206
Nei primi anni aveva momenti incontenibili non scherziamo, altro che Amoruso (rispettabilissimo giocatore, in ogni caso).
Quanti giocatori si sono persi una volta sommersi dai soldi, tantissimi, Adriano è il primo che mi viene in mente.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
19,943
Reaction score
2,071
La sua fortuna è sempre stata quella di essere di colore. Fosse stato bianco... sarebbe sparito dai radar anni e anni fa. Non vale un Nick Amoruso.
Nero e italiano aggiungo, quindi ottimo pure per fare campagna elettorale per la sinistra.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
30,844
Reaction score
7,046
Come riportato da Mediaset, il Brescia è tornato ad allenarsi da una settimana ma non vi è traccia di Balotelli. Dopo i test 13 maggio, non si è più fatto vedere. Gli allenamenti sono facoltativi, e Balotelli si era anche prenotato per un sessione. Ma poi non si è presentato, probabilmente infastidito dal fatto che il suo turno di allenamento fosse alle ore 9:00.

Spero sia andato a raccogliere pomodori come vuole la Bellanova.
L'unica cosa per cui potrebbe essere utile.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
2,515
Reaction score
187
Nei primi anni aveva momenti incontenibili non scherziamo, altro che Amoruso (rispettabilissimo giocatore, in ogni caso).
Quanti giocatori si sono persi una volta sommersi dai soldi, tantissimi, Adriano è il primo che mi viene in mente.

bè però tra il miglior Adriano e il miglior Balotelli c'è la differenza che c'è tra Kakà e Paquetà. Adriano era uno che nei suoi momenti d'oro giocava titolare nel Brasile nonostante in avanti avessero anche un certo Ronaldo, un certo Ronaldinho e un certo Kakà. Poi si è perso, ma il valore del giocatore dei tempi era di tutt'altro livello rispetto a un Balotelli che all'atto pratico non ha quasi mai dimostrato nulla, ma ha solo fatto pensare a cosa sarebbe potuto diventare.
Balotelli ai tempi dell'Inter era un giovane interessantissimo, era uno che a 18-19 anni se la giocava nell'Inter del triplete, già a quell'età aveva doti tecniche e fisiche che potevano far pensare al campioncino, però era pur sempre un giovane il cui potenziale, di fatto, aumentava enormemente il valore reale del giocatore. Poi invece che a salire, la sua carriera è stata a scendere. Spinti sicuramente dalle difficoltà economiche, secondo me, hanno fatto il colpaccio a venderlo a 35-40 milioni, una cifra nel 2010 o 2011 assurda per quel tipo di giocatore se non si considerava il suo potenziale. Tant'è che poi Balotelli è stato venduto a cifre sempre più basse.
Purtroppo non avere la testa conta quanto non avere i piedi, se non in alcuni casi anche di più, a meno che non sei Maradona, Ronaldo o giù di lì.
Balotelli poi, secondo me, oltra a non avere la testa da atleta, è proprio stupido. E' il classico che non capisce niente e tiri in mezzo come niente.
 

Lambro

Bannato
Registrato
12 Marzo 2014
Messaggi
6,336
Reaction score
206
bè però tra il miglior Adriano e il miglior Balotelli c'è la differenza che c'è tra Kakà e Paquetà. Adriano era uno che nei suoi momenti d'oro giocava titolare nel Brasile nonostante in avanti avessero anche un certo Ronaldo, un certo Ronaldinho e un certo Kakà. Poi si è perso, ma il valore del giocatore dei tempi era di tutt'altro livello rispetto a un Balotelli che all'atto pratico non ha quasi mai dimostrato nulla, ma ha solo fatto pensare a cosa sarebbe potuto diventare.
Balotelli ai tempi dell'Inter era un giovane interessantissimo, era uno che a 18-19 anni se la giocava nell'Inter del triplete, già a quell'età aveva doti tecniche e fisiche che potevano far pensare al campioncino, però era pur sempre un giovane il cui potenziale, di fatto, aumentava enormemente il valore reale del giocatore. Poi invece che a salire, la sua carriera è stata a scendere. Spinti sicuramente dalle difficoltà economiche, secondo me, hanno fatto il colpaccio a venderlo a 35-40 milioni, una cifra nel 2010 o 2011 assurda per quel tipo di giocatore se non si considerava il suo potenziale. Tant'è che poi Balotelli è stato venduto a cifre sempre più basse.
Purtroppo non avere la testa conta quanto non avere i piedi, se non in alcuni casi anche di più, a meno che non sei Maradona, Ronaldo o giù di lì.
Balotelli poi, secondo me, oltra a non avere la testa da atleta, è proprio stupido. E' il classico che non capisce niente e tiri in mezzo come niente.

Si Adriano è altra roba lo so, l'ho usato come esempio di campione perso nel nulla per motivi extracalcistici.
Su Balotelli concordo con la tua disamina, io lo ricordo volentieri al Milan, a furia di buttarsi in area ci portò in champions praticamente da solo.
Ricordo anche quell'incredibile gol al 90esimo al Bologna con quella bordata da 40 metri al sette.
Però non vederlo mai gioire mi ha sempre creato molto imbarazzo emotivo.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
51,911
Reaction score
1,299
La sua fortuna è sempre stata quella di essere di colore. Fosse stato bianco... sarebbe sparito dai radar anni e anni fa. Non vale un Nick Amoruso.

Il Balotelli che vedi è un calciatore che non si è mai allenato in vita sua. Lo avesse fatto con la giusta serietà avrebbe fatto tutt'altra carriera. Balo, come Cassano, hanno fatto un carriera e guadagnato bene solo ed esclusivamente per il talento.
 
Alto
head>