Braglia:"Leao alla Henry. Daniel ha bisogno di giocare".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
142,810
Reaction score
3,466
L'ex rossonero Braglia a TMW:"Tomori?Bisogna trovare uno con altrettanta qualità come Tomori. Bisogna rinforzarsi ma servono le disponibilità finanziarie per comprare certi giocatori e vincere".

"Leao? Ricorda il primo Henry, è vero. Ieri sera ha piantato due-tre scatti dei suoi, lasciando sul posto gli avversari. Ma non è solo lui. E' l'organizzazione che risalta in questo Milan. Quanti passi avanti sono stati fatti dal pre-lockdown a oggi? Tanti. Adesso è il momento di arrivare a vincere qualcosa, anche se non è semplice. L'importante è essere tra le prime quattro, perché così hai anche il denaro per migliorare sempre".

"Daniel? Ha bisogno di giocare di più. Sembrava fuori dal coro in alcuni movimenti. Ma è dovuto all'inesperienza. Per questo ha bisogno di giocare in maniera più costante. Però si vede che è speciale, per come tocca il pallone. Ha movenze feline come Leao. Tecnicamente non si discute, gli serve la cattiveria che gli fa fare il salto di qualità e quella la conquisti anche giocando con continuità".
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
4,730
Reaction score
186
L'ex rossonero Braglia a TMW:"Tomori?Bisogna trovare uno con altrettanta qualità come Tomori. Bisogna rinforzarsi ma servono le disponibilità finanziarie per comprare certi giocatori e vincere".

"Leao? Ricorda il primo Henry, è vero. Ieri sera ha piantato due-tre scatti dei suoi, lasciando sul posto gli avversari. Ma non è solo lui. E' l'organizzazione che risalta in questo Milan. Quanti passi avanti sono stati fatti dal pre-lockdown a oggi? Tanti. Adesso è il momento di arrivare a vincere qualcosa, anche se non è semplice. L'importante è essere tra le prime quattro, perché così hai anche il denaro per migliorare sempre".

"Daniel? Ha bisogno di giocare di più. Sembrava fuori dal coro in alcuni movimenti. Ma è dovuto all'inesperienza. Per questo ha bisogno di giocare in maniera più costante. Però si vede che è speciale, per come tocca il pallone. Ha movenze feline come Leao. Tecnicamente non si discute, gli serve la cattiveria che gli fa fare il salto di qualità e quella la conquisti anche giocando con continuità".
Maldini è un diamante grezzo che per prendere forma ha bisogno di giocare, altrimenti gli anni passeranno e resterà involuto.
 
Alto
head>