Bolsonaro: "Coronavirus,solo isteria"

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,223
Reaction score
5,203
Alla fine è rimasto solo lui come scettico tra i politici più noti.
Rifiuta l'isolamento sociale bollandolo come isteria e pensa che in Brasile la vita debba scorrere normalmente,peraltro al momento il Sudamerica è colpito anche dalla febbre gialla che quest'anno pare più grave del solito.

"Il virus è arrivato, lo stiamo affrontando e fra poco passerà. Senza isterismi e isolamento. La nostra vita deve continuare, i posti di lavoro devono essere mantenuti.
Alcune autorità statali e municipali devono lasciare da parte questo concetto di terra bruciata, il divieto dei trasporti, la chiusura dei negozi e la quarantena di massa».


Il Messaggero
 

Darren Marshall

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,164
Reaction score
1,858
Tempo una settimana ed anche lui si troverà con le mutande piene e sarà costretto a chiudere tutto.
 

vota DC

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
6,210
Reaction score
477
Solo lui? Rutte pure, ma è gay quindi non è politically correct attaccarlo.
Bolsonaro fa la vergognosa politica di molti paesi africani di ignorare il virus perché ha popolazione giovane e in forte crescita.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,674
Reaction score
4,687
Tempo una settimana ed anche lui si troverà con le mutande piene e sarà costretto a chiudere tutto.

Ovviamente come tutti.

Visto che tutti paiono super preoccupati (giustamente) per l' economia, sarebbe bene il caso di uscire da questa crisi velocemente ma sopratutto CONTEMPORANEAMENTE

Altrimenti, anche per i paesi che ne usciranno per primi (tipo il nostro), diventerà complicato fare interscambi.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,256
Reaction score
11,928
Alla fine è rimasto solo lui come scettico tra i politici più noti.
Rifiuta l'isolamento sociale bollandolo come isteria e pensa che in Brasile la vita debba scorrere normalmente,peraltro al momento il Sudamerica è colpito anche dalla febbre gialla che quest'anno pare più grave del solito.

"Il virus è arrivato, lo stiamo affrontando e fra poco passerà. Senza isterismi e isolamento. La nostra vita deve continuare, i posti di lavoro devono essere mantenuti.
Alcune autorità statali e municipali devono lasciare da parte questo concetto di terra bruciata, il divieto dei trasporti, la chiusura dei negozi e la quarantena di massa».


Il Messaggero

#Ilbrasilenonsiferma
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,256
Reaction score
11,928
L' ho già sentita questa.

La cosa buffa, è che tutti quelli che potrebbero uscirne con pochissimi danni, stanno facendo di tutto per far diffondere il virus, io boh.

Il concetto più giusto lo hai scritto tu un post più sopra : quando lo capiranno che questa guerra la si vince assieme??
O poi ognuno si chiude nei propri confini e torniamo indietro all'età comunale??
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
12,024
Reaction score
2,684
Solo lui? Rutte pure, ma è gay quindi non è politically correct attaccarlo.
Bolsonaro fa la vergognosa politica di molti paesi africani di ignorare il virus perché ha popolazione giovane e in forte crescita.


Una cosa già vista.

Quando in Brasile c'era la sinistra tutti lodavano la "stupefacente ascesa economica del Brasile", senza ovviamente considerare gli effetti nefasti di questa crescita: a partire dalla deforestazione amazzonica, che è sicuramente iniziata quando al potere è salito Bolsonaro, mentre con i socialisti non esisteva. :sisi:

Questo fatto però non ditelo ai gretini perché manderebbe in fumo la loro squallida propaganda.
 
Alto
head>