Boban:"Sacchi Pioli, che paragoni... Leao e la 10".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,374
Reaction score
25,465
L'ex rossonero Boban a Sky:"Sacchi? Ha rappresentato il più grande rivoluzionario nella storia del calcio, nella maniera più assoluta. Quello che ha più influenzato il calcio: esiste il calcio pre e post Sacchi. Un amico, sono legato in tanti modi a Sacchi pur non avendo fatto parte del primo Milan. Ho fatto parte del secondo, quello in cui Capello, sul lavoro, di Sacchi, ha trasformato il Milan in un’altra cosa ma alla stessa maniera straordinaria. In fin dei conti mi hanno scelto lui e Braida, sono arrivati a prendermi dalla Dinamo Zagabria. Quella di Sacchi è stata una rivoluzione assurda, impensata, fatta con intelligenza, filosofia e coraggio incredibili. Rimane così nella storia. Quello che oggi vediamo nel calcio, in ogni squadra ed in ogni allenatore tra distanze, pressing, correre insieme quello è Sacchi”.

"Il Milan di Pioli? Non direi che i due Milan (quello di Pioli e quello di Sacchi, ndr) possano essere paragonati”.

La maglia numero 10 a Leao fa piacere. Leao va capito e aiutato, ci vuole ancora del lavoro individuale per perfezionarlo. È un talento straordinario, non completamente maturo. Però già ha fatto tanti progressi e tanto tanto bene per il Milan. Non tanti se lo aspettavano. Io sì”.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,374
Reaction score
25,465
L'ex rossonero Boban a Sky:"Sacchi? Ha rappresentato il più grande rivoluzionario nella storia del calcio, nella maniera più assoluta. Quello che ha più influenzato il calcio: esiste il calcio pre e post Sacchi. Un amico, sono legato in tanti modi a Sacchi pur non avendo fatto parte del primo Milan. Ho fatto parte del secondo, quello in cui Capello, sul lavoro, di Sacchi, ha trasformato il Milan in un’altra cosa ma alla stessa maniera straordinaria. In fin dei conti mi hanno scelto lui e Braida, sono arrivati a prendermi dalla Dinamo Zagabria. Quella di Sacchi è stata una rivoluzione assurda, impensata, fatta con intelligenza, filosofia e coraggio incredibili. Rimane così nella storia. Quello che oggi vediamo nel calcio, in ogni squadra ed in ogni allenatore tra distanze, pressing, correre insieme quello è Sacchi”.

"Il Milan di Pioli? Non direi che i due Milan (quello di Pioli e quello di Sacchi, ndr) possano essere paragonati”.

La maglia numero 10 a Leao fa piacere. Leao va capito e aiutato, ci vuole ancora del lavoro individuale per perfezionarlo. È un talento straordinario, non completamente maturo. Però già ha fatto tanti progressi e tanto tanto bene per il Milan. Non tanti se lo aspettavano. Io sì”.
.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
58,866
Reaction score
24,370
Parole da incorniciare.
Lucido come sempre zorroboban, rigorosamente tutto d'un fiato.

Ovvio che il paragone tra il Milan di sacchi e quello di pioli non si possa fare : il primo ha creato la zona perfetta, il secondo il rugby perfetto.

Se i giocatori messi in campo da sacchi fossero dei puntini e si potessero idealmente unire, come quel giochino della settimana enigmistica, verrebbe una roba simile:
-
-----
----
--


Il Milan di pioli ?
-
/ -
_ /
/ /\
| /
|
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,374
Reaction score
25,465
L'ex rossonero Boban a Sky:"Sacchi? Ha rappresentato il più grande rivoluzionario nella storia del calcio, nella maniera più assoluta. Quello che ha più influenzato il calcio: esiste il calcio pre e post Sacchi. Un amico, sono legato in tanti modi a Sacchi pur non avendo fatto parte del primo Milan. Ho fatto parte del secondo, quello in cui Capello, sul lavoro, di Sacchi, ha trasformato il Milan in un’altra cosa ma alla stessa maniera straordinaria. In fin dei conti mi hanno scelto lui e Braida, sono arrivati a prendermi dalla Dinamo Zagabria. Quella di Sacchi è stata una rivoluzione assurda, impensata, fatta con intelligenza, filosofia e coraggio incredibili. Rimane così nella storia. Quello che oggi vediamo nel calcio, in ogni squadra ed in ogni allenatore tra distanze, pressing, correre insieme quello è Sacchi”.

"Il Milan di Pioli? Non direi che i due Milan (quello di Pioli e quello di Sacchi, ndr) possano essere paragonati”.

La maglia numero 10 a Leao fa piacere. Leao va capito e aiutato, ci vuole ancora del lavoro individuale per perfezionarlo. È un talento straordinario, non completamente maturo. Però già ha fatto tanti progressi e tanto tanto bene per il Milan. Non tanti se lo aspettavano. Io sì”.
.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
44,081
Reaction score
14,290
L'ex rossonero Boban a Sky:"Sacchi? Ha rappresentato il più grande rivoluzionario nella storia del calcio, nella maniera più assoluta. Quello che ha più influenzato il calcio: esiste il calcio pre e post Sacchi. Un amico, sono legato in tanti modi a Sacchi pur non avendo fatto parte del primo Milan. Ho fatto parte del secondo, quello in cui Capello, sul lavoro, di Sacchi, ha trasformato il Milan in un’altra cosa ma alla stessa maniera straordinaria. In fin dei conti mi hanno scelto lui e Braida, sono arrivati a prendermi dalla Dinamo Zagabria. Quella di Sacchi è stata una rivoluzione assurda, impensata, fatta con intelligenza, filosofia e coraggio incredibili. Rimane così nella storia. Quello che oggi vediamo nel calcio, in ogni squadra ed in ogni allenatore tra distanze, pressing, correre insieme quello è Sacchi”.

"Il Milan di Pioli? Non direi che i due Milan (quello di Pioli e quello di Sacchi, ndr) possano essere paragonati”.

La maglia numero 10 a Leao fa piacere. Leao va capito e aiutato, ci vuole ancora del lavoro individuale per perfezionarlo. È un talento straordinario, non completamente maturo. Però già ha fatto tanti progressi e tanto tanto bene per il Milan. Non tanti se lo aspettavano. Io sì”.
questo era 3 passi avanti a tutti e ci è scappato.
mi brucia ancora il deretano.
in mezzo mercato ha preso più giocatori buoni che tutti gli altri in 15 anni.
 

Similar threads

Alto
head>