Bild: "Mosca attaccherà NATO tra 2024-2025"

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
14,011
Reaction score
5,059
Come ampiamente previsto ( carta canta, al solito), l' invasione dell' Ucraina ha dato coraggio a tutti.

Ora arriveranno gli avvocati di Vladimir e i fragili che amano l'uomo forte al potere, ma siamo al quinto fronte dopo quell' accaduto ( ucraina, israele, pakistan, yemen, azerbaijgian)

La Cina sta da tempo assuefacendo all' allarme Taiwan con invasioni aeree eccetera, tattica vecchia come il mondo.

Non prevedo nulla perchè magari ci sarà una de-escalation ( speriamo), ma nel dubbio....Stay tuned for the next one!


Comunque fa capire quanto siano ritardati forte. Alla fine tutta sta gente che vuole sgozzarsi non avrà neanche un solo beneficio. Pure se "vince".

Pure dove c'è grande asimmetria di potenza ci si perde di brutto, figuriamoci in quei paesi del bip, dove alla fine stanno più o meno allo stesso livello.
Gente davvero sottosviluppata. Sono veramente dei rincoglioniti da paura. Cosa cavolo pensano di ottenere di concreto?

Sempre meglio la decadenza occidentale che quello schifo li
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
32,413
Reaction score
10,311
Comunque fa capire quanto siano ritardati forte. Alla fine tutta sta gente che vuole sgozzarsi non avrà neanche un solo beneficio. Pure se "vince".

Pure dove c'è grande asimmetria di potenza ci si perde di brutto, figuriamoci in quei paesi del bip, dove alla fine stanno più o meno allo stesso livello.
Gente davvero sottosviluppata. Sono veramente dei rincoglioniti da paura. Cosa cavolo pensano di ottenere di concreto?

Sempre meglio la decadenza occidentale che quello schifo li
Le guerre esistono da sempre, il perchè psicologico per cui accadono...io non so dirtelo.

Ma c'è una certa tendenza da parte di tutti noi, a pensare che quanto guadagnato non si possa perdere.
"Beata ignoranza" l' hanno sempre chiamata.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
32,413
Reaction score
10,311
Comunque fa capire quanto siano ritardati forte. Alla fine tutta sta gente che vuole sgozzarsi non avrà neanche un solo beneficio. Pure se "vince".

Pure dove c'è grande asimmetria di potenza ci si perde di brutto, figuriamoci in quei paesi del bip, dove alla fine stanno più o meno allo stesso livello.
Gente davvero sottosviluppata. Sono veramente dei rincoglioniti da paura. Cosa cavolo pensano di ottenere di concreto?

Sempre meglio la decadenza occidentale che quello schifo li
Un altra questione fondamentale che ti fa capire con che gente sottosviluppata è proprio questo: sti caxxo di iuti ( o come si chiamano) hanno appena dichiarato "continueremo a colpire le navi"

Sono delle scimmie c'è poco da fare, sanno che non hanno speranze, sanno che sono solo dei terroristi, sanno che ne prenderanno un sacco.
Ma non gliene frega nulla...
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,938
Reaction score
11,343
il democratico Orban:

"Se vogliamo aiutare l'Ucraina, facciamolo al di fuori del bilancio dell'Ue e su base annuale.
Questa è l'unica posizione democratica a soli cinque mesi dalle elezioni europee
Gli eurodeputati vogliono dare soldi all'Ucraina per quattro anni, mentre mancano solo cinque mesi alle elezioni europee.

In sostanza, vogliono privare i cittadini del diritto di decidere del proprio futuro.
Che posizione antidemocratica, l'Ungheria non è d'accordo".


Biden non si arrende all'evidenza:

"Esorto il Congresso a approvare rapidamente la richiesta di fondi supplementari per Kiev e a mandare un forte segnale della determinazione Usa
Così si mette in pericolo la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, l'alleanza Nato e il resto del mondo libero".


tg com
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,938
Reaction score
11,343
le compagnie assicurative hanno portato i costi nel Mar Rosso per le navi portacontainer di Israele, Stati Uniti e Regno Unito dallo 0,01% del carico fino a inizio dicembre allo 0,7% attuale.
in sostanza è aumentato di 70 volte

molte compagnie comunque rifiutano di assicurare carichi per questi tre paesi per il coinvolgimento bellico, così come varie compagnie di trasporti commerciali rifiutano ormai la rotta commerciale vigente nel Mar Rosso facendo impennare i prezzi e i tempi di consegna



chissà se costano più i missili...
 

Basileuon

Active member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
401
Reaction score
131
le compagnie assicurative hanno portato i costi nel Mar Rosso per le navi portacontainer di Israele, Stati Uniti e Regno Unito dallo 0,01% del carico fino a inizio dicembre allo 0,7% attuale.
in sostanza è aumentato di 70 volte

molte compagnie comunque rifiutano di assicurare carichi per questi tre paesi per il coinvolgimento bellico, così come varie compagnie di trasporti commerciali rifiutano ormai la rotta commerciale vigente nel Mar Rosso facendo impennare i prezzi e i tempi di consegna



chissà se costano più i missili...

SICURAMENTE la nato cercherà di sistemare la situazione visto che da li passa il 30% delle merci mondiali e i problemi logistici non sono ancora totalmente estinti post-covid. Il problema è che facendolo stai attaccando l'Iran, non per niente sono iniziate le avvisaglie anche contro di loro tramite il Pakistan (che dal '22 ha un premier filo USA) , ma il Pakistan in guerra sarebbe un'occasione troppo ghiotta per l'India che smania di dimostrare al mondo la sua importanza. Ma l'India rompe anche i maroni alla Cina perché è il vicino che cresce di più e che ha ancora più forza lavoro da sottopagare, quindi magari la Cina da un mano all'Iran, ma nel frattempo che fa Israele? Non vuoi che approfitti della situazione per spingersi il Libano, Giordania e Siria?
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
16,878
Reaction score
9,089
Come ampiamente previsto ( carta canta, al solito), l' invasione dell' Ucraina ha dato coraggio a tutti.

Ora arriveranno gli avvocati di Vladimir e i fragili che amano l'uomo forte al potere, ma siamo al quinto fronte dopo quell' accaduto ( ucraina, israele, pakistan, yemen, azerbaijgian)

La Cina sta da tempo assuefacendo all' allarme Taiwan con invasioni aeree eccetera, tattica vecchia come il mondo.

Non prevedo nulla perchè magari ci sarà una de-escalation ( speriamo), ma nel dubbio....Stay tuned for the next one!

e' la logica conseguenza del passaggio dal mondo uni-polare USA dagli anni '90 in poi a un mondo multi-polare in cui stiamo entrando con la nascita di nuove potenze. Per adesso gli USA tengono ancora, militarmente ed economicamente ma l'attacco all'ordine globale avverrà come sempre avvenuto.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
13,361
Reaction score
3,135
e' la logica conseguenza del passaggio dal mondo uni-polare USA dagli anni '90 in poi a un mondo multi-polare in cui stiamo entrando con la nascita di nuove potenze. Per adesso gli USA tengono ancora, militarmente ed economicamente ma l'attacco all'ordine globale avverrà come sempre avvenuto.
si ma il problema è che la gente è pure contenta di questo

come se loro stessero in Cina o in India

riguardo Putin che attaccherà altri paesi lo do per scontato..ma non la Germania o la Francia..intendo paesi limitrofi..anche nato probabilmente

e anche in quel caso lo faranno per liberare il Donbass ovviamente ::D:
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,938
Reaction score
11,343
Arestovich, candidato per le presidenziali ucraine (che Zelensky non vuole si tengano, ndr):

"Tutti i paesi vicini alla Russia devono essere paesi amici oppure diventano parte della Russia..."


Putin:

"L'Ucraina ha ottenuto l'indipendenza per via di una carta firmata dove si dichiara neutrale"


Banca Centrale di Mosca:

"Già 20 paesi sono registrati per il sistema di pagamento russo, alternativo a SWIFT.

Non ci sono euro o dollari ormai dal 2021"


Parlamento tedesco respinge invio di missili Taurus a stragrande maggioranza
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>