Berlusconi più vicino al governo. Videoconferenza con i fedelissimi.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
30,844
Reaction score
7,047
Come riporta l'Huffington Post, Silvio Berlusconi continua a corteggiare il PD e, in parte, anche i Cnque Stelle.

Dalla sua quarantena a Nizza ha tenuto una videoconferenza con i fedelissimi di Forza Italia, spiegando le sue ragioni.
Berlusconi non avrebbe digerito la battuta di Salvini che lo ha paragonato a Renzi. Avrebbe istruito i media e i suoi fedelissimi per un cannoneggiamento mediatico per "ricordare a Salvini da dove viene".
Inoltre avrebbe paura che la posizione anti-governativa di Salvini ,anti-Cnque Stelle, metta in pericolo le sue aziende.
Berlusconi gradirebbe che il Governo desse una mano a Mediaset, penalizzando la Rai. Confalonieri e Gianni Letta avrebbero deciso di rendere il partito-azienda maggiormente filo-governativo, aumentando il minutaggio grillino.
E poi c'è il PD. Berlusconi ha confidato di essere lusingato dalle attenzioni del PD, invitando i suoi a coltivare rapporti con i dem e informandosi su cosa dicono di lui Zingaretti, Orlando, Franceschini. Il PD ha promesso a FI una legge elettorale ad hoc dove i partitini moderati saranno fondamentali per decidere le alleanze.

A domanda "Ma lei si sta buttando a sinistra?", Berlusconi avrebbe risposto: "In fondo di sinistra io sono sempre stato”.
 
Ultima modifica:

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,770
Reaction score
10,857
Come riporta l'Huffington Post, Silvio Berlusconi continua a corteggiare il PD e, in parte, anche i Cnque Stelle.

Dalla sua quarantena a Nizza ha tenuto una videoconferenza con i fedelissimi di Forza Italia, spiegando le sue ragioni.
Berlusconi non avrebbe digerito la battuta di Salvini che lo ha paragonato a Renzi. Avrebbe istruito i media e i suoi fedelissimi per un cannoneggiamento mediatico per "ricordare a Salvini da dove viene".
Inoltre avrebbe paura che la posizione anti-governativa di Salvini ,anti-Cnque Stelle, metta in pericolo le sue aziende.
Berlusconi gradirebbe che il Governo desse una mano a Mediaset, penalizzando la Rai. Confalonieri e Gianni Letta avrebbero deciso di rendere il partito-azienda maggiormente filo-governativo, aumentando il minutaggio grillino.
E poi c'è il PD. Berlusconi ha confidato di essere lusingato dalle attenzioni del PD, invitando i suoi a coltivare rapporti con i dem e informandosi su cosa dicono di lui Zingaretti, Orlando, Franceschini. Il PD ha promesso a FI una legge elettorale ad hoc dove i partitini moderati saranno fondamentali per decidere le alleanze.

A domanda "Ma lei si sta buttando a sinistra?", Berlusconi avrebbe risposto: "In fondo di sinistra io sono sempre stato”.

Ripeto: che spettacolo. Non vedo l'ora.
 

Raryof

Senior Member
Registrato
24 Gennaio 2017
Messaggi
13,190
Reaction score
3,424
Se in America se la giocano due quasi 80 enni lui mica può esimersi.....
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
19,943
Reaction score
2,071
Lo dico da mesi. Un governo cdx non cambierebbe nulla, perchè ci ritroveremo sempre il nano (e magari pure Renzi) a rompere i maroni. Siamo circondati da questi parrucconi, purtroppo.
 

Ruuddil23

Senior Member
Registrato
27 Gennaio 2017
Messaggi
6,391
Reaction score
802
Come riporta l'Huffington Post, Silvio Berlusconi continua a corteggiare il PD e, in parte, anche i Cnque Stelle.

Dalla sua quarantena a Nizza ha tenuto una videoconferenza con i fedelissimi di Forza Italia, spiegando le sue ragioni.
Berlusconi non avrebbe digerito la battuta di Salvini che lo ha paragonato a Renzi. Avrebbe istruito i media e i suoi fedelissimi per un cannoneggiamento mediatico per "ricordare a Salvini da dove viene".
Inoltre avrebbe paura che la posizione anti-governativa di Salvini ,anti-Cnque Stelle, metta in pericolo le sue aziende.
Berlusconi gradirebbe che il Governo desse una mano a Mediaset, penalizzando la Rai. Confalonieri e Gianni Letta avrebbero deciso di rendere il partito-azienda maggiormente filo-governativo, aumentando il minutaggio grillino.
E poi c'è il PD. Berlusconi ha confidato di essere lusingato dalle attenzioni del PD, invitando i suoi a coltivare rapporti con i dem e informandosi su cosa dicono di lui Zingaretti, Orlando, Franceschini. Il PD ha promesso a FI una legge elettorale ad hoc dove i partitini moderati saranno fondamentali per decidere le alleanze.

A domanda "Ma lei si sta buttando a sinistra?", Berlusconi avrebbe risposto: "In fondo di sinistra io sono sempre stato”.


"Ma..sire, non mi vorrà dire che lei è, scusi il termine, comunista!" "Beh proprio comunista no...vede, io sono un medio progressista".



Spettacolo, lo sapevo che prima o poi ci saremmo arrivati :asd:
 
Registrato
19 Giugno 2017
Messaggi
5,449
Reaction score
434
Come riporta l'Huffington Post, Silvio Berlusconi continua a corteggiare il PD e, in parte, anche i Cnque Stelle.

Dalla sua quarantena a Nizza ha tenuto una videoconferenza con i fedelissimi di Forza Italia, spiegando le sue ragioni.
Berlusconi non avrebbe digerito la battuta di Salvini che lo ha paragonato a Renzi. Avrebbe istruito i media e i suoi fedelissimi per un cannoneggiamento mediatico per "ricordare a Salvini da dove viene".
Inoltre avrebbe paura che la posizione anti-governativa di Salvini ,anti-Cnque Stelle, metta in pericolo le sue aziende.
Berlusconi gradirebbe che il Governo desse una mano a Mediaset, penalizzando la Rai. Confalonieri e Gianni Letta avrebbero deciso di rendere il partito-azienda maggiormente filo-governativo, aumentando il minutaggio grillino.
E poi c'è il PD. Berlusconi ha confidato di essere lusingato dalle attenzioni del PD, invitando i suoi a coltivare rapporti con i dem e informandosi su cosa dicono di lui Zingaretti, Orlando, Franceschini. Il PD ha promesso a FI una legge elettorale ad hoc dove i partitini moderati saranno fondamentali per decidere le alleanze.

A domanda "Ma lei si sta buttando a sinistra?", Berlusconi avrebbe risposto: "In fondo di sinistra io sono sempre stato”.

Si vuol buttere anche lui nella pappatoia, con tutti i miliardi che arriveranno dalla Ue mica li vorranno dare ai poveri.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,980
Reaction score
7,665
Come riporta l'Huffington Post, Silvio Berlusconi continua a corteggiare il PD e, in parte, anche i Cnque Stelle.

Dalla sua quarantena a Nizza ha tenuto una videoconferenza con i fedelissimi di Forza Italia, spiegando le sue ragioni.
Berlusconi non avrebbe digerito la battuta di Salvini che lo ha paragonato a Renzi. Avrebbe istruito i media e i suoi fedelissimi per un cannoneggiamento mediatico per "ricordare a Salvini da dove viene".
Inoltre avrebbe paura che la posizione anti-governativa di Salvini ,anti-Cnque Stelle, metta in pericolo le sue aziende.
Berlusconi gradirebbe che il Governo desse una mano a Mediaset, penalizzando la Rai. Confalonieri e Gianni Letta avrebbero deciso di rendere il partito-azienda maggiormente filo-governativo, aumentando il minutaggio grillino.
E poi c'è il PD. Berlusconi ha confidato di essere lusingato dalle attenzioni del PD, invitando i suoi a coltivare rapporti con i dem e informandosi su cosa dicono di lui Zingaretti, Orlando, Franceschini. Il PD ha promesso a FI una legge elettorale ad hoc dove i partitini moderati saranno fondamentali per decidere le alleanze.

A domanda "Ma lei si sta buttando a sinistra?", Berlusconi avrebbe risposto: "In fondo di sinistra io sono sempre stato”.

La strategia mi sembra chiara. Ed è stata anticipata più volte qui.

Berlusconi si riavvicina a sinistra, di fatto isolando Salveene (in caso) ma soprattutto la Meloni. La Meloni non può che far quadrato insieme alla Lega per sopravvivere con qualche alleato.

A quel punto un altro raid di bombardamenti mediatici antirazzisti e antifascisti, ed il gioco è fatto.

5s dispersi tra PD, FI e Italia Viva. Grande risultato per il movimento che voleva cambiare l'Itaglia. L'hanno resa ancora peggio di prima.

Come al solito, per vedere il futuro basta leggere il passato. Ma che lo dico a fare, parole al vento.
 

Darren Marshall

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,160
Reaction score
1,852
Come riporta l'Huffington Post, Silvio Berlusconi continua a corteggiare il PD e, in parte, anche i Cnque Stelle.

Dalla sua quarantena a Nizza ha tenuto una videoconferenza con i fedelissimi di Forza Italia, spiegando le sue ragioni.
Berlusconi non avrebbe digerito la battuta di Salvini che lo ha paragonato a Renzi. Avrebbe istruito i media e i suoi fedelissimi per un cannoneggiamento mediatico per "ricordare a Salvini da dove viene".
Inoltre avrebbe paura che la posizione anti-governativa di Salvini ,anti-Cnque Stelle, metta in pericolo le sue aziende.
Berlusconi gradirebbe che il Governo desse una mano a Mediaset, penalizzando la Rai. Confalonieri e Gianni Letta avrebbero deciso di rendere il partito-azienda maggiormente filo-governativo, aumentando il minutaggio grillino.
E poi c'è il PD. Berlusconi ha confidato di essere lusingato dalle attenzioni del PD, invitando i suoi a coltivare rapporti con i dem e informandosi su cosa dicono di lui Zingaretti, Orlando, Franceschini. Il PD ha promesso a FI una legge elettorale ad hoc dove i partitini moderati saranno fondamentali per decidere le alleanze.

A domanda "Ma lei si sta buttando a sinistra?", Berlusconi avrebbe risposto: "In fondo di sinistra io sono sempre stato”.

Ma i sinistri che hanno passato la vita a combattere berluscasso ora cosa diranno?
 
Alto
head>