Ayroldi fermato dopo il rigore all'Inter, col Genoa.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,760
Reaction score
31,170
GDS: dopo Di Bello, anche Ayroldi verrà fermato a causa del rigore assegnato all'Inter contro il Genoa. Il direttore di gara della sezione di Molfetta entrerà nel “turnover” del designatore: uno-due turni, poi in B. Da Lissone avrebbero dovuto mostrare un’immagine in più (da dietro i giocatori) e più chiara all’arbitro.

rigore-inter-genoa-var-arbitro-airoldi-1200x675.jpg
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,868
Reaction score
26,849
Fermato per un autografo?
Ormai nel caso dell'inter saremo arrivati a 15 episodi allucinanti per un totale , grosso modo, di 30 punti rubati.
Bella la marmotta league.

L'uomo lupo è più credibile di questa serie A.
Destano preoccupazione i trombettieri che ancora ritengono da rigore il fallo non subito da barella che nel frattempo continua a rotolare verso sud.
 

Lorenzo 89

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
17,965
Reaction score
6,183
Fermato per un autografo?
Ormai nel caso dell'inter saremo arrivati a 15 episodi allucinanti per un totale , grosso modo, di 30 punti rubati.
Bella la marmotta league.

L'uomo lupo è più credibile di questa serie A.
Destano preoccupazione i trombettieri che ancora ritengono da rigore il fallo non subito da barella che nel frattempo continua a rotolare verso sud.
Io inizierei pure a dare delle giornate di squalifica a questi indegni simulatori.
Holm e Barella si sono rotolati a terra più di Berardi che si è spaccato il tendine.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,868
Reaction score
26,849
Io inizierei pure a dare delle giornate di squalifica a questi indegni simulatori.
Holm e Barella si sono rotolati a terra più di Berardi che si è spaccato il tendine.
Ma tu hai mai visto uno che si fa male e rotola??
Schifosi.

Nemici dello sport.
Comunque sto vedendo interisti impazzire perchè si parla tanto di arbitri mentre loro vorrebbero essere glorificati come la squadra del secolo.
#marottaleague marchiato a fuoco.
Vanno lasciati soli e guai a chi li applaude.
 
Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
15,371
Reaction score
15,911
Io inizierei pure a dare delle giornate di squalifica a questi indegni simulatori.
Holm e Barella si sono rotolati a terra più di Berardi che si è spaccato il tendine.

L'importante che la squalifica sopraggiunga anche per tutte le altre simulazioni avvenute in tutte le parti del campo.
Solo così si può dare una regolata a questi tuffatori di mestiere. Theo compreso.
Magari è la volta buona che la serie A torna interessante anche agli occhi degli stranieri
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,868
Reaction score
26,849
L'importante che la squalifica sopraggiunga anche per tutte le altre simulazioni avvenute in tutte le parti del campo.
Solo così si può dare una regolata a questi tuffatori di mestiere. Theo compreso.
Magari è la volta buona che la serie A torna interessante anche agli occhi degli stranieri
C'è da dire che il calciatore dopotutto si adegua al modus operandi.
Mi spiego meglio : se osimhen contro la juve non fosse caduto a terra e non avesse urlato di dolore il rigore al var lo avrebbero rivisto?
Non credo.

Il calciatore ha capito come simulare sull'entità.

Il caso di barella è diverso e non c'è mai rigore, come non era rigore quello di maignan.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,360
Reaction score
2,676
L'importante che la squalifica sopraggiunga anche per tutte le altre simulazioni avvenute in tutte le parti del campo.
Solo così si può dare una regolata a questi tuffatori di mestiere. Theo compreso.
Magari è la volta buona che la serie A torna interessante anche agli occhi degli stranieri
concordo in toto.

I simulatori vanno puniti, senza se e senza ma. Qualsiasi sia il colore della maglia. E oltre a quelli ci aggiungerei i protestatori, alla prima parola cartellino giallo.

Più saranno puniti, più saranno gli stessi calciatori ad autoregolamentarsi in campo verso un calcio più corretto e di conseguenza godibile.
Oggi un Barella è tollerato da milan e juve perchè c'è un Chiesa che è tollerato da inter e milan perchè c'è un Theo che è tollerato da Juve e inter.
Oggi fa comodo a tutti simulare. Oggi fa comodo a me, domani a te.

Ma so già che non cambierà mai nulla, perchè appunto questa situazione attuale la vuole il milan, la vuole l'inter, la vuole la juve, la vuole la salernitana, la vuole il bologna, la vuole il napoli, la vogliono tutti. E così rimarrà tale. E a mio avviso è il principale male del calcio italiano giocato sul campo.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,868
Reaction score
26,849
concordo in toto.

I simulatori vanno puniti, senza se e senza ma. Qualsiasi sia il colore della maglia. E oltre a quelli ci aggiungerei i protestatori, alla prima parola cartellino giallo.

Più saranno puniti, più saranno gli stessi calciatori ad autoregolamentarsi in campo verso un calcio più corretto e di conseguenza godibile.
Oggi un Barella è tollerato da milan e juve perchè c'è un Chiesa che è tollerato da inter e milan perchè c'è un Theo che è tollerato da Juve e inter.
Oggi fa comodo a tutti simulare. Oggi fa comodo a me, domani a te.

Ma so già che non cambierà mai nulla, perchè appunto questa situazione attuale la vuole il milan, la vuole l'inter, la vuole la juve, la vuole la salernitana, la vuole il bologna, la vuole il napoli, la vogliono tutti. E così rimarrà tale. E a mio avviso è il principale male del calcio italiano giocato sul campo.
L'arbitro ha perso totalmente il potere in campo.
Io trovo blasfemo che i calciatori lo chiamino per nome.
Ancora gioco a calcio a livello amatoriale e per me l'arbitro è il 'signor arbitro'.
Mai mi sono permesso a chiamarlo per nome e dargli del tu.

Poi non ci sorprendiamo per accerchiamenti e pressioni varie, simulazioni, ecc ecc ecc.
Barella parla con l'arbitro come se fosse l'amico del bar sotto casa e lo manda a fare in kulo con facilità irrisoria.
Ma che roba è?
Rispetto ed educazione, innanzitutto.
 
Registrato
28 Maggio 2017
Messaggi
3,955
Reaction score
1,832
L'importante che la squalifica sopraggiunga anche per tutte le altre simulazioni avvenute in tutte le parti del campo.
Solo così si può dare una regolata a questi tuffatori di mestiere. Theo compreso.
Magari è la volta buona che la serie A torna interessante anche agli occhi degli stranieri
Daccordo al 100000%. La simulazione è un imbroglio, uno dei gesti più schifosi in assoluto, ma per arbitri, marmotte, ceferini e difensori del brand sembra sia acqua fresca. Rosso diretto e lunga squalifica, come se fosse una specie di doping. I calciatori che simulano sono solo dei senza palle schifosi.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,360
Reaction score
2,676
L'arbitro ha perso totalmente il potere in campo.
Io trovo blasfemo che i calciatori lo chiamino per nome.
Ancora gioco a calcio a livello amatoriale e per me l'arbitro è il 'signor arbitro'.
Mai mi sono permesso a chiamarlo per nome e dargli del tu.

Poi non ci sorprendiamo per accerchiamenti e pressioni varie, simulazioni, ecc ecc ecc.
Barella parla con l'arbitro come se fosse l'amico del bar sotto casa e lo manda a fare in kulo con facilità irrisoria.
Ma che roba è?
Rispetto ed educazione, innanzitutto.
fosse per me, neanche dovrebbero parlarci con l'arbitro.
Sono ridicole le scene dove c'è l'arbitro che scappa, inseguito da 5-6 giocatori di una squadra, ognuno dei quali urla e sbraita, mentre nel frattempo c'è un altro per terra che rotola e si contorce dal dolore.
Mi immagino per ipotesi strampalata uno che non ha mai visto una partita di calcio, guarda una scena del genere e pensa all'assurdità della situazione. Quando purtroppo nella realtà delle cose è invece normale routine.
 
Alto
head>