ANPI contro il Governo sul 25 Aprile

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,447
Reaction score
3,098
Surreale polemica andata in scena tra l'ANPI (Associazione dei partigiani) e il Governo su un presunto divieto ai rappresentanti dell'associazione di partecipare alle manifestazioni per il 25 Aprile.

tutto è partito da una circolare del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Fraccaro (M5S) che per evitare gli assembramenti apriva alla presenza solo di prefetti, questori o al massimo il sindaco nei luoghi simbolo in cui vengono deposte le corone di fiori.

A fronte di questa esclusione sono insorti i rappresentanti dell'associazione invocando il loro diritto sacro a partecipare alle celebrazioni, denunciando lo scandalo dell'esclusione dei propri membri e sostenendo che una sola persona non può creare assembramenti e che loro presenzieranno comunque.

Il governo ha quindi fatto marcia indietro sostenendo di essere stato mal interpretato.
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,447
Reaction score
3,098
Ma che sia vero o meno che una persona in più non cambia nulla, ma quanto squallide sono queste beghe? Con la gente che muore e mezzo paese a rischio economico questi si interessano del loro minuto di celebrità annuale...ma quanto schifo fanno?
Che poi mi fa ridere che sono presentati come i partigiani ma ormai di partigiani veri lì in mezzo ne saranno rimaste poche decine a fronte di oltre 130mila iscritti...insomma, un'altro fenomeno all'italiana attaccato alla mammella dello stato
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,339
Reaction score
10,687
Surreale polemica andata in scena tra l'ANPI (Associazione dei partigiani) e il Governo su un presunto divieto ai rappresentanti dell'associazione di partecipare alle manifestazioni per il 25 Aprile.

tutto è partito da una circolare del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Fraccaro (M5S) che per evitare gli assembramenti apriva alla presenza solo di prefetti, questori o al massimo il sindaco nei luoghi simbolo in cui vengono deposte le corone di fiori.

A fronte di questa esclusione sono insorti i rappresentanti dell'associazione invocando il loro diritto sacro a partecipare alle celebrazioni, denunciando lo scandalo dell'esclusione dei propri membri e sostenendo che una sola persona non può creare assembramenti e che loro presenzieranno comunque.

Il governo ha quindi fatto marcia indietro sostenendo di essere stato mal interpretato.

Ciao belli...
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,447
Reaction score
3,098
Ciao belli...

Incredibile come davanti a sta gente ci si pieghi sempre..

E lo ribadisco, a quelli che "bisogna essere grati ai partigiani", li in mezzo di partigiani VERI se ne contano poche decine, il resto sono tutti mezzi sindacalisti falliti...
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
6,010
Reaction score
1,059
e' ridicolo che si voglia forzare la mano per fare una manifestazione pubblica.
 

Stex

Member
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
4,523
Reaction score
351
ma che vadano. che facciano assembramento. saranno tutti minimo over 70. eta giusta x incontrarsi col covid... cosi spariscono e non ne sentiremo piu parlare.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,928
Reaction score
7,616
Surreale polemica andata in scena tra l'ANPI (Associazione dei partigiani) e il Governo su un presunto divieto ai rappresentanti dell'associazione di partecipare alle manifestazioni per il 25 Aprile.

tutto è partito da una circolare del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Fraccaro (M5S) che per evitare gli assembramenti apriva alla presenza solo di prefetti, questori o al massimo il sindaco nei luoghi simbolo in cui vengono deposte le corone di fiori.

A fronte di questa esclusione sono insorti i rappresentanti dell'associazione invocando il loro diritto sacro a partecipare alle celebrazioni, denunciando lo scandalo dell'esclusione dei propri membri e sostenendo che una sola persona non può creare assembramenti e che loro presenzieranno comunque.

Il governo ha quindi fatto marcia indietro sostenendo di essere stato mal interpretato.

Una irrefrenabile voglia di essere partigiani, per combattere uniti contro gli invasori e il pericolo di fascismoh.

La grande troika franco-tedesca e i barconi migranti, quelli no, non sono invasori, ci stanno aiutando nella lotta.
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,447
Reaction score
3,098
Una irrefrenabile voglia di essere partigiani, per combattere uniti contro gli invasori e il pericolo di fascismoh.

La grande troika franco-tedesca e i barconi migranti, quelli no, non sono invasori, ci stanno aiutando nella lotta.

Evviva anche il cinese amico e la nuova via della seta che ci loro renderanno schiavi..hip hip

Abbasso lo yankee...no un momento, ma non ci hanno liberato loro? Massì chissenefrega..

Questi vanno a braccetto da anni con falce e martello e bandiera arcobaleno..adesso stanno anche con le sardelle..tutto un unico circo
 
Alto
head>