Amadeus passa a Discovery. C'è l'accordo. Anche Fiorello con lui...

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Comunicato Rai: "In merito alle numerose ricostruzioni apparse in questi giorni sui media e relative all’eventualità della conclusione del rapporto tra il Servizio Pubblico e Amadeus, Rai ribadisce che si tratta di interpretazioni dei fatti tanto false quanto dannose per l’azienda. Ricostruzioni che appaiono tanto più fantasiose quando fanno riferimento a presunte pressioni che Rai avrebbe esercitato nei confronti di Amadeus che invece – come da lui stesso più volte ripetuto anche durante l’ultimo Festival di Sanremo – ha sempre goduto, nelle proprie scelte, della massima autonomia e libertà, che gli sono state riconosciute e garantite dalla Rai stessa, in nome della stima e della profonda fiducia, assolutamente mai venute meno".
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Comunicato Rai: "In merito alle numerose ricostruzioni apparse in questi giorni sui media e relative all’eventualità della conclusione del rapporto tra il Servizio Pubblico e Amadeus, Rai ribadisce che si tratta di interpretazioni dei fatti tanto false quanto dannose per l’azienda. Ricostruzioni che appaiono tanto più fantasiose quando fanno riferimento a presunte pressioni che Rai avrebbe esercitato nei confronti di Amadeus che invece – come da lui stesso più volte ripetuto anche durante l’ultimo Festival di Sanremo – ha sempre goduto, nelle proprie scelte, della massima autonomia e libertà, che gli sono state riconosciute e garantite dalla Rai stessa, in nome della stima e della profonda fiducia, assolutamente mai venute meno".
Fonti Rai al Corriere lanciano accuse durissime contro Amadeus: il conduttore, dopo Sanremo, avrebbe espresso il desiderio di costituire una società di produzione propria con la quale produrre dei format da vendere alle tv. Un modello, uguale a quello che aveva Fazio, che però ormai in Rai non si può più applicare con le nuove regole dove chi produce non può condurre. Inoltre, anche un programma che Amadeus avrebbe chiesto per la moglie Giovanna Civitillo. Altra condizione che né Rai, ma neanche Mediaset (che infatti si è ritirata dalla gara) poteva garantirgli è la non «presenza» del suo ex manager Lucio Presta, con cui l'ex direttore artistico di Sanremo ha rotto proprio prima dell'ultima edizione della kermesse, per motivi ancora non noti che l’imprenditore però ha promesso di rivelare a breve. Le richieste economiche di Amadeus sarebbero state invece accolte, nei limiti delle possibilità dell’emittente pubblica, così come il dg Giampaolo Rossi avrebbe offerto al direttore artistico di Sanremo la creazione di una factory, da lui diretta, sull’intrattenimento con l’obiettivo di innovare.

Il Corriere fa notare che Amadeus ha rivendicato in varie occasioni tipo a giugno scorso o a febbraio durante la prima conferenza stampa di Sanremo. Inoltre, sempre fonti Rai rivelano che le raccomandazioni, poi andate a vuoto (tipo Povia o Hoara Borselli), ci sono sempre state e quindi queste segnalazioni non arrivavano dai vertici che, invece, gli chiedevano di restare. Sulla co-conduzione con Mogol, si sapeva non fosse possibile visto che il contratto di Amadeus era blindato senza co-conduzione. La Rai ha smentito, ma manca la smentita delle ricostruzioni giornalistiche da parte del conduttore.


Indiscrezioni parlano di contatti avvenuti stamattina tra vertici Rai e Amadeus che si sarebbe detto "frastornato" dall'eco mediatica dovuta al suo addio. I toni del comunicato Rai sono morbidi e non si rivolgono al conduttore, ma solo alle ricostruzioni giornalistiche, segno che Viale Mazzini si aspetta una risposta di Amadeus che, al momento, non è avvenuta.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Fiorello a Tv Talk: "Amadeus ha fatto la sua scelta, perchè cerca nuovi stimoli. Nessuna dietrologia".

Dopodichè, dice una frase che sembra aprire anche ad un suo approdo a Nove, come detto da Dagospia e poi smentito da lui stesso: "Io non sono mai di un’azienda. Io sono libero. Il mio contratto inizia alla prima puntata di un programma e finisce all’ultima".
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Paolo Giordano al Giornale bolla come "fake" la notizia che Amadeus abbia lasciato per le "pressioni politiche" (pranzo con Insegno, Povia e Borselli a Sanremo con co-conduttore Mogol) e aggiunge: "Resta da chiedersi se, nei cinque Festival di Amadeus, le presunte pressioni siano arrivate solo nell'ultimo, quindi con la Meloni a Palazzo Chigi. Nell'edizione del 2023, il governo della premier si era insediato da tre mesi e quindi chissà. Ma possibile che negli altri tre Sanremo, quando c'erano altre maggioranze, nessuno abbia fatto pressioni?".
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
LaPresse: Tra i vertici Rai c'è insoddisfazione e rassegnazione per non competere nella trattativa con Discovery Warner Bros per Amadeus. L'offerta per il conduttore sembrerebbe aggirarsi sui 15 milioni di euro per 3 anni di esclusiva e realizzazione di programmi sul Nove.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
LaPresse: Tra i vertici Rai c'è insoddisfazione e rassegnazione per non competere nella trattativa con Discovery Warner Bros per Amadeus. L'offerta per il conduttore sembrerebbe aggirarsi sui 15 milioni di euro per 3 anni di esclusiva e realizzazione di programmi sul Nove.
"Più libertà" (cit).

Di fatturazione :asd: .

Contento lui, contenti tutti.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Ridicolo pensare che questo nasone abbia lasciato per Povia o Hoara Borselli.

Il conto in banca non c'entra, sicuro... :asd:
Infatti. Magari è vero che gli sia stato proposto (come è stato proposto a Carlo Conti che ha incominciato ad ospitare Pino Insegno e lo stesso Cattelan lo ha ospitato, tanto che ora, casualmente, hanno le simpatie dei vertici Rai di destra).

Ma sono cose che sono SEMPRE successe in Rai chiunque abbia comandato e lo stesso Amadeus in questi anni ha """stranamente""" invitato gente vicino alla sinistra (Chiara Ferragni, la nera inguardabile che ha fatto il discorso pro-migranti nel 2022, Paola Egonu, Roberto Benigni, oppure guardando l'altra parte Rita Pavone in gara il primo anno di Sanremo o la Lamborghini, entrambe leghiste per ripagare il partito di averlo messo a Sanremo).

La causa dell'addio è ben lontana da queste illazioni becere.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Infatti. Magari è vero che gli sia stato proposto (come è stato proposto a Carlo Conti che ha incominciato ad ospitare Pino Insegno e lo stesso Cattelan lo ha ospitato, tanto che ora, casualmente, hanno le simpatie dei vertici Rai di destra).

Ma sono cose che sono SEMPRE successe in Rai chiunque abbia comandato e lo stesso Amadeus in questi anni ha """stranamente""" invitato gente vicino alla sinistra (Chiara Ferragni, la nera inguardabile che ha fatto il discorso pro-migranti nel 2022, Paola Egonu, Roberto Benigni, oppure guardando l'altra parte Rita Pavone in gara il primo anno di Sanremo o la Lamborghini, entrambe leghiste per ripagare il partito di averlo messo a Sanremo).

La causa dell'addio è ben lontana da queste illazioni becere.
Se proprio vogliamo trovare una causa lontana dal dio denaro, direi che c'entri più il litigio con Presta ed il fatto che Amadeus non volesse collaborare con i suoi dipendenti e quindi anche Perego, Clerici, Ventura ecc.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,674
Reaction score
5,723
Dagospia ribadisce: L'addio di Amadeus alla Rai apre anche a Fiorello. Lo showman passerà a Discovery dopo l'estate.
 
Alto
head>