Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170

    Sono l'unico a pensare che, comunque vada, non sarà più come prima?

    Siamo tutti col fiato sospeso per questa benedetta cessione ai cinesi, facendoci il sangue marcio ogni volta che leggiamo dell'indecisione di Berlusconi o dei lunghi tempi per la chiusura dell'operazione.

    Ma sono l'unico a credere che, comunque vada, non torneremo più la squadra vincente di un tempo? cioè secondo me l'intero retaggio del grande Milan è ormai andato perduto e non c'è possibilità di recuperarlo. Ora come ora non vedo proprio come si possa ricostruire una squadra vincente (in Italia, in Europa e nel mondo) ripartendo da queste ceneri.

    Non voglio rovinare la festa a nessuno, ma forse dovremmo soltanto rassegnarci al fatto che non torneremo mai più quelli di prima. Certo, una nuova proprietà è necessaria come il pane ora come ora, quantomeno per smuoverci dall'immobilismo attuale che ci sta portando verso il baratro. Ma a dispetto dei presunti fantamiliardari asiatici e dei loro grandiosi piani per il futuro del club, io temo proprio che vedremo la Juventus stravincere per molti anni ancora e che il Milan si ridimensionerà definitivamente (come è successo a molte altre squadre, ad esempio il Nottingham Forest).

    Insomma, forse anche noi, come Berlusconi, dovremmo rassegnarci al fatto che i momenti di gloria sono ormai passati.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    Siamo tutti col fiato sospeso per questa benedetta cessione ai cinesi, facendoci il sangue marcio ogni volta che leggiamo dell'indecisione di Berlusconi o dei lunghi tempi per la chiusura dell'operazione.

    Ma sono l'unico a credere che, comunque vada, non torneremo più la squadra vincente di un tempo? cioè secondo me l'intero retaggio del grande Milan è ormai andato perduto e non c'è possibilità di recuperarlo. Ora come ora non vedo proprio come si possa ricostruire una squadra vincente (in Italia, in Europa e nel mondo) ripartendo da queste ceneri.

    Non voglio rovinare la festa a nessuno, ma forse dovremmo soltanto rassegnarci al fatto che non torneremo mai più quelli di prima. Certo, una nuova proprietà è necessaria come il pane ora come ora, quantomeno per smuoverci dall'immobilismo attuale che ci sta portando verso il baratro. Ma a dispetto dei presunti fantamiliardari asiatici e dei loro grandiosi piani per il futuro del club, io temo proprio che vedremo la Juventus stravincere per molti anni ancora e che il Milan si ridimensionerà definitivamente (come è successo a molte altre squadre, ad esempio il Nottingham Forest).

    Insomma, forse anche noi, come Berlusconi, dovremmo rassegnarci al fatto che i momenti di gloria sono ormai passati.
    Cosa avremmo dovuto dire in serie B? e in tribunale con la presidenza farina agonizzante a un passo dal fallimento?

    E i rubentini, quando erano in b dopo calciopoli, e negli anni di ferrara e del neri?

    Non scherziamo, torneremo piu forti di prima!

  4. #3
    Junior Member L'avatar di gianluca1193
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    912
    Questa è una visione profondamente e forse eccessivamente pessimistica, ma molto vicina alla realtà di quanto si possa pensare.
    Molto dipenderà da come andranno i negoziati, se dovessero andare per il meglio vedremo la luce in fondo al tunnel.
    Personalmente non mi interessa se miliardari o meno,l'importante è che i nuovi proprietari abbiano una visione all'avanguardia che attraverso un business plan a medio/lungo termine permetta alla società di essere autosufficiente.
    Se ciò non dovesse accadere, nel breve termine saremo profondamente ridimensionati e finché non ci sarà un passaggio di consegne saremo probabilmente un Nottingham Forest un po' più mediocre.
    Ma prima o poi qualcuno ci rileverà... Almeno lo spero.

    P.S. La Juventus ora è fortissima, ma il calcio è ciclico(non voglio fare il Galliani), la stagione storta è sempre dietro l'angolo.
    Finora sono stati bravissimi, ma semplicemente perché loro hanno costruito un modello virtuoso(quello che mi auguro con i nuovi proprietari) all'avanguardia che li pone dinanzi a noi di almeno 5 anni.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,799
    Io sono ottimista invece. Il milan non ha vinto solo con berlusconi. Tutti sottolineano che berlusconi ha reso il milan vincente , io preferisco invece prendere un'altra chiave di lettura : il milan ha reso berlusconi vincente in ambito sportivo!!!!
    Siamo il milan e dobbiamo stare in mani che non sono più quelle dell'attuale presidente per tornare a dominare il mondo.
    L'italia aspetta un'altra coppa campioni che non può regalarle la juve!!!
    Forza ragazzi, la storia ci aspetta.

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    Siamo tutti col fiato sospeso per questa benedetta cessione ai cinesi, facendoci il sangue marcio ogni volta che leggiamo dell'indecisione di Berlusconi o dei lunghi tempi per la chiusura dell'operazione.

    Ma sono l'unico a credere che, comunque vada, non torneremo più la squadra vincente di un tempo? cioè secondo me l'intero retaggio del grande Milan è ormai andato perduto e non c'è possibilità di recuperarlo. Ora come ora non vedo proprio come si possa ricostruire una squadra vincente (in Italia, in Europa e nel mondo) ripartendo da queste ceneri.

    Non voglio rovinare la festa a nessuno, ma forse dovremmo soltanto rassegnarci al fatto che non torneremo mai più quelli di prima. Certo, una nuova proprietà è necessaria come il pane ora come ora, quantomeno per smuoverci dall'immobilismo attuale che ci sta portando verso il baratro. Ma a dispetto dei presunti fantamiliardari asiatici e dei loro grandiosi piani per il futuro del club, io temo proprio che vedremo la Juventus stravincere per molti anni ancora e che il Milan si ridimensionerà definitivamente (come è successo a molte altre squadre, ad esempio il Nottingham Forest).

    Insomma, forse anche noi, come Berlusconi, dovremmo rassegnarci al fatto che i momenti di gloria sono ormai passati.
    Post da ban immediato,
    tra l'altro se hai queste paure nel calcio che alla fine è solo fantasia non oso immaginare come ti poni nella vita reale

  7. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Il punto sta proprio nel ricostruire. Bisogna smantellare ogni residuo di Berlusconismo da questo club. Quando ci sarà ancora anche solo una persona che dirà "30 anni di trofei", allora lì vorrà dire che non ci sarà possibilità di rinascere.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  8. #7
    Member L'avatar di MaschioAlfa
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Milan
    Messaggi
    3,660
    Il primo Step per la rinascita è la cessione ai cinesi.
    E questa è proprio la base senza la Quale non ci sarà rinascita.
    Poi bisogna sperare che oltre si soldi( tanti..
    Quasi infiniti) ci sia un progetto serio che passi dalle risorse umane ( allenatore, direttore tecnico, giocatori) che da quelle materiali ( nuovo stadio)
    Dopo di che sarà quasi automatico... Incremento dei ricavi e maggiori spese per il rinforzo della squadra.

    Bisogna solo sperare che il Silvio ceda e ceda a chi voglia veramente investire nel Milan.
    Le' mei daghel che ciapal !
    L'è Mei il cul del Salam, che il Salam in del cul.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Il punto sta proprio nel ricostruire. Bisogna smantellare ogni residuo di Berlusconismo da questo club. Quando ci sarà ancora anche solo una persona che dirà "30 anni di trofei", allora lì vorrà dire che non ci sarà possibilità di rinascere.
    Appunto, dobbiamo ripartire da zero. Solo che all'epoca, checché ne dica, Berlusconi comprò il Milan ritrovandosi in squadra una nidiata di fenomeni stratosferici. E ora? sarà il periodo no, sarà che in Italia sembra impossibile avviare qualsiasi tipo di progetto vincente (solo la Juve ce l'ha fatta) o magari saranno le continue baggianate dei giornalisti che mi irritano fino all'inverosimile. Ma ora come ora non riesco proprio a vedere un futuro roseo per questa società

  10. #9
    Member L'avatar di Gekyn
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Ventimiglia (IM)
    Messaggi
    2,859
    Fareste venire la depressione anche al prozac.

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Ti rispondo così:
    "Ac Milan is too big to fail forever"

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.