Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 7 di 7

  1. #1

    Serie A: riforme approvate. Ecco come cambiano le rose nel 15/16.

    Com'era stato anticipato una settimana fa (Riforma Serie A: 25 giocatori in rosa,curriculum per extracomunitari), nella giornata odierna il consiglio federale della FIGC ha approvato una serie di riforme volute dal presidente Tavecchio. Eccole nel dettaglio:

    1‐ Rose delle squadre di Serie A con un numero massimo di 25 calciatori over 21, di cui 4 cresciuti in Italia e 4 cresciuti nel vivaio del club per cui sono tesserati. Tesseramenti libero degli Under 21;

    2‐ Riforma dei ‘giovani di serie’; il giovane extracomunitario al 1^ tesseramento deve essere residente in Italia ed essere entrato nel nostro Paese con i genitori non per ragioni sportive e comunque aver frequentato la scuola per almeno 4 anni (tuttavia tali calciatori non possono essere utilizzati per la sostituzione di un nuovo calciatore extracomunitario);

    3‐ La sostituzione del calciatore extracomunitario sarà possibile solo nel caso di esistenza del contratto da professionista da almeno 3 anni (a partire dal 2012).
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Il gigante ha partorito un topolino

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Sono d'accordissimo sul limitare il numero dei tesserati, solo cosi si smetterà di avere gente inutile e per riserve si useranno finalmente le giovanili.

    Sul discorso dei giovani stranieri sono poco d'accordo invece, è l'ennesimo modo per non renderci competitivi con il resto d'Europa.

  5. #4
    Member L'avatar di Tifoso Di Tastiera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Germania
    Messaggi
    4,633
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Sono d'accordissimo sul limitare il numero dei tesserati, solo cosi si smetterà di avere gente inutile e per riserve si useranno finalmente le giovanili.

    Sul discorso dei giovani stranieri sono poco d'accordo invece, è l'ennesimo modo per non renderci competitivi con il resto d'Europa.
    Niente da aggiungere. Cosi si puo fare anche a meno di osservare giovani in giro al mondo. In pratica ora e impossibile prendere giovani talenti croati, per non parlare di brasiliani, africani ecc.
    Ser Gregor. Dunsen. Raff the Sweetling. Ser Ilyn. Ser Meryn. Queen Cersei. Adriano Galliani. Filippo Inzaghi. Valar Morghulis.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Sono d'accordissimo sul limitare il numero dei tesserati, solo cosi si smetterà di avere gente inutile e per riserve si useranno finalmente le giovanili.

    Sul discorso dei giovani stranieri sono poco d'accordo invece, è l'ennesimo modo per non renderci competitivi con il resto d'Europa.
    Se andiamo a vedere gli ultimi 5 anni l'unica società che ha preso dei giovani promettenti con una certa regolarità è stata l'Udinese, sfruttando anche le società satellite in cui parcheggiarli e farli crescere, gli altri hanno preso una marea di sole pazzesche.
    Che poi si parla di extracomunitari, non esiste solo il Brasile e il Sudamerica in generale..ci sono diversi campionati europei a cominciare da quello croato o anche quello polacco in cui militano giovani interessanti.

  7. #6
    La stretta sugli extracomunitari e le rose ridotte, sono novità che dovrebbero convincere molte squadre ad avviare il discorso delle multiproprietà come ha fatto Lotito.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Renegade
    Ospite
    Riforma che più stupida e illusiva non si può.

    Si costringe le società a riempirsi di Italiani altrettanto scarsi ed inutili. Ma secondo loro le società di Serie A non vorrebbero avere rose composte da tanti italiani? Semplicemente non ce ne sono. Sono scarsissimi! E averli in rosa non fa che abbassare il livello qualitativo della squadra stessa.

    Perché invece non si fa una riforma sul sistema delle giovanili? Perché non si mette gente professionale a formare i giovani insegnandogli la tecnica e non la tattica? Solo così nascerebbe gente forte dai vivai italiani.

    Riforme come queste non sono altro che una maschera per problemi di cui sopra. La polvere ancora una volta non è stata rimossa, ma messa sotto il tappeto. Spero che essa non sia fuorviante per tifosi ed esperti di calcio. E' l'ennesima riprova che non c'è evoluzione per noi e nessun passo avanti.

    Stravecchio si è confermato il presidente incompetente che sarebbe stato qualora fosse stato eletto. Io non dico che Albertini sarebbe stato il salvatore della Patria, ma il suo progetto si basava proprio sul formare i giovani in modo tecnico ed efficace. Solito schifo di Calcio Italiano.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.