Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 71

  1. #61
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Lavoro:Cameriere presso una bar/ristorante bassa categoria.Londra
    Stipendio:1000 sterline al mese.
    Allora pagava(''pagava'' perche da un po che non lo sento) 600 sterline al mese di affitto e servizi(adsl,luce,acqua,gas),100 sterline di metropolitana e bus al mese,mangiava direttamente al ristorante.
    Poi non so cosa intendi per fatti...i dettagli della vita di questo ragazzo non vengono pubblicati sulla repubblica o il sole 24 ore.
    Ti ho raccontato l esperienza di questa persona poi puoi anche non credermi eh...
    Va bene, io questo voglio sapere, non voglio dare per scontato che sia vero. Detto ciò, è un grande uomo per il fatto di fare il cameriere a Londra? Come diceva qualcuno su... si è realizzato campando con 300 sterline al mese?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Avevo intuito. Però qui l'abbonamento metrobus mensile costa 35, va bene che non sarà la stessa cosa, ma il costo della vita sembra esageratamente più alto...
    è molto caro pero un servizio attivo 24 ore su 24...tranne la metro che chiude a mezzanotte.
    In ogni caso è proporzionato al costo della vita.

  4. #63
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    e qui mi tocca quotare in toto.
    Giusto un paio di giorni fa ho avuto un battibecco clamoroso con un tizio sul metodo stamina.
    Credo che uno dei problemi di fondo stia nel fatto che qualunque giornalista, senza averne minimamente le basi, possa fare il "giornalista scientifico" in questo paese: quando cerchi di spiegare a qualcuno qualcosa di scientifico e questo ribatte citando pseudo-blog di "informazione" scientifica (stampa libera et simili) o articoli pubblicati su giornali non peer-rewieved (quando va bene le scienze, altrimenti repubblica, la stampa, oggi, cioè) capisci che c'è qualcosa che non va.
    Per non parlare di tutte le boiate che mi tocca sentire, da biotecnologo alimentare, quando si parla di o.g.m.
    La discussione Stamina è l'ultima goccia. Pubblicazione, lettura dei dati, metodo scientifico, concetti pressoché ignoti. E ovviamente i media ci marciano sopra: fanno più presa l'indignazione e gli scienziati pazzi (al soldo delle multinazionali, of course) rispetto al confronto delle parti.

    Capisco le boiate. Sono abituato con quelle che sento, da (quasi) fisico, quando spesso mi si parla delle distruttive centrali nucleari. Classicamente da persone che hanno letto due frasi in croce sul Fatto, senza manco sapere cosa siano sievert e fissioni. Disinformazione TOTALE, alimentata da slogan e decontestualizzazioni da quattro soldi.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  5. #64
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Va bene, io questo voglio sapere, non voglio dare per scontato che sia vero. Detto ciò, è un grande uomo per il fatto di fare il cameriere a Londra? Come diceva qualcuno su... si è realizzato campando con 300 sterline al mese?
    Cosa ne so se lui si sente realizzato o meno mica sono nella sua testa...diciamo che non disprezzava la sua vita.
    Ti racconto un altra storia...Conosco un amica d'infanzia che che ha vissuto a londra per anni facendo la lava piatti,poi ha lavorato come hostess in una compagnia aerea in svezia...
    Oggi è dipendente di una banca in irlanda.
    Ci sono percorsi diversi per ogni persona...se qualcuno si sente realizzato a fare il cameriere o il lava piatti a londra cosa ci sarebbe di male?...E se devo fare questa vita la faccio in un paese che mi da in ogni caso delle opportunità.
    Qualcun altro non si sente realizzato a pulire i piatti e prova a fare altro.

  6. #65
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Cosa ne so se lui si sente realizzato o meno mica sono nella sua testa...diciamo che non disprezzava la sua vita.
    Ti racconto un altra storia...Conosco un amica d'infanzia che che ha vissuto a londra per anni facendo la lava piatti,poi ha lavorato come hostess in una compagnia aerea in svezia...
    Oggi è dipendente di una banca in irlanda.
    Ci sono percorsi diversi per ogni persona...se qualcuno si sente realizzato a fare il cameriere o il lava piatti a londra cosa ci sarebbe di male?...E se devo fare questa vita la faccio in un paese che mi da in ogni caso delle opportunità.
    Qualcun altro non si sente realizzato a pulire i piatti e prova a fare altro.
    Ah beh, certo. Non sto qui a sindacare però non mi ha mai convinto dover andare in un altro paese a partire da 0(perché fare il cameriere o il lavapiatti è partire da 0)senza la certezza di una realizzazione futura. Ok, questa ragazza è andata a lavorare in banca in Irlanda ma quanti ragazzi arrivano lì, partono dal basso e poi si realizzano?
    Il mio discorso è: se si ha un'opportunità lavorativa all'estero c'è da correre ma se devo partire da zero qua e da zero all'estero, preferisco partire da zero qua in tutta sincerità.

  7. #66
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ah beh, certo. Non sto qui a sindacare però non mi ha mai convinto dover andare in un altro paese a partire da 0(perché fare il cameriere o il lavapiatti è partire da 0)senza la certezza di una realizzazione futura. Ok, questa ragazza è andata a lavorare in banca in Irlanda ma quanti ragazzi arrivano lì, partono dal basso e poi si realizzano?
    Il mio discorso è: se si ha un'opportunità lavorativa all'estero c'è da correre ma se devo partire da zero qua e da zero all'estero, preferisco partire da zero qua in tutta sincerità.
    Su questo non hai torto.
    Ma il succo del mio discorso è se parto da zero qui in italia rimango uno zero(per carità non succede sempre per fortuna)...se parto da zero da altre parti ho la possibilita di migliorare.
    Se permetti fare il cameriere(puo essere qualsiasi lavoro eh)in germania o uk ti permette di conoscere meglio la lingua del posto cosa che in italia non puoi fare...magari qualche corso di lingue puo essere utile ma non cosi determinante.
    Questo non significa che andare all estero sia la soluzione per tutto.

  8. #67
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    comunque gli Inglesi che tanto amiamo non perdono mai occasione per sminuirci e figurati se non veniva fuori uno "studio" come quello in questo periodo storico.....

    analizzando bene quello che dicono alla fine non ci vuole un genio a dire che se continuiamo così senza una moneta, un governo democraticamente votato e una lotta seria alla mafia andremo a finire a rotoli.....

    comunque visto che non ci beccano neanche quando parlano di meteo per l' Italia possiamo stare tranquilli!!

  9. #68
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Su questo non hai torto.
    Ma il succo del mio discorso è se parto da zero qui in italia rimango uno zero(per carità non succede sempre per fortuna)...se parto da zero da altre parti ho la possibilita di migliorare.
    Se permetti fare il cameriere(puo essere qualsiasi lavoro eh)in germania o uk ti permette di conoscere meglio la lingua del posto cosa che in italia non puoi fare...magari qualche corso di lingue puo essere utile ma non cosi determinante.
    Questo non significa che andare all estero sia la soluzione per tutto.
    Sì ma dove sta scritto che partendo da qua resti zero mentre fuori hai la possibilità di migliorare? Mi sembra pura esterofilia.
    Conoscere la lingua del posto dici, tanto vale restare qua e la lingua del posto già la conosci perfettamente
    In sostanza, non è sbagliato andare fuori però non facciamo passare l'idea dell'estero come la soluzione delle persone intelligenti mentre restare qui è la soluzione degli stupidi.

  10. #69
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Sì ma dove sta scritto che partendo da qua resti zero mentre fuori hai la possibilità di migliorare? Mi sembra pura esterofilia.
    Conoscere la lingua del posto dici, tanto vale restare qua e la lingua del posto già la conosci perfettamente
    In sostanza, non è sbagliato andare fuori però non facciamo passare l'idea dell'estero come la soluzione delle persone intelligenti mentre restare qui è la soluzione degli stupidi.
    assolutamente no

  11. #70
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Su questo non hai torto.
    Ma il succo del mio discorso è se parto da zero qui in italia rimango uno zero(per carità non succede sempre per fortuna)...se parto da zero da altre parti ho la possibilita di migliorare.
    Se permetti fare il cameriere(puo essere qualsiasi lavoro eh)in germania o uk ti permette di conoscere meglio la lingua del posto cosa che in italia non puoi fare...magari qualche corso di lingue puo essere utile ma non cosi determinante.
    Questo non significa che andare all estero sia la soluzione per tutto.
    Io onestamente non credo che se parti da zero in Italia rimani a zero in Italia.
    Io di mio penso che le possibilità che hai qui le hai anche altrove, mediamente. Poi, ovvio, ci sono campi specifici in cui in Italia hai meno chances che altrove, e viceversa.
    Poi c'è sempre la questione della lingua. Male non fa, ma se si fanno i conti a parità di condizioni, uno baratta la lingua per vivere in un altro posto. Se poi a lui sta bene, meglio per lui.
    Io di mio ho una parente che lavora in Francia, a Parigi. Laureata in una bella università, in economia, due stage in Italia.
    Non mette via un euro che uno. Chiude in pari ogni mese, euro più, euro meno.

    Poi si parla sempre di prospettive: ma se uno gira da un posto di lavoro all'altro, e fino ai trenta, trentadue non comincia a guadagnare, quando comincia a vedere dei soldi veri, a quaranta? Quando deve comperare una casa dove vivere?

    Ripeto, nella mia pochezza. Io credo sia una questione di scelte. Se uno preferisce Londra a Milano, ovvio che non andrà a Milano.
    Ma la differenza mica la fa il Paese. Se uno non riesce a fare carriera in Italia, a meno di particolarità, non riesce neanche all'estero. Non è che altrove i soldi li regalano.
    In Svizzera e' uguale: stipendi favolosi, si, ma solo se fai il frontaliere. Se prendi una locazione a Lugano a confronto a Milano e' regalata.

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.