Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 64

  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Mithos Visualizza Messaggio
    Ormai ci si ritrova a fare gli allenatori di serie A senza nessuna gavetta. Io non so cosa ci trovi la società in Inzaghi ma è evidente che se facciamo le campagne acquisti ad augello di canide anche la scelta dell'allenatore debba seguire la stessa logica.
    Guarda se hai una societa che ti segue non serve un allenatore con grandissima esperienza.
    In ogni caso aspetto PippoMio

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,980
    ho paura di scrivere un giorno che non ce la faccio piu a guardare il milan allenato da inzaghi... e vederlo un giorno andare in un altra squadra.

    dai PIPPO !

  4. #23
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    il discorso è molto semplice....

    un allenatore ha bisogno di tre ingredianti
    1 - fiducia totale della società
    2 - uno staff serio
    3 - riesca a trasmettere le sue idee alla squadra

    Pippo, Gattuso, Costacurta e addirittura Seedorf sarebbero riusciti a trasmettere alla squadra il fatto che chi è seduto sulla panchina è il Milan e non uno che è preso in giro dal proprietario e gestito dalla dirigenza....

    essere un allenatore non vuole dire essere un sergente di ferro o un tattico micidiale, ma uno che trasmetta passione e Allegri in questo non ce la fa per problemi contingenti e aggiungo anche qualche errore importante!!

    per esempio l' unico momento che mi è piaciuto è stato quando ha sopportato tutto e professionalmente ha fatto crescere insieme a Tassotti il gruppo l' anno scorso e quest' anno quando si è arrabbiato davanti a tutti!!

  5. #24
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Guarda se hai una societa che ti segue non serve un allenatore con grandissima esperienza.
    In ogni caso aspetto PippoMio
    Ti riferisci al Milan? Inzaghi è stato un idolo da giocatore, ma non confondiamo il giocatore col tecnico..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da runner Visualizza Messaggio
    il discorso è molto semplice....

    un allenatore ha bisogno di tre ingredianti
    1 - fiducia totale della società
    2 - uno staff serio
    3 - riesca a trasmettere le sue idee alla squadra

    Pippo, Gattuso, Costacurta e addirittura Seedorf sarebbero riusciti a trasmettere alla squadra il fatto che chi è seduto sulla panchina è il Milan e non uno che è preso in giro dal proprietario e gestito dalla dirigenza....

    essere un allenatore non vuole dire essere un sergente di ferro o un tattico micidiale, ma uno che trasmetta passione e Allegri in questo non ce la fa per problemi contingenti e aggiungo anche qualche errore importante!!

    per esempio l' unico momento che mi è piaciuto è stato quando ha sopportato tutto e professionalmente ha fatto crescere insieme a Tassotti il gruppo l' anno scorso e quest' anno quando si è arrabbiato davanti a tutti!!
    Guarda Runner, io non so a che tipo di allenatore tu faccia riferimento, forse ad allenatori della serie B brasiliana, ma le conoscenze tecnico-tattiche sono fondamentali come ovviamente la capacità motivazionale, altrimenti se vuoi qualcuno che trasmetta allegria andiamo in Brasile, prendiamo RE Carnevale a Rio e lo facciamo sedere sulla panchina di Milanello

  6. #25
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,276
    Mah. Storicamente gli ex attaccanti da allenatore non hanno mai fatto granché.
    Bradipismo is the way

  7. #26
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da runner Visualizza Messaggio
    il discorso è molto semplice....

    un allenatore ha bisogno di tre ingredianti
    1 - fiducia totale della società
    2 - uno staff serio
    3 - riesca a trasmettere le sue idee alla squadra

    Pippo, Gattuso, Costacurta e addirittura Seedorf sarebbero riusciti a trasmettere alla squadra il fatto che chi è seduto sulla panchina è il Milan e non uno che è preso in giro dal proprietario e gestito dalla dirigenza....

    essere un allenatore non vuole dire essere un sergente di ferro o un tattico micidiale, ma uno che trasmetta passione e Allegri in questo non ce la fa per problemi contingenti e aggiungo anche qualche errore importante!!

    per esempio l' unico momento che mi è piaciuto è stato quando ha sopportato tutto e professionalmente ha fatto crescere insieme a Tassotti il gruppo l' anno scorso e quest' anno quando si è arrabbiato davanti a tutti!!
    Le conoscenze tattiche servono sempre. Vedi Arrigo Sacchi ad esempio, che non ha mai fatto calcio professionistico, ma essendo un grande esperto di calcio, ha vinto di tutto sulla panchina.

  8. #27
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    Citazione Originariamente Scritto da Mithos Visualizza Messaggio
    Guarda Runner, io non so a che tipo di allenatore tu faccia riferimento, forse ad allenatori della serie B brasiliana, ma le conoscenze tecnico-tattiche sono fondamentali come ovviamente la capacità motivazionale, altrimenti se vuoi qualcuno che trasmetta allegria andiamo in Brasile, prendiamo RE Carnevale a Rio e lo facciamo sedere sulla panchina di Milanello
    chiaro che se estrapoli una frase da un discorso vale tutto e non vale niente....
    partendo dal presupposto che ho amato Allegri la scorsa stagione, ma in questa lo vedo un po' incerto, ti ripeto che a mio avviso in una squadra come il Milan non serve essere nè un Capello (quando tornò non combinò niente) neppure un grande tattico (Sacchi quando tornò non combinò niente) ma invece uno della vecchia guardia che (con la dovuta preparazione) possa trasmettere ai giocatori il motivo per cui vestono una Maglia a strisce verticali RossoNere....
    il mio discorso è proprio di totale carica nell' affrontare le partite!!
    quando vedo un Niang che entra come se fosse il Cristiano Ronaldo di turno tenuto in panchina mi viene da chiedermi se il lavoro di Allegri stia portandoci da qualche parte....

    con questo ribadisco che andrebbe bene pure Tassotti il cui topic ufficiale è stato chiuso e non so il perchè!!

  9. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da runner Visualizza Messaggio
    chiaro che se estrapoli una frase da un discorso vale tutto e non vale niente....
    partendo dal presupposto che ho amato Allegri la scorsa stagione, ma in questa lo vedo un po' incerto, ti ripeto che a mio avviso in una squadra come il Milan non serve essere nè un Capello (quando tornò non combinò niente) neppure un grande tattico (Sacchi quando tornò non combinò niente) ma invece uno della vecchia guardia che (con la dovuta preparazione) possa trasmettere ai giocatori il motivo per cui vestono una Maglia a strisce verticali RossoNere....
    il mio discorso è proprio di totale carica nell' affrontare le partite!!
    quando vedo un Niang che entra come se fosse il Cristiano Ronaldo di turno tenuto in panchina mi viene da chiedermi se il lavoro di Allegri stia portandoci da qualche parte....

    con questo ribadisco che andrebbe bene pure Tassotti il cui topic ufficiale è stato chiuso e non so il perchè!!
    Mah Runner quando parli di Capello e Sacchi che ritornano nel Milan e falliscono, parli di due esperienze che conosci perchè le hai vissute all'epoca? Sacchi e Capello erano la classica minestra riscaldata che andava di traverso ai senatori dello spogliatoio, stop.
    Magari ad averceli ora, con tutto il rispetto non dovrei sorbirmi le idiozie di Allegri o l'avventurismo di Inzaghi. Ovvio che due allenatori così al Milan non ce li potremo più permettere. Ah, Sacchi a calcio ci aveva giocato a livello dilettantistico eppure creò la squadra più forte che io abbia mai visto, pur non essendo dell' ambiente.

  10. #29
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    Citazione Originariamente Scritto da Mithos Visualizza Messaggio
    Mah Runner quando parli di Capello e Sacchi che ritornano nel Milan e falliscono, parli di due esperienze che conosci perchè le hai vissute all'epoca? Sacchi e Capello erano la classica minestra riscaldata che andava di traverso ai senatori dello spogliatoio, stop.
    Magari ad averceli ora, con tutto il rispetto non dovrei sorbirmi le idiozie di Allegri o l'avventurismo di Inzaghi. Ovvio che due allenatori così al Milan non ce li potremo più permettere. Ah, Sacchi a calcio ci aveva giocato a livello dilettantistico eppure creò la squadra più forte che io abbia mai visto, pur non essendo dell' ambiente.
    ero allo stadio per i due illustri ritorni e con Capello fu una disfatta perchè fallì in toto e Sacchi arrivò che eravamo in Coppa Uefa con le motivazioni azzerate....li ho citati solo perchè un allenatore non ha mai la bacchetta magica ma servono più ingredienti!!
    oggi ci serve qualcuno che trasmetta passione e sia un faro per i calciatori in campo e se non hai i soldi per un allenatore come Capello o Sacchi allora una bandiera in panchina con un buono staff potrebbe fare al caso nostro!!

    da anni dico che non ci manca il top player, ma la testa da top team se vogliamo usare questi termini e ti aggiungo una cosa che se il Milan non chiarisce cosa vuole fare prima o poi San Siro sarà vuoto....

  11. #30
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Per me Mangia e Prandelli potrebbero essere due candidati credibili

    Anche se Prandelli lo vedo più sulla panchina della Juve se Conte continua a litigare

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.