Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 67

  1. #41
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    non cambia era cmq una squadra pazzesca...volendo anche il solo Shevchenko basta in attacco...Crespo, Stam e se ci vuoi mettere anche Maldini non al Top erano cmq dei grandissimi Campioni superiori a quelli che ho citato prima...Abidal, Piquè e Pedro (ho sostituito Piquè con Valdes)
    E infatti hanno vinto lo stesso numero di titoli in Europa, e se non fosse per 6 minuti di follia, avrebbe fatto anche meglio. In campionato (parlando di due squadre che disputano un campionato diverso), sempre ricordando le decisioni prese dalla giustizia sportiva, evidentemente contavano anche altri fattori.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Livestrong
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    Andare a fare la conta dei punti non mi piace, prima di quella gara la giuve era a +8, poi chiudi a -3 ma puoi averli persi ovunque.
    Per dire, visto che si parla di scudetti e Sncelotti, quello che l'ha vinto con il Milan i romanisti gli fanno ancora una testa tanta per ncona, Reggio Calabria, Brescia, o ancora prima per quel pareggio con il Venezia, che nell'anno del 5 maggio, quando era impensabile quel finale, lì portò poi secondi a -1 dalla giuve, punti persi in quel venezia roma.
    Insomma, a Roma, che di scudetti ne hanno vinti 3, di cui con Capello a quasi 20 di distanza dal primo, se gli nomini Capello, non pensano quello, ma si domandano in quale partita hanno perso lo scudetto 2002 e quello del 2004.
    La differenza è che col Lecce eri nel pieno della lotta scudetto. Perdere lì ha messo definitivamente la parola fine su quel campionato, non stiamo parlando di punti persi alla prima giornata

  4. #43
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    Costacurta 40enne, Brocchi, Kaladze, Dhorasoo 32enne, Pancaro 34enne, Serginho 34enne e Rui Costa (che aveva perso il posto pure nel Portogallo, infatti lasciò dopo l'europeo) 33enne
    5 giocatori abbondantemente i 30 anni, più due buoni giocatori come Brocchi e Kaladze.
    Oggi guardo solo il bayern, ed hanno: Alcantara, Javi Martinez, Götze, Shaqiri, Mandzukic, che possono entrare dalla panchina o partire da titolari, con il più vecchio che ha 28 anni.
    Ve lo ricordate il Real eliminato dalla giuve in champions l'anno della finale di manchester?
    Casillas; Salgado, Hierro, Helguera, Roberto Carlos; Makelele, Cambiasso; Figo, Raul, Zidane; Ronaldo
    Con in panchina Conceição Guti, McManaman , Solari, Savio e Morientes.
    Gli mancava un Nesta probabilmente (anche se come terzini era Simic e Kaladze vs Salgado e Roberto Carlos), forse meglio i loro, Per il resto, sulla carta non era una squadra superiore al Milan e alla stessa giuve?
    Secondo me le riserve del Milan del 2005 facendo una squadra a sé potevano arrivare "tranquillamente" ai quarti di Champions:
    Titolari (2004/2005): Dida 32, Cafu 35, Stam 33, Nesta 29, Maldini 37, Pirlo 26, Gattuso 27, Seedorf 29, Rui Costa 33, Shevchenko 29, Inzaghi 32
    A disposizione: Abbiati 28, Pancaro 34, Costacurta 39, Coloccini 23, Kaladze 27, Simic 30, Ambrosini 28, Brocchi 29, Dhorasoo 32, Serginho 34, Kakà 23, Crespo 30, Tomasson 29.

    Sulle riserve del Bayern dell'anno scorso ho i miei dubbi:
    Titolari (2012/2013): Neuer 27, Lahm 30, Boateng 25, Dante 30, Alaba 23, Schweinstriger 29, Martinez 25, Muller 24, Robben 29, Ribery 30, Mandzukic 27
    A disposizione: Starke 32, van Buyten 35, Contento 23, Badstuber 24, Rafinha 28, Gustavo 26, Tymoshchuk 34, Kross 23, Shaqiri 22, Pizarro 35, Gomez 28

    In quanto al Real del 2003 secondo me aveva una difesa ed una mediana imbarazzanti come spesso è capitato nella storia recente madrilegna, e Casillas aveva appena 22 anni e non era ancora il fenomeno che abbiamo visto poi…
    Il Real contro la Juve ha giocato all’andata con: Casillas 22, Salgado 28, Hierro 35, Helguera 28, Roberto Carlos 30, Guti 27, Makelele 30, Zidane 31, Figo 31, Ronaldo 27, Morientes 27. In panchina: Sanchez 32, McManaman 31, Flavio Conceicao 29, Portillo 21, Cambiasso 23, Solari 27, Pavon 23.

    Al ritorno con: Casillas 22, Salgado 28, Hierro 35, Helguera 28, Roberto Carlos 30, Guti 27, Cambiasso 23, Flavio Conceicao 29, Zidane 31, Figo 31, Raul 26. In panchina: Sanchez 32, McManaman 31, Ronaldo 27, Portillo 21, Solari 27, Pavon 23.

    Non direi assolutamente che la nostra rosa fosse molto peggio, anzi:
    Titolari: Dida 30, Kaladze 25, Nesta 27, Costacurta 37, Maldini 35, Pirlo 24, Gattuso 25, Seedorf 27, Rui Costa 31, Shevchenko 27, Inzaghi 30
    E a disposizione: Abbiati 26, Simic 28, Roque Junior 27, Chamot 34, Laursen 26, Helveg 32, Ambrosini 26, Brocchi 27, Serginho 32, Rivaldo 31, Tomasson 27.

    Citazione Originariamente Scritto da #Dodo90# Visualizza Messaggio
    Ora, nessuno dice che Carletto sia il più bravo di tutti, ma a leggere alcuni commenti sembra l'Allegri di turno. Se Ancelotti è un mediocre, allora sono mediocri anche gente come:
    - Sacchi che ha vinto quanto Ancelotti con una squadra più forte
    - Capello idem
    - Guardiola ha vinto appena 2 Champions con una squadra 3 spanne sopra la concorrenza per 4 anni
    - Hitzfeld un brocco perchè ha perso una Champions subendo 2 gol nel recupero (salvo poi scoprire che è l'allenatore tedesco più vincente di sempre)
    - Mourinho ha vinto appena un campionato con una squadra costruita alla Football Manager
    e si potrebbe andare avanti all'infinito...
    Nessuno ha detto né che Ancelotti sia come Allegri né che non sia un buon allenatore; solo che guardando le rose che ha allenato avrebbe potuto vincere maggiormente.

    Gli allenatori a cui mi riferivo io erano quelli che hanno fatto cicli di 3/4 anni vincendo ogni anno almeno un trofeo importante (Campionato o Champions). Se fai un conto delle vittorie degli 8 anni tra Sacchi e Capello (1987-1995) e gli 8 di Ancelotti vedrai che quelle di Carlo sono meno della metà. Anche Guardiola al Barca ha vinto più di Ancelotti al Milan (stesse Champions ma più campionati) nella metà del tempo e non metterei la mano sul fuoco che se fosse rimasto lì altri 4 anni non avrebbe vinto altro.

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,280
    Kakà è diventato titolare da Ancona Milan 0-2 nell'anno scudetto silurando Rui in panca.


    Crespo ha giocato come sapeva (e si sperava) solo negli ultimi mesi. Ricordo si era sbloccato in una partita inutile di Coppa Italia, 0-1 tipo. Se non avesse fatto quella magica maledetta doppietta in finale sarebbe rimasto con noi ancora....
    Bradipismo is the way

  6. #45
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Secondo me le riserve del Milan del 2005 facendo una squadra a sé potevano arrivare "tranquillamente" ai quarti di Champions:
    Titolari (2004/2005): Dida 32, Cafu 35, Stam 33, Nesta 29, Maldini 37, Pirlo 26, Gattuso 27, Seedorf 29, Rui Costa 33, Shevchenko 29, Inzaghi 32
    A disposizione: Abbiati 28, Pancaro 34, Costacurta 39, Coloccini 23, Kaladze 27, Simic 30, Ambrosini 28, Brocchi 29, Dhorasoo 32, Serginho 34, Kakà 23, Crespo 30, Tomasson 29.

    Sulle riserve del Bayern dell'anno scorso ho i miei dubbi:
    Titolari (2012/2013): Neuer 27, Lahm 30, Boateng 25, Dante 30, Alaba 23, Schweinstriger 29, Martinez 25, Muller 24, Robben 29, Ribery 30, Mandzukic 27
    A disposizione: Starke 32, van Buyten 35, Contento 23, Badstuber 24, Rafinha 28, Gustavo 26, Tymoshchuk 34, Kross 23, Shaqiri 22, Pizarro 35, Gomez 28
    Gomez, Gustavo, Tymoshchuk, Kroos, van Buyten, Pizarro e Shaqiri, ti sembra poco?
    Perchè Kakà in panchina nel 2004/05? Perchè Inzaghi titolare, Inzaghi per due stagioni ha fatto parte della rosa del Milan solo nominalmente, tanto che si temeva potesse finire come van Basten.

    In quanto al Real del 2003 secondo me aveva una difesa ed una mediana imbarazzanti come spesso è capitato nella storia recente madrilegna, e Casillas aveva appena 22 anni e non era ancora il fenomeno che abbiamo visto poi…
    Il Real contro la Juve ha giocato all’andata con: Casillas 22, Salgado 28, Hierro 35, Helguera 28, Roberto Carlos 30, Guti 27, Makelele 30, Zidane 31, Figo 31, Ronaldo 27, Morientes 27. In panchina: Sanchez 32, McManaman 31, Flavio Conceicao 29, Portillo 21, Cambiasso 23, Solari 27, Pavon 23.

    Al ritorno con: Casillas 22, Salgado 28, Hierro 35, Helguera 28, Roberto Carlos 30, Guti 27, Cambiasso 23, Flavio Conceicao 29, Zidane 31, Figo 31, Raul 26. In panchina: Sanchez 32, McManaman 31, Ronaldo 27, Portillo 21, Solari 27, Pavon 23.

    Non direi assolutamente che la nostra rosa fosse molto peggio, anzi:
    Titolari: Dida 30, Kaladze 25, Nesta 27, Costacurta 37, Maldini 35, Pirlo 24, Gattuso 25, Seedorf 27, Rui Costa 31, Shevchenko 27, Inzaghi 30
    E a disposizione: Abbiati 26, Simic 28, Roque Junior 27, Chamot 34, Laursen 26, Helveg 32, Ambrosini 26, Brocchi 27, Serginho 32, Rivaldo 31, Tomasson 27.
    Il titolare a destra era Simic, per il resto la difesa con i vari Roque Junior, Chamot, Laursen, dai erano scandalosi.

    Non ho mai detto che la nostra rosa fosse molto peggio, ma che quel Real non era certamente inferiore al Milan, visto che si ci ferma solo a leggere i nomi. Casillas era titolare da anni nel Real e nella spagna, aveva disputato il mondiale del 2002 da titolare, giocato due finali di Champions. Per me una linea mediana con Makelele e Cambiasso, è da sogno. Se poi non sono stati bravi loro nel saperli far rendere, fatti loro.



    Nessuno ha detto né che Ancelotti sia come Allegri né che non sia un buon allenatore; solo che guardando le rose che ha allenato avrebbe potuto vincere maggiormente.
    Champions League
    Marsiglia 1-0 Milan
    Ajax 1-0 Milan

    Intercontinentale
    Milan 2-3 San Paolo
    Velez 2-0 Milan

    Supercoppa Europea
    Milan 0-2 Parma

    Coppa Italia
    Lazio 3-1 Milan

    L'eliminazione con il Bordeaux in uefa, che è la sua la coruna

    Sono 6 trofei in più che il Milan avrebbe potuto portare a casa, se ci mettiamo anche l'uefa, 7. Sono pochi?

  7. #46
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    Gomez, Gustavo, Tymoshchuk, Kroos, van Buyten, Pizarro e Shaqiri, ti sembra poco?
    Perchè Kakà in panchina nel 2004/05? Perchè Inzaghi titolare, Inzaghi per due stagioni ha fatto parte della rosa del Milan solo nominalmente, tanto che si temeva potesse finire come van Basten.
    Non mi sembra poco ma non più di Abbiati, Costacurta, Kaladze, Simic, Ambrosini, Brocchi, Rui Costa, Serginho, Crespo, Tomasson.
    Kaka era titolare, mi sono confuso con le annate e anche Pippo era infortunato anche se il suo golletto se l'è fatto anche quell'anno...

    Il titolare a destra era Simic, per il resto la difesa con i vari Roque Junior, Chamot, Laursen, dai erano scandalosi.
    Simic non era stato nemmeno convocato per le semifinali e la finale di Champions, la difesa era Cafu, Nesta, Stam e Maldini con Kaladze e Costacurta in panchina.

    Non ho mai detto che la nostra rosa fosse molto peggio, ma che quel Real non era certamente inferiore al Milan, visto che si ci ferma solo a leggere i nomi. Casillas era titolare da anni nel Real e nella spagna, aveva disputato il mondiale del 2002 da titolare, giocato due finali di Champions. Per me una linea mediana con Makelele e Cambiasso, è da sogno. Se poi non sono stati bravi loro nel saperli far rendere, fatti loro.
    Hai ragione su Casillas ma secondo me Cambiasso e Makelele nel 2003 non avrebbero mai giocato nel nostro centrocampo.

    Champions League
    Marsiglia 1-0 Milan
    Ajax 1-0 Milan
    Intercontinentale
    Milan 2-3 San Paolo
    Velez 2-0 Milan
    Supercoppa Europea
    Milan 0-2 Parma
    Coppa Italia
    Lazio 3-1 Milan
    L'eliminazione con il Bordeaux in uefa, che è la sua la coruna
    Sono 6 trofei in più che il Milan avrebbe potuto portare a casa, se ci mettiamo anche l'uefa, 7. Sono pochi?
    Che brutti ricordi... hai ragione che anche lui avrebbe potuto vincere un bel po' di più internazionalmente ma ha vinto comunque 4 scudetti in quegli anni... e alcune note vanno segnalate:

    Sulla partita col Marsiglia a distanza di 20 anni ci sono ancora pesanti spettri di corruzione e doping.

    Con l'Ajax l'era di Capello era già al tramonto e giocava contro una squadra che aveva il vento nelle gambe e di cui alcuni giocatori hanno fatto la storia del calcio per i seguenti 10 anni: Van der Sar, Reiziger, Blind, Frank de Boer, Rijkaard, Seedorf, Davids, Litmanen, Finidi, Overmars, Ronald de Boer, Kanu, Kluivert.

    Il San Paolo non era proprio come il San Paolo di oggi, erano i campioni in carica allenati da Santana, avevano un fenomeno come Cerezo e svariati futuri campioni del mondo 1994 tra cui: Cafu, Ronaldão e Leonardo.

    Il Velez di Bianchi non me lo spiego nemmeno io... ma un anno può capitare, negli ultimi 10/15 anni anche il Real ha perso nel 2000, il Liverpool nel 2005, il Barca nel 2006 e il Chelsea nel 2012...

    Il Parma di Sensini, Zola e Asprilla era una buona squadra e noi l'abbiamo mandata alle ortiche nella partita di ritorno in casa dopo aver vinto al Tardini, assurdo...

    L'anno della Lazio noi eravamo inguardabili e siamo arrivati decimi in campionato, giocavamo con i vari Daino, Ba, Ziege, Maini, Cruz, Cardone, Maniero...

    Bordeaux è stata anche quella una brutta rimonta e la fine del suo ciclo, avevano Zidane, Lizarazu, Witschge e Dugarry ma è stato una vergogna farsi rimontare il 2 a 0 dell'andata...

    Capello è sicuramente un allenatore da campionati (5 '+ 2 revocati' in Italia e 2 in Spagna) più che da coppe internazionali, basti pensare che condivide con Lippi il dramma di aver allenato in 3 finali consecutive perdendone 2...

  8. #47
    Che poi il Milan '87-'95 non è mimimamente paragonabile a quello 2002-2010, nè per valore della squadra nè per gli investimenti. Non dimentichiamoci che l'ultimo grande investimento del Milan di Ancelotti è stato Nesta, poi si deve arrivare ad Ibra per trovarne un altro (ed in mezzo mettiamoci la cessione di Sheva), per il resto abbiamo campato con i vari Dorashoo, Vogel, Pancaro, ecc.

  9. #48
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Sull'Ajax, io l'ho sempre detto che probabilmente erano più forti, ma resta un trofeo perso, e l'anno dopo abbiamo vinto lo scudetto.
    I trofei persi da Capello (che non dimentichiamolo, poteva permettersi di tenere in panchina o tribuna alcuni dei più forti giocatori italiani ed europei) devono aver un peso diverso da quelli persi dal mortazza?

    Te la cambio così:
    Abbiati; Pancaro, Costacurta, Kaladze, Serginho; Brocchi, Ambrosini, Dhorasoo; Rui Costa, Inzaghi, Tomasson

    Buona squadra, ma quarti di champions, non credo.

    Simic non era stato nemmeno convocato per le semifinali e la finale di Champions, la difesa era Cafu, Nesta, Stam e Maldini con Kaladze e Costacurta in panchina.
    Non direi assolutamente che la nostra rosa fosse molto peggio, anzi:
    Titolari: Dida 30, Kaladze 25, Nesta 27, Costacurta 37, Maldini 35, Pirlo 24, Gattuso 25, Seedorf 27, Rui Costa 31, Shevchenko 27, Inzaghi 30
    E a disposizione: Abbiati 26, Simic 28, Roque Junior 27, Chamot 34, Laursen 26, Helveg 32, Ambrosini 26, Brocchi 27, Serginho 32, Rivaldo 31, Tomasson 27.
    No, io parlavo di questo Milan, e in quel Milan Simic fu il quarto giocatore di ruolo per minuti giocati.

    Comunque, passi Cerezo che è un idolo, anche se aveva quasi 40 anni, ma Ronaldão chi era? Perché pure Zaccardo nostro ha vinto un mondiale, giocando anche.

  10. #49
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,449
    Ha ragione @pennyhill

  11. #50
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Che brutti ricordi... hai ragione che anche lui avrebbe potuto vincere un bel po' di più internazionalmente ma ha vinto comunque 4 scudetti in quegli anni...
    nessuno mi leva dalla capoccia che se avesse vinto 4 scudetti e 1 champions godrebbe di tutt'altra considerazione, simile se non superiore a quella di capello.

    direi che ci avevo preso in pieno.

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.