Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 7 di 7

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,099

    Il Milan continua a coltivare il sogno Ibra. Ecco come.

    Secondo quanto riportato da Tuttosport oggi in edicola, il Milan non molla per Zlatan Ibrahimovic. Anzi. Adriano Galliani avrebbe deciso di rinunciare ad esercitare il riscatto di Mattia Destro in modo da utilizzare i soldi risparmiati (16 milioni) per dare la caccia all'attaccante svedese. Il Milan sarebbe disposto ad offrire a Zlatan un contratto da 10-12 milioni lordi all'anno.

    L'alternativa allo svedese è Immobile (se ne parla qui -) Milan su Immobile. Incontro in programma nei prossimi giorni. )
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di pisolo22
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nola (Na)
    Messaggi
    342
    Ibra è ibra e gli ultimi trofei vinti li dobbiamo a lui e Thiagone però non sono tanto sicuro del suo ritorno per vari motivi:
    1) i cavalli di ritorno al Milan non hanno mai fatto davvero la differenza come la 1a volta
    2) Trattare con il Pizzaiolo non è mai facile e siamo davvero sicuri che si ridurrà l'ingaggio ?
    3)La tenuta fisica di Ibra visto che non è più un giovincello.. dal punto di vista tecnico non si discute.
    4)Spendere soldi per il suo cartellino significherebbe sacrificare gli altri reparti dove urge un lavoro maggiore dal punto di vista economico
    5) La convivenza con Menez io nn la vedo una cosa cosi scontata.

    altri punti a suo favore invece potrebbero essere il ritorno allo stadio dei tifosi , maggior convincimento della squadra a poter lottare per se non vincere almeno puntare al 3o posto per davvero , maggior consapevolezza nei propri compagni e lo sappiamo che la cura Ibra funziona si guardi Boateng e Nocerino cosa hanno fatto con lui, maggiore peso nello spogliatoio e togliere pressione ad altri che non sono in grado di sostenerla.

  4. #3
    Tigre! Tigre! Tigre! L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nùoro
    Messaggi
    926
    Ibra non tornerà senza un progetto per vincere, mettiamocelo in testa.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,997
    Prendetemi per matto ma io non sono favorevole, se viene Ibra con quell'ingaggio la squadra rimarrà così com'è
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  6. #5
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Citazione Originariamente Scritto da Albijol Visualizza Messaggio
    Prendetemi per matto ma io non sono favorevole, se viene Ibra con quell'ingaggio la squadra rimarrà così com'è
    .

    Poi certo tra Ibra e niente meglio Ibra.

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da pisolo22 Visualizza Messaggio
    Ibra è ibra e gli ultimi trofei vinti li dobbiamo a lui e Thiagone però non sono tanto sicuro del suo ritorno per vari motivi:
    1) i cavalli di ritorno al Milan non hanno mai fatto davvero la differenza come la 1a volta
    2) Trattare con il Pizzaiolo non è mai facile e siamo davvero sicuri che si ridurrà l'ingaggio ?
    3)La tenuta fisica di Ibra visto che non è più un giovincello.. dal punto di vista tecnico non si discute.
    4)Spendere soldi per il suo cartellino significherebbe sacrificare gli altri reparti dove urge un lavoro maggiore dal punto di vista economico
    5) La convivenza con Menez io nn la vedo una cosa cosi scontata.

    altri punti a suo favore invece potrebbero essere il ritorno allo stadio dei tifosi , maggior convincimento della squadra a poter lottare per se non vincere almeno puntare al 3o posto per davvero , maggior consapevolezza nei propri compagni e lo sappiamo che la cura Ibra funziona si guardi Boateng e Nocerino cosa hanno fatto con lui, maggiore peso nello spogliatoio e togliere pressione ad altri che non sono in grado di sostenerla.
    Verrebbe al Milan alla veneranda età di 34 anni a Ottobre 2015. Va bene che Totti a 38 anni è ancora il miglior c.campista italiano, ma quello è una bandiera, ha altre motivazioni.
    Mi chiedo: il cimitero degli elefanti non ha ancora insegnato nulla?
    Sappiamo tutti come andrà a finire: tirano i remi in barca in attesa della pensione.
    Sicuramente darebbe qualcosa di più, almeno all'inizio, sarebbe un richiamo per le "vedove di Ibra", i nostalgici, ecc.
    Ma assorbirebbe, tra cartellino e stipendio, le ultime scarse sostanze finanziarie di un Milan alla frutta, costringendo alla cessione di quanto di meglio abbiamo attualmente in squadra, da D. Lopez a Menéz, senza contare i migliori giovani.
    In conclusione: non mi sembra la soluzione migliore per sperare in una rifondazione del Milan.

  8. #7
    Renegade
    Ospite
    Questa rosa + Ibrahimovic = Scudetto.

    Comunque Ibra o non Ibra, se restano i Berlusconi non si investe comunque per la squadra.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.