Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 64 di 345 PrimaPrima ... 1454626364656674114164 ... UltimaUltima
Risultati da 631 a 640 di 3442

Discussione: El Shaarawy

  1. #631
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Con Ibra non puoi davvero uscire dalle 2 punte. Lo vuoi fare rendere al massimo giochi con il 4-4-2 o il 4-3-1-2. Davvero non riesco a credere che El Shaarawy con Ibrahimovic avrebbe reso a questi livelli, sopratutto realizzativi. Quindi da un lato va bene cosi, la partenza dello svedese è stata in parte ben digerita grazie al faraone.
    Lo puoi fare, ma in Campionati poco competitivi come la Ligue 1 dove Ibra renderebbe al massimo anche giocando da terzino destro. L'unica sarebbe stato esterno sinistro in un 4-4-2, ma dubito che avrebbe giocato su questi livelli.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #632
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Chiaramente è un guardare il pelo nell'uovo, ma qualcuno lo seguiva nelle giovanili del Genoa? Perchè volevo sapere se ha nel DNA anche "l'ultimo pase", cioè il bel passaggio smarcante, e non riesce a sfruttarlo causa nostre carenze oppure se di begli assist ne sforna pochi di suo...

  4. #633
    Junior Member L'avatar di Cyrano de Bergerac
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lentini
    Messaggi
    277
    Ottimo. E' italiano e milanista. Sono due cose da sottolineare in futuro per sperare in una sua permanenza al Milan. Forse, ma solo forse, le straniere faranno fatica a portarselo via..
    [CENTER]Lucy: ”La vita Charlie Brown è come una sedia a sdraio!Non sei mai stato su una nave da crociera?Alcuni piazzano la loro sedia a prua:vogliono vedere dove sono già stati.Altri mettono la loro sedia a poppa:vogliono vedere dove stanno andando.Sulla nave della vita,Charlie Brown,dove è la tua sedia a sdraio?”
    Charlie Brown: ”Non sono mai riuscito ad aprirne una!”[/CENTER]

    [CENTER][SIGPIC]http://www.milanworld.net/image.php?type=sigpic&userid=45&dateline=1346099048[/SIGPIC][/CENTER]

  5. #634
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    Chiaramente è un guardare il pelo nell'uovo, ma qualcuno lo seguiva nelle giovanili del Genoa? Perchè volevo sapere se ha nel DNA anche "l'ultimo pase", cioè il bel passaggio smarcante, e non riesce a sfruttarlo causa nostre carenze oppure se di begli assist ne sforna pochi di suo...
    Ai tempi del Genoa non ti so dire, ti posso parlare dei tempi di Padova dove l'ho seguito spesso e volentieri, pure dal vivo.

    Ti dico che l'assist non era affatto nelle sue corde. Lui non era tanto bravo a giocare per la squadra, se non nel chiedere al compagno l'1-2 nel quale era fenomenale già allora.

  6. #635
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da Cyrano de Bergerac Visualizza Messaggio
    Ottimo. E' italiano e milanista. Sono due cose da sottolineare in futuro per sperare in una sua permanenza al Milan. Forse, ma solo forse, le straniere faranno fatica a portarselo via..
    Diciamo che sarà più difficile che voglia andar via per soldi o per cercare un successo più facile (a meno che il nostro ridimensionamento continui e peggiori), ma se verrà mandato via come Ibra e Thiago (che sarebbe volentieri rimasto anche senza prospettiva di competitività) credo che ci potremo fare poco. L'ideale sarebbe cercare di costruire un gruppo forte, non foltissimo, di giocatori affiatati. Soprattutto evitare gli aumenti frequenti e a casaccio che ci hanno caratterizzato da qualche anno. Certo, El Shaarawy sta facendo bene, ma ha comunque 5 anni di contratto, cosa gli andiamo a rinnovare ancora? Io sarei d'accordo se davvero andrebbe a prendere 1,2 mln, ma solo se poi promette di non chiedere aumenti e ritocchi almeno per 2-3 stagioni.

    L'utopia è anche far capire che, se guadagni 4-5 milioni di euro (ed El Shaarawy arriverà a guadagnarli) stai bene comunque tutta la vita, e cercare di diminuire la "fame" di soldi dei nostri giocatori creando un bel gruppo. Parzialmente il Barça ci è riuscito, con Fabregas che guadagna meno di quanto prendeva all'Arsenal, ed è sicuramente più facile "formando" in casa i giocatori. Certo, poi la competitività aiuta e non poco.

    Inciso: non so, e da quel che ho capito forse no, se El Shaarawy è uno ingordo di soldi. Il mio è un discorso generale, non incentrato su El Shaarawy che, magari, è la persona più semplice del mondo. Sia chiaro, intendevo che questa potrebbe essere una strategia da usare per riuscire a ricreare una squadra competitiva senza dover per forza vendere ogni tre anni il miglior giocatore.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ai tempi del Genoa non ti so dire, ti posso parlare dei tempi di Padova dove l'ho seguito spesso e volentieri, pure dal vivo.

    Ti dico che l'assist non era affatto nelle sue corde. Lui non era tanto bravo a giocare per la squadra, se non nel chiedere al compagno l'1-2 nel quale era fenomenale già allora.
    Ok ho capito, grazie, almeno so cosa devo aspettarmi eheheh. In questo caso, secondo me, il 4-3-3 stile Barça (nel senso che la punta fa il movimento verso il centrocampo e le ali danno la profondità) è lo schema dove rende meglio.

  7. #636
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    Diciamo che sarà più difficile che voglia andar via per soldi o per cercare un successo più facile (a meno che il nostro ridimensionamento continui e peggiori), ma se verrà mandato via come Ibra e Thiago (che sarebbe volentieri rimasto anche senza prospettiva di competitività) credo che ci potremo fare poco. L'ideale sarebbe cercare di costruire un gruppo forte, non foltissimo, di giocatori affiatati. Soprattutto evitare gli aumenti frequenti e a casaccio che ci hanno caratterizzato da qualche anno. Certo, El Shaarawy sta facendo bene, ma ha comunque 5 anni di contratto, cosa gli andiamo a rinnovare ancora? Io sarei d'accordo se davvero andrebbe a prendere 1,2 mln, ma solo se poi promette di non chiedere aumenti e ritocchi almeno per 2-3 stagioni.

    L'utopia è anche far capire che, se guadagni 4-5 milioni di euro (ed El Shaarawy arriverà a guadagnarli) stai bene comunque tutta la vita, e cercare di diminuire la "fame" di soldi dei nostri giocatori creando un bel gruppo. Parzialmente il Barça ci è riuscito, con Fabregas che guadagna meno di quanto prendeva all'Arsenal, ed è sicuramente più facile "formando" in casa i giocatori. Certo, poi la competitività aiuta e non poco.

    Inciso: non so, e da quel che ho capito forse no, se El Shaarawy è uno ingordo di soldi. Il mio è un discorso generale, non incentrato su El Shaarawy che, magari, è la persona più semplice del mondo. Sia chiaro, intendevo che questa potrebbe essere una strategia da usare per riuscire a ricreare una squadra competitiva senza dover per forza vendere ogni tre anni il miglior giocatore.

    - - - Aggiornato - - -



    Ok ho capito, grazie, almeno so cosa devo aspettarmi eheheh. In questo caso, secondo me, il 4-3-3 stile Barça (nel senso che la punta fa il movimento verso il centrocampo e le ali danno la profondità) è lo schema dove rende meglio.
    Beh se le prestazioni del ragazzo continuano ad esser queste è ovvio che per fine stagione avrà un adeguamento contrattuale. Lui potrà anche esser felice con noi, milanista e tutto quanto ma ognuno vive per guadagnare.

    Poi certo concordo, il ragazzo se la società non lo vende si può anche accontentare di prendere 4-5 mln. Che parliamoci chiaro, in Italia sarà roba per pochi giocatori di qui in avanti.

  8. #637
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Beh se le prestazioni del ragazzo continuano ad esser queste è ovvio che per fine stagione avrà un adeguamento contrattuale. Lui potrà anche esser felice con noi, milanista e tutto quanto ma ognuno vive per guadagnare.

    Poi certo concordo, il ragazzo se la società non lo vende si può anche accontentare di prendere 4-5 mln. Che parliamoci chiaro, in Italia sarà roba per pochi giocatori di qui in avanti.
    Allora, a prescindere da considerazioni moraliste hai ragione. Un adeguamento, visto che prende 900mila euro all'anno, glielo possiamo anche fare. Si parlava, fra l'altro, di 1,2 mln all'anno e quindi di un esborso, per la squadra, al lordo, di 600mila euro all'anno di più. Però, e qui ci deve essere una soicietà in grado di gestire la situazione, bisogna anche far capire che più un giocatore chiede alla società meno questa sarà competitiva. Ormai non abbiamo più risorse infinite, quindi ogni euro risparmiato sarà un euro investito per una squadra più forte. Questo va fatto capire con parole e, chiaramente, fatti (è qui che non so se sapremo gestire la cosa). E bisogna puntare sul gruppo. Crei un gruppo forte e una forte alchimia, ma la cosa più importante, e qui sta la pecca della nostra società negli ultimi anni, è dare stipendi proporzionati al valore dei giocatori. Cioè, se è vero che Traorè prende 1,2 mln è chiaro che un El Shaarawy ti chiede adeguamenti continui. Non bisognerà più fare contratti a caso, altrimenti si creeranno escalation di monte-ingaggi che non potremo gestire se non cedendo i migliori. Non so se mi spiego.

    P.S.: Chiaramente, e lo voglio sottolineare, non ce l'ho con El Shaarawy, siamo nel suo topic e cito lui come esempio, se cambiate il suo nome con quello di un qualsiasi altro nostro giocatore l'idea resta la stessa. Parlo di come cercare di costruire una squadra sostenibile. Se si confermerà a certi livelli, fra un paio di anni ritengo giusto fargli guadagnare "tanto" per la Serie A, cerco solo di far capire come, secondo me, si può fare una squadra competitiva con relativamente poche risorse.

    Vivi per guadagnare ok, mi trovi d'accordo, ma lasciamo dire che la maggior parte dei calciatori di Serie A credo guadagni in un anno abbastanza per poter vivere tranquillamente una vita intera. (Questo è il moralismo che prende il sopravvento, lo so, giudicalo come tale)

  9. #638
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Ma si sa che i calciatori economicamente sono dei privilegiati, perlomeno quelli ad alto livello. Ma francamente se da qui a fine stagione continua su questa strada come fai a negarli un raddoppio dell'ingaggio?

    E' anche un modo per farlo sentire ripagato, felice nel club, mettere a tacere procuratori, club interessati. E un metterlo nelle condizioni di continuare a rendere al massimo.

    Aimè nel calcio cosi funziona e tutto perchè i contratti in questo mondo funzionano cosi, valgono meno di zero. Non si rispettano più, a differenza di ciò che accadeva fino a 20 anni fa.

  10. #639
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ma si sa che i calciatori economicamente sono dei privilegiati, perlomeno quelli ad alto livello. Ma francamente se da qui a fine stagione continua su questa strada come fai a negarli un raddoppio dell'ingaggio?

    E' anche un modo per farlo sentire ripagato, felice nel club, mettere a tacere procuratori, club interessati. E un metterlo nelle condizioni di continuare a rendere al massimo.

    Aimè nel calcio cosi funziona e tutto perchè i contratti in questo mondo funzionano cosi, valgono meno di zero. Non si rispettano più, a differenza di ciò che accadeva fino a 20 anni fa.
    Ok, sono d'accordo. Però c'è da fargli capire che, a fargli firmare un contratto quinquennale magari del doppio di adesso il club fa un grosso sforzo, e il club deve chiedere a lui direttamente, e non al procuratore, di non chiedere altri aumenti di stipendio per un pò di tempo. Perchè è vero che l'anno precedente l'aumento se l'è meritato, ma il contratto lo lega a certe cifre per 5 anni. è un atto di fiducia che fa la società nei confronti del ragazzo. Ripeto, a prescindere da quello che succede nel calcio, è questo che una società seria deve fare oggi per sopravvivere senza arabi nè russi nè cinesi. Se il giocatore poi vuole guadagnare più di una certa cifra allora lo si mette per tempo sul mercato cercando di avere il vivaio pieno di giovani promesse o avendo già in mano un degno sostituto.
    Credo che molti giocatori capirebbero, e capirebbero anche i procuratori onesti.

    Ah dimenticavo, evitare a questo punto come la peste i giocatori che hanno procuratori affamati di soldi come Raiola e Gilmar Veloz sarebbe una via altrettanto interessante.

  11. #640
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Purtroppo dire ad un calciatore di capire il momento della società e non aver pretese economiche mi sembra quasi un'utopia. Forse giocatori con la pancia e portafoglio pieni, con una certa maturità possono venire incontro alla società in questo senso. Penso ad un Ambrosini, che a prescindere dal lato economico da anni firma in bianco con noi. O Del Piero. O Zanetti. Ma questi sono casi ormai rarissimi.

    Basti pensare a De Rossi, romano e romanista eppure ha "minacciato" di lasciare il club se non gli fosse stato concesso un ingaggio da big, un ingaggio che all'estero in molte garantivano.

    Ecco perchè non mi faccio fondamentalmente illusioni su El Shaarawy. Ora il Milan ha deciso, giustamente, di mettere un tetto ingaggi ben delimitato, si parla di 4-5 mln massimo.
    Se un giorno all'esterno offrissero al ragazzo 8-12 mln di euro non mi sorprenderei chiedesse al club di poter andare. Sarebbe una scelta pure condivisibile, soldi sono soldi, per tutti.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.