Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 10 di 10

  1. #1
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,449

    Dopo l'Imu, un'altra tassa sulla casa: nel 2013 arriva l'Ivie

    L'Imu non è l'unica imposta sulla casa. Nel 2013 parte l'Ivie, la tassa sugli immobili esteri posseduti dagli italiani. Il governo, che prevede di incassare poco meno di un miliardo, ha dichiarato di aver creato l'Ivie per "ragioni di coerenza e uniformità". In pratica non è sembrato equo far pagare l'Imu senza mettere le mani nelle tasche di chi ha una casa all'estero. I punti fermi sono due: la scadenza, il prossimo 9 luglio, e l'aliquota, fissata allo 0,76% del valore dell'immobile. Occhi puntati sui paradisi fiscali.

    affaritaliani

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Mi sembra il minimo...

  4. #3
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Bene, coerente con la mia idea di giustizia. Fosse per me, niente tassa sulla prima casa, tasse più alte sulle seconde e terze, comprese quelle all'estero.
    The good old Orton88

  5. #4
    l'unico dubbio è che non riusciranno a farla pagare a tutti, peccato

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Giusto così. Ho qualche amico che ha una seconda casa fuori dall'Italia, non vedo perchè non debba pagare pure lui.

  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Pisa
    Messaggi
    606
    Io da capitalista passerei per comunista dicendo che persone fisiche o soci unici non potrebbero possedere più di 3 beni immobili, da dividersi in residenziali, da lavoro e agrari (3+3+3), se qualcuno pensa che siano assai 9 in totale allora non ha mai contato o fatto bene i conti sui tanto, ma sconosciuti proprietari immobiliari esistenti in Italia.
    Anche bisogna dire che per me la tassa in se lede il principio della non doppia imposizione, tuttavia la ritengo giusta nel contesto storici-economicp di riferimento.

  8. #7
    0.76% del valore dell'immobile è tantissimo però

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    scusate ma se uno ha la casa all estero non dovrebbe essere soggetto al regime fiscale di quel paese?

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,181
    No , se vivi in Italia no ... Se vivi li si

  11. #10
    Morto che parla
    Ospite
    L'articolo è molto approssimativo. L'Ivie infatti si paga già da quest'anno.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    scusate ma se uno ha la casa all estero non dovrebbe essere soggetto al regime fiscale di quel paese?
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    No , se vivi in Italia no ... Se vivi li si
    No. Dipende da quale convenzione fiscale vige tra i due paesi.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    0.76% del valore dell'immobile è tantissimo però
    Anche qui, l'articolo dice un'inesattezza.
    L'ivie si paga in via principale sul valore catastale, quindi ha un importo molto più contenuto.
    Se però non si riesce a trovare il valore catastale (cosa non semplice, spesso), allora si può pagare sul costo di acquisto, oppure sul valore di mercato (difficile da calcolare e con costo molto più alto).

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.