Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    103,822

    Come Gazidis ha fatto ricco l'Arsenal.

    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 30 maggio, spiega come il modello Gazidis è riuscito a fare ricco l'Arsenal, negli anni. Il dirigente sudafricano arrivò a Londra nel 2009, in un contesto di profonda austerity. Gazidis in 10 anni ha quasi raddoppiato il fatturato grazie ad un mercato equilibrato, a sponsor e Champions League. I primi colpi importante sono stati Vermaelen, Chamberlain, Gervinho e Giroud. Gli ultimi Ozil, Sanchez, Lacazette e Aubameyang. Riguardo gli sponsor, l'Arsenal incassa 40 mln dalla Puma (il Milan solo 15) e 45 mln da Emirates.

    Ma secondo il CorSport Gazidis è già a rischio. Elliott non è soddisfatto dell'AD. QUI --) Elliott pensa alla cessione. In dubbio anche Gazidis.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. #2
    coi ricavi e la visibilità della premier è tutto molto più semplice. scordiamoci in italia numeri del genere.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di willcoyote85
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    10,224
    mi pare che tutte in premier abbiano raddoppiato i ricavi.
    #juveout

  4. #4
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    103,822
    Citazione Originariamente Scritto da willcoyote85 Visualizza Messaggio
    mi pare che tutte in premier abbiano raddoppiato i ricavi.
    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    17,329
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 30 maggio, spiega come il modello Gazidis è riuscito a fare ricco l'Arsenal, negli anni. Il dirigente sudafricano arrivò a Londra nel 2009, in un contesto di profonda austerity. Gazidis in 10 anni ha quasi raddoppiato il fatturato grazie ad un mercato equilibrato, a sponsor e Champions League. I primi colpi importante sono stati Vermaelen, Chamberlain, Gervinho e Giroud. Gli ultimi Ozil, Sanchez, Lacazette e Aubameyang. Riguardo gli sponsor, l'Arsenal incassa 40 mln dalla Puma (il Milan solo 15) e 45 mln da Emirates.

    Ma secondo il CorSport Gazidis è già a rischio. Elliott non è soddisfatto dell'AD. QUI --) Elliott pensa alla cessione. In dubbio anche Gazidis.
    Ognuno tira acqua al suo mulino. L'ufficio stampa pro Gazidis sta facendo il suo corso.
    L'Arsenal ricco è un mito che sopravvive in Italia anche grazie a queste veline.

  6. #6
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,931
    Ecco che cominciano le vaccate pro Gazidis.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Tifoso Di Tastiera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Germania
    Messaggi
    6,477
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 30 maggio, spiega come il modello Gazidis è riuscito a fare ricco l'Arsenal, negli anni. Il dirigente sudafricano arrivò a Londra nel 2009, in un contesto di profonda austerity. Gazidis in 10 anni ha quasi raddoppiato il fatturato grazie ad un mercato equilibrato, a sponsor e Champions League. I primi colpi importante sono stati Vermaelen, Chamberlain, Gervinho e Giroud. Gli ultimi Ozil, Sanchez, Lacazette e Aubameyang. Riguardo gli sponsor, l'Arsenal incassa 40 mln dalla Puma (il Milan solo 15) e 45 mln da Emirates.

    Ma secondo il CorSport Gazidis è già a rischio. Elliott non è soddisfatto dell'AD. QUI --) Elliott pensa alla cessione. In dubbio anche Gazidis.
    Articolo a dir poco vergognoso.

    Tutta la Premier ha avuto un esplosione a livello di ricavi grazie alle TV internazionali. L'Arsenal sotto la guida di Gazidis (e Wenger) ha perso il contatto con le prime in classifica, la Champions al momento per loro é un miraggio e rischiano di diventare una squadra di meta classifica. Nel 2006 erano in finale. La parabola del Arsenal é chiaramente una parabola discendente.

    Ma vabbe...
    Ser Gregor. Dunsen. Raff the Sweetling. Ser Ilyn. Ser Meryn. Queen Cersei. Adriano Galliani. Filippo Inzaghi. Valar Morghulis.

  8. #8
    Member
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    2,718
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Ognuno tira acqua al suo mulino. L'ufficio stampa pro Gazidis sta facendo il suo corso.
    L'Arsenal ricco è un mito che sopravvive in Italia anche grazie a queste veline.
    Senza entrare nel merito dell'operato di Gazidis all'Arsenal perché personalmente non ho elementi a sufficienza per valutare, che l'Arsenal sia un club ricco lo dice anche Forbes che lo mette al sesto posto della classifica dei club calcistici più ricchi del Mondo.

  9. #9
    Senior Member L'avatar di Tifoso Di Tastiera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Germania
    Messaggi
    6,477
    Citazione Originariamente Scritto da sunburn Visualizza Messaggio
    Senza entrare nel merito dell'operato di Gazidis all'Arsenal perché personalmente non ho elementi a sufficienza per valutare, che l'Arsenal sia un club ricco lo dice anche Forbes che lo mette al sesto posto della classifica dei club calcistici più ricchi del Mondo.
    Prima di Gazidis, nel 2009 sempre nella classifica Forbes, l'Arsenal era terzo nella classifica per club calcistici.

    City, Bayern e Barcellona sono passati davanti e il Chelsea é vicinissimo.
    Ser Gregor. Dunsen. Raff the Sweetling. Ser Ilyn. Ser Meryn. Queen Cersei. Adriano Galliani. Filippo Inzaghi. Valar Morghulis.

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,704
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 30 maggio, spiega come il modello Gazidis è riuscito a fare ricco l'Arsenal, negli anni. Il dirigente sudafricano arrivò a Londra nel 2009, in un contesto di profonda austerity. Gazidis in 10 anni ha quasi raddoppiato il fatturato grazie ad un mercato equilibrato, a sponsor e Champions League. I primi colpi importante sono stati Vermaelen, Chamberlain, Gervinho e Giroud. Gli ultimi Ozil, Sanchez, Lacazette e Aubameyang. Riguardo gli sponsor, l'Arsenal incassa 40 mln dalla Puma (il Milan solo 15) e 45 mln da Emirates.

    Ma secondo il CorSport Gazidis è già a rischio. Elliott non è soddisfatto dell'AD. QUI --) Elliott pensa alla cessione. In dubbio anche Gazidis.
    Articolo in pesante malafede, prima di Gazidis l'Arsenal lottava per il titolo e lo vinceva anche due volte e faceva la finale di Champions League...dopo Gazidis IL NULLA PIù TOTALE tranne qualche FA cup. E il fatturato è esploso a tutte le squadre di Premier per i diritti tv, anzi l'Arsenal è cresciuta meno di altre.
    Demirabelliziamo il Milan!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600