Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 17 di 20 PrimaPrima ... 71516171819 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 196

  1. #161
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,275
    I tifosi del Real Madrid cmq non la pensano così. CR7
    Bradipismo is the way

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #162
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,275
    Ah e secondo il vostro ragionamento del "miglior Ronaldo" potrei dirvi benissimo che siete tutti dei folli perché ci sono stati un sacco di altri giocatori MIGLIORI nel MIGLIOR loro periodo, per lo stesso ragionamento vi dico che:

    Il miglior giocatore al mondo è stato il MIGLIOR Comandini in quel famoso derby per noi.
    Anzi no, è stato il MIGLIOR Milito nella tripletta contro di noi nel 4-2.
    Anzi no, è stato il MIGLIOR Boateng contro il Lecce.
    Anzi no, è stato il MIGLIOR Perin sabato scorso.
    Il ragionamento è lo stesso: prendo un periodo che mi interessa, lo considero come nel periodo migliore per un giocatore e il gioco è fatto.

    Senza estremizzare che poi vi arrabbiate, il miglior portiere? Ovviamente il MIGLIOR Dida. Non Buffon o altri. Il MIGLIOR DIDA era il più forte.
    Bradipismo is the way

  4. #163
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Citazione Originariamente Scritto da tamba84 Visualizza Messaggio
    era un Brasile fortissimo vero,ma dico una castroneria a dire che fu lui l'uomo squadra che gli trascino alla finale di francia 98,e a quella di Corea e Giappone 2002???

    obiettivamente dati alla mano vogliamo negare la sua importanza per arrivare a quelle finali?
    La sua importanza la negherebbe solo un folle, te però hai detto un'altra cosa, portò da solo, questo hai scritto, ed è una sciocchezza.

  5. #164
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    La sua importanza la negherebbe solo un folle, te però hai detto un'altra cosa, portò da solo, questo hai scritto, ed è una sciocchezza.
    onestamente a me era parso cosi in quei mondiali..poi oh avrò esagerato io.

  6. #165
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Devo ammettere che il modo in cui rigiri le frittate a tuo piacimento è commovente, soprattutto è sempre più lampante la tua coerenza. L'Atletico Madrid senza Falcao è a 3 punti dal Barca, e certo, magari ti sei pure scordato che quella stessa Lazio solo un anno dopo lo scudetto lo vinse SENZA VIERI, con tanto di supercoppa europea vinta contro il Manchester United del treble.

    Vieri a 23 anni ha contribuito ai successi della Juve come ha contribuito Tomasson a quelli del Milan (anzi direi anche meno), non stiamo parlando di trascinatori. Modesto Bilbao di Bielsa chi lo decide? Tu che sei nostalgico e consideri qualsiasi cosa del passato migliore del presente? Il Bilbao quell'anno fece pure finale di coppa del re persa solo col Barca, probabilmente fu la squadra che giocò il miglior calcio d'europa nel corso della stagione, chiedilo a Ferguson quanto era modesto quel Bilbao.

    Poi vabbè al capitolo nazionale non so se sei serio o stai trollando, Vieri ai mondiali avrebbe giocato anche con gente come Bergomi, Cannavaro, Panucci, Nesta, Zambrotta, Costacurta, Maldini, Di Livio, Albertini, Tommasi, Del Piero, Roberto Baggio, Inzaghi, Montella, Totti... insomma proprio la stessa identica cosa di Armero, Zuniga, Guarin ecc...

    P.S. Non ho detto che Falcao giochi con delle ciabatte, ho detto che tra le due nazionali non c'è il minimo paragone, se lo neghi sei in malafede, quell'Italia arrivò da favorita assoluta insieme all'Argentina ai mondiali in Giappone e Corea, in Francia era tra le favorite, e t'attacchi al ranking Fifa che vede il Cile davanti al Portogallo e la Svizzera davanti al Brasile? OMG
    Ancora con sta supercoppa europea e coppa del re... potresti proporre di dare il pallone d'oro al miglior calciatore della supercoppa europea e il don balon al miglior giocatore della coppa del re anziché arrovellarsi su chi ha giocato meglio nei 12 mesi...

    Alla Lazio scudetto con l'uscita di Vieri hanno aggiunto alla rosa Simeone, un certo Veron, un Inzaghino da un gol ogni 2 partite ed intanto il buon Bobo segnò 18 gol in 25 partite (miglior marcatore dell'Inter).

    Non ho detto che Vieri a 23 anni era protagonista, ho semplicemente scritto quello che ha fatto. Falcao a 23 anni aveva la stessa media gol giocando con il River nel campionato argentino...

    Non sono nostalgico, il Mallorca di Cuper aveva avuto il miglior piazzamento della sua storia nella Liga (3°) e aveva eliminato il Chelsea di Zola che aveva vinto l'Uefa l’anno prima… L’Athletic di Bielsa è arrivato decimo nella Liga e non ha di certo espresso un gioco concreto ed innovativo come quello di Cuper (miglior tecnico della Liga 98/99). Ha giocato un buon calcio contro il Manchester più perdente in Europa della storia di Ferguson dove in tutta la stagione le ha sempre prese in casa (eccetto contro l'Oțelul Galați) ed era uscito dalla Champions in un girone imbarazzante con Benfica e Basilea...

    Argomento nazionali, ti ho semplicemente riportato i 2 centrocampi che hanno giocato ai mondiali in questione: Dino Baggio, Pessotto, Moriero, Di Biagio e Di Biagio, Zanetti, Tommasi, Nervo. Dire che l'Italia reduce da un Europeo ignobile come quello nel '96 fosse avvantaggiata non credo sia un troll ma un segno di lucida follia, vai a rileggerti le formazioni di Brasile, Francia, Germania, Argentina e poi ne riparliamo. Nel 2002 i favoriti erano sempre Francia ed Argentina, l'Italia forse veniva terza per quanto fatto all'Europeo ma rileggendo i nomi dei 4 centrocampisti del '02 non credo che la Colombia abbia niente da invidiare a quei 4.

    Nel ranking Fifa la Colombia è in alto non per il gran sorriso di Guarin ma perché è arrivata seconda nel girone di qualificazione a 2 punti dall'Argentina...

    PS: Il Cile non è l'Armenia, sono arrivati terzi nella qualificazione e pochi giorni fa hanno asfaltato l'Inghilterra a Wembley e perso di misura contro il Brasile dopo un viaggio intercontinentale e Vidal out... E anche la Svizzera, pur in un girone semplice, si è qualificata agevolmente e nella amichevoli quest'anno ha fatto ottimi risultati come battere il Brasile in agosto...

    Se il mio risponderti punto su punto significa rigirare le frittate il tuo rispondere pescando argomenti qua e là cos'è?

  7. #166
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Carissimo, la supercoppa uefa vinta da Vieri non l'hai tirata in mezzo te? Cos'è, le supercoppe le citiamo solo a convenienza?

    Detto questo ti faccio i complimenti perchè sei veramente un gran furbacchione. La Lazio dello scudetto acquistò Simeone, Veron e Inzaghino verissimo (passi i primi due, il terzo segnò 7 gol in quel campionato, me koglioni che impatto), ma prima cos'è che dicevi? Alla Lazio ha portato una squadra da settimo posto a rischiare di vincere il campionato, l'hai scritto tu questo passaggio no? Mmm, per caso t'è sfuggito che insieme a Vieri quell'estate lì arrivarono anche scarsoni del calibro di Salas, Mihajlovic, Stankovic, Conceicao e Couto? Guarda non cito nemmeno De La Pena perchè fu oggettivamente una delusione, resta il fatto che quella squadra fu rivoltata come un calzino in sede di calciomercato, ma te ovviamente ti ricordi solo di quello che ti fa comodo, poi vedi non te la devi prendere se ti dico che rigiri le frittate perchè questo fai e te l'ho dimostrato un'altra volta. Che poi Vieri saltò una dozzina di partite quell'anno lì e non mi pare che la Lazio viaggò a ritmi da retrocessione, tutt'altro.

    Passiamo al resto, lo sa anche un bambino di 5 anni che ogni giocatore ha la sua evoluzione, Falcao chiaramente è esploso più tardi rispetto a Vieri ma questo significa poco, a 19 anni Pato aveva una media gol superiore (anzi nettamente superiore) a quella di Messi e Cristiano Ronaldo, quindi?

    Il Bilbao di Bielsa ha giocato il miglior calcio d'europa quell'anno, se poi tu eri su marte e te lo sei perso non è un mio problema, ah per la serie #miricordosolodiciòchemifacomodo, se il Majorca buttò fuori il Chelsea di Zola il Bilbao per arrivare in finale quell'anno dovette buttare fuori quella che solo un anno prima vinceva la premier league e faceva finale di champions, no lo ripeto finale di champions non coppa uefa, 'na squadretta insomma.

    Capitolo nazionali, lì proprio non ci siamo, e meno male che mi rinfacci supercoppe e coppe del re, ma te che mi tiri fuori le amichevoli per dimostrare esattamente cosa? Quindi diciamo pure che la Nigeria numero 33 del ranking Fifa vale l'Italia? O che l'Equador fuori dalle prime 20 vale l'Argentina? No perchè vedendo i risultati delle amichevoli così sembrerebbe.

    A parte questo ennesimo sospetto ragionamento tu hai riportato i centrocampi benissimo, a calcio si gioca in 11 e io ti ho riportato centrocampisti, difensori e attaccanti che sono stati compagni di Vieri in quei due mondiali, vuoi continuare a dire che Falcao giochi con compagni simili se non migliori? Mi permetto di citarti, lucida follia.

    Io non ho bisogno di rileggere niente, penso di saper scrivere in italiano, ho detto che in Francia era TRA LE FAVORITE, non farti dei viaggi, non ho detto che fosse più forte di quelle squadre citate da te (anche se ci sarebbe da discutere, tra l'altro ricordo le quote degli scommettitori e l'Italia era tra le 3 o 4 favorite), e l'europeo in Inghilterra sai solo te cosa c'entra, in 2 anni hai idea di cosa possa cambiare? La Germania campione d'europa che fine fece in Francia solo 2 anni dopo? Te lo devo proprio ricordare? Sul mondiale 2002 non sono assolutamente d'accordo, i favori del pronostico se li divideva come minimo alla pari delle altre due, che poi il campo abbia detto altro è un discorso a parte, il Brasile di Scolari arrivò per il rotto della cuffia ai mondiali tra lo scetticismo generale e alla fine furono loro a vincere. La sostanza alla fine comunque non cambia, che fosse inferiore a Francia o Argentina certamente era nettamente superiore alla Colombia attuale, come si possa negarlo francamente non riesco proprio a comprenderlo.

  8. #167
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Il gioco delle competizioni minori l'hai iniziato tu, io in principio avevo detto che Falcao non si era mai misurato in competizioni primarie come la Champions e che non si poteva definire talento assoluto per aver fatto bene in 2 Europa League e lì hai tirato fuori la coppa del re.

    Non ho detto che la Lazio senza Vieri era una squadretta ho detto che con l'arrivo di Vieri è passata dalla 7 alla quasi prima posizione. Assieme a lui sono arrivati tutti quelli che hai detto tu ma mi pare che la sua parte l'abbia fatta segnando gol pesanti, vedi contro Bologna a/r, Fiorentina a/r,Sampdoria, Udinese, Perugia, Bari... Sei tu che provi a farlo passare come un Tomasson qualsiasi...
    mi sta bene il ragionamento della maturazione ma un attaccante che dai 23 ai 32 va sempre in doppia cifra nel campionato italiano e fa quello che ha fatto in nazionale non si può assolutamente discutere.

    Sul Manchester ti avevo già risposto in precedenza che quell'anno in Europa ha fatto pena perdendo tutte le partite in casa (eccetto contro l'Oțelul Galați) ed era uscito dalla Champions in un girone imbarazzante con Benfica, Basilea ed appunto Oțelul Galați.

    Le amichevoli le ho tirate fuori per spiegare il ranking del Cile e della Svizzera, non per incensare la rosa della Colombia.

    Ho parlato dei centrocampisti dell'Italia perché se i gol li faceva con quel cesso di centrocampo qualche merito ce l'aveva anche lui o no? Non credo che i passaggi all'attacco gli facessero Bergomi, Cannavaro, Costacurta e Maldini nel '98 e Coco, Panucci, Maldini e Iuliano nel '02... Di quelle 2 formazioni si salvavano forse Zambrotta (a centrocampo) e Totti ma per il resto erano tutt'altro che squadre da titolo mondiale.

    Perché secondo te l'Italia aveva i favori del pronostico del 2002? Per l'Europeo 2000 e non di certo per la sconfitta con la Repubblica Ceca a due settimane dal mondiale... L'esempio della Germania '96 '98 è sbagliato perché quella era una squadra antica nei suoi giocatori fondamentali con Matthäus a 37 anni, Helmer e Klinsmann a 33, Kohler a 32... Le quote del '98 erano nettamente a favore di Brasile, Francia, Germania, Argentina e quelle del 2002 a favore di Argentina e Francia.

  9. #168
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    Citazione Originariamente Scritto da tamba84 Visualizza Messaggio
    era un Brasile fortissimo vero,ma dico una castroneria a dire che fu lui l'uomo squadra che gli trascino alla finale di francia 98,e a quella di Corea e Giappone 2002???

    obiettivamente dati alla mano vogliamo negare la sua importanza per arrivare a quelle finali?
    Ma non rigiratevi la frittata. Siete voi a dire che vince un mondiale da solo e io commento soltanto quello che leggo. Stop.

  10. #169
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    il discorso secondo me era che il passato è sempre meglio, ma per me non è così
    Eh chiaro, un discorso del genere per definizione è sbagliato.

  11. #170
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Ma quale Tomasson qualsiasi, stai mischiando le mele con le pere, il paragone con Tomasson era riferito all'impatto che ha avuto nei successi della Juventus, cosa c'entra il Vieri della Lazio, certo che fece la sua parte, chi lo nega? Ma sei te quello che ha scritto che ha preso una squadra da settimo posto e l'ha portata quasi allo scudetto, ignorando il fatto che quell'anno stravolsero la squadra con un mercato sontuoso a prescindere da Vieri, non stiamo mica parlando del Milan che prende Ibra e da squadra da terzo posto-quarto posto diventa la favorita del campionato.

    Io non discuto nessuno, lo ripeto ancora una volta, sto paragonando Vieri a Crouch o Carrol? No, lo sto paragonando a Falcao, probabilmente il centravanti più forte al mondo da 3 anni a questa parte, sei te insieme a qualcun altro che discute Falcao casomai, ignorando il fatto che a differenza di quell'altro ha avuto compagni diversi per buona parte della carriera sia nei club che soprattutto in nazionale. Poi ammesso e concesso, se c'è qualcuno che si permette di discutere due dei migliori giocatori della storia del calcio io avrei tutto il diritto di discutere Bobo Vieri.

    Quanto alla coppa delle coppe t'è convenuto citare solo il Majorca di Cuper che fu di fatto l'unica squadra decente affrontata nel corso della competizione quando per arrivare in finale affrontò squadre molto più scarse di quelle affrontate dall'Atletico 2 anni fa, il Panionios? Il Lokomotiv? Il Partizan? Seriously?

    Si le amichevoli le hai tirate fuori per spiegare il ranking, io invece ti voglio spiegare che quel ranking fifa non è una classifica attendibile.

    Che quel centrocampo fosse composto da cessi è una tua opinione, non è la verità assoluta, al di là di questo magari qualche passaggio a Vieri lo facevano Totti, Del Piero o Baggio, ma vabbè cosa vuoi che sia giocare con delle seconde punte del genere. Che non fosse da titolo mondiale ribadisco è una tua opinione che c'entra fino ad un certo punto in ogni caso visto che stiamo paragonando quell'Italia con la Colombia di Falcao. La Germania esempio sbagliato? Allora non c'entra niente manco l'Italia che fallì in Inghilterra visto che mezza squadra che fu convocata al mondiale due anni prima non c'era.

    Sulle quote mi sa che ti sbagli, a France 98 c'era il Brasile davanti a tutte, poi Francia e leggermente staccate Italia e Inghilterra, quindi non farmi passare per visionario, l'Italia in quel mondiale era tra le favorite. Giappone e Corea non mi ricordo le quote, forse si erano favorite Argentina e Francia ma dopo loro sicuramente c'era l'Italia, quindi anche in quel caso eravamo tra le nazionali più quotate per la vittoria, ergo concludendo che mi son stancato di dire sempre le stesse cose, Vieri giocava in una grande nazionale.

Pagina 17 di 20 PrimaPrima ... 71516171819 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.