Usain Bolt vs Michael Phelps

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

Fabry_cekko

Senior Member
Proviamo a mettere a confronto le due stelle delle Olimpiadi, due atleti che nella loro carriera hanno vinto e polverizzato ogni record.
Da una parte il piú grande Nuotatore e dall'altra il piú grande Velocista.
Phelps ha dalla sua un Olimpiade in piú e molte piú medaglie, mentre Bolt dalla sua ha il fatto che non perde mai (spero di non portargli sfiga nella 4x100).

Non so proprio chi scegliere tra i due. Visto che non seguo il nuoto chiedo soltanto agli esperti se i principali riveli di Phelps, nell'arco della sua carriera, possono essere paragonati alle bestie che ha dovuto affrontare Usain. Penso all'inizio della sua carriera (metà anni 2000) quando i piú forti erano Powell e Tyson Gay (che infatti vinse l'oro nel 2007). A cavallo del nuovo decennio Tyson Gay si riprese alla grande dall'infortunio che gli fece saltare Pechino, e registrò il secondo tempo piú veloce nei 100m. All'Olimpiade 2012 ha avuto un altro rivale pazzesco come Blake, che infatti eguagliò il tempo di Gay. Negli ultimi anni ha affrontato un rinato Justin Gatlin, forse quello piú vicino a batterlo.
Insomma tutta gente che avrebbe vinto un Oro Olimpico senza Bolt.

A voi i commenti
 
.

Djici

Senior Member
Proviamo a mettere a confronto le due stelle delle Olimpiadi, due atleti che nella loro carriera hanno vinto e polverizzato ogni record.
Da una parte il piú grande Nuotatore e dall'altra il piú grande Velocista.
Phelps ha dalla sua un Olimpiade in piú e molte piú medaglie, mentre Bolt dalla sua ha il fatto che non perde mai (spero di non portargli sfiga nella 4x100).

Non so proprio chi scegliere tra i due. Visto che non seguo il nuoto chiedo soltanto agli esperti se i principali riveli di Phelps, nell'arco della sua carriera, possono essere paragonati alle bestie che ha dovuto affrontare Usain. Penso all'inizio della sua carriera (metà anni 2000) quando i piú forti erano Powell e Tyson Gay (che infatti vinse l'oro nel 2007). A cavallo del nuovo decennio Tyson Gay si riprese alla grande dall'infortunio che gli fece saltare Pechino, e registrò il secondo tempo piú veloce nei 100m. All'Olimpiade 2012 ha avuto un altro rivale pazzesco come Blake, che infatti eguagliò il tempo di Gay. Negli ultimi anni ha affrontato un rinato Justin Gatlin, forse quello piú vicino a batterlo.
Insomma tutta gente che avrebbe vinto un Oro Olimpico senza Bolt.

A voi i commenti

Ovviamente se il primo non e presente e il secondo a vincere :fuma:
Ma e cosi pure per Phelps :fuma:

Mostruosi entrambi.
 

Snake

Senior Member
possono essere paragonati, anzi è persino maggiore per la densità di gare in cui ha dovuto competere e considerando che a differenza dell'atletica il nuoto è uno sport dove il ricambio generazionale è velocissimo e l'età agonistica molto più breve, lui in 15 anni ha praticamente battuto atleti di tre generazioni diverse. Detto questo entrambi hanno alzato l'asticella ad un livello tale che si potrebbe dire che più che gareggiare contro gli altri gareggiano contro se stessi, almeno nei loro anni migliori.
 
Proviamo a mettere a confronto le due stelle delle Olimpiadi, due atleti che nella loro carriera hanno vinto e polverizzato ogni record.
Da una parte il piú grande Nuotatore e dall'altra il piú grande Velocista.
Phelps ha dalla sua un Olimpiade in piú e molte piú medaglie, mentre Bolt dalla sua ha il fatto che non perde mai (spero di non portargli sfiga nella 4x100).

Non so proprio chi scegliere tra i due. Visto che non seguo il nuoto chiedo soltanto agli esperti se i principali riveli di Phelps, nell'arco della sua carriera, possono essere paragonati alle bestie che ha dovuto affrontare Usain. Penso all'inizio della sua carriera (metà anni 2000) quando i piú forti erano Powell e Tyson Gay (che infatti vinse l'oro nel 2007). A cavallo del nuovo decennio Tyson Gay si riprese alla grande dall'infortunio che gli fece saltare Pechino, e registrò il secondo tempo piú veloce nei 100m. All'Olimpiade 2012 ha avuto un altro rivale pazzesco come Blake, che infatti eguagliò il tempo di Gay. Negli ultimi anni ha affrontato un rinato Justin Gatlin, forse quello piú vicino a batterlo.
Insomma tutta gente che avrebbe vinto un Oro Olimpico senza Bolt.

A voi i commenti

Le medaglie di Phelps farebbero propendere per il primo MA il nuoto ha una quantità spropositata di competizioni (anche ridicole come la staffetta mista).
Entrambi hanno fatto qualcosa di assolutamente irripetibile, Bolt ha dovuto dosarsi a causa di numerosi problemi alla schiena (infatti è il velocista medagliato che ha corso meno competizioni ufficiali).

Boh non saprei chi scegliere.. entrambi geneticamente superiori, fatti quasi a tavolino per le competizioni in cui si sono cimentati.

So solo che li rimpiangeremo
 

unbreakable

Member
Secondo me i record cronometrici di Bolt, saranno difficilmente battibili..e non ha mai perso alle olimpiadi..
Phelps l'ho visto perdere da le clos e da schooling..ma e' un mio parere personale..preferisco il primo

Poi volendo ci sono altri fenomeni come riner nel karate o nel canottaggio il duo neozelandesi imbattuti da 7 anni..ma c'è ne saranno anche altri
 

Fabry_cekko

Senior Member
Secondo me i record cronometrici di Bolt, saranno difficilmente battibili..e non ha mai perso alle olimpiadi..
Phelps l'ho visto perdere da le clos e da schooling..ma e' un mio parere personale..preferisco il primo

Poi volendo ci sono altri fenomeni come riner nel karate o nel canottaggio il duo neozelandesi imbattuti da 7 anni..ma c'è ne saranno anche altri

Riner é Judo. É impressionante quello.
 

vota DC

Senior Member
Bolt è anche genetica, è la versione umana di Beep Beep, persino negli atteggiamenti a volte. Phelps è artificialmente gonfio e lasciato perdere perché aveva il ruolo di fare il predicatore, ormai viene beccato persino nella vita quotidiana.
 

Serginho

New member
Phelps se l'e' spesso dovuta vedere contro due dei migliori nuotatori di sempre come Lochte e Thorpe. Anche lui quindi ha avuto sfide durissime, ma e' un fenomeno cosi' come Bolt
 

Z A Z A'

Senior Member
possono essere paragonati, anzi è persino maggiore per la densità di gare in cui ha dovuto competere e considerando che a differenza dell'atletica il nuoto è uno sport dove il ricambio generazionale è velocissimo e l'età agonistica molto più breve, lui in 15 anni ha praticamente battuto atleti di tre generazioni diverse. Detto questo entrambi hanno alzato l'asticella ad un livello tale che si potrebbe dire che più che gareggiare contro gli altri gareggiano contro se stessi, almeno nei loro anni migliori.

Motivo per cui metto Phelps davanti a tutti nella storia dello sport.
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks