Scaroni:"Troppe chiacchiere, noi mai fermati. Maldini punto di forza".

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
21,231
Reaction score
4,411
Scaroni al CorSera:"Forse ci sono state troppe chiacchiere, ma noi non ci siamo mai fermati: tutto il club è rimasto concentrato sul mercato, sull’acquisizione di importanti partnership commerciali. Ho sempre detto che eravamo fiduciosi che Maldini e Massara avrebbero continuato il loro prezioso lavoro. Oggi siamo tutti molto convinti di continuare il percorso assieme, per valorizzare i risultati sportivi raggiunti e procedere per conseguirne di nuovi. Il nostro club ha grandi professionalità, siamo una realtà solida, con azionisti che ci sostengono sempre, e certamente Paolo e Ricky rappresentano il nostro punto di forza".
L'ambiente Milan è diventato un po' schizofrenico. Mi sembra sempre più difficile mantenere equilibrio nelle cose.
Comunque ora è il momento di passare dalla chiacchiere all'azione direi.
Massima fiducia perché meritata.
Aspettiamo di capire quali siano le intenzioni per questo mercato e per la prossima stagione.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,301
Reaction score
2,375
Scaroni al CorSera:"Forse ci sono state troppe chiacchiere, ma noi non ci siamo mai fermati: tutto il club è rimasto concentrato sul mercato, sull’acquisizione di importanti partnership commerciali. Ho sempre detto che eravamo fiduciosi che Maldini e Massara avrebbero continuato il loro prezioso lavoro. Oggi siamo tutti molto convinti di continuare il percorso assieme, per valorizzare i risultati sportivi raggiunti e procedere per conseguirne di nuovi. Il nostro club ha grandi professionalità, siamo una realtà solida, con azionisti che ci sostengono sempre, e certamente Paolo e Ricky rappresentano il nostro punto di forza".
Almeno quando apre bocca potrebbe mandare un ringraziamento ai tifosi ed i loro sacrifici? Stadio pieno, magliette che vanno a ruba, tanti abbonamenti, altre compere di cianfrusaglie.. nonostante la situazione di "crisi"..

Oppure la crisi c'è solo per Iddiot? Sparisci te e tutta la tua ciurma di tirchi
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
12,591
Reaction score
4,236
Io aspetto i 3 top promessi da Paolo. Ha firmato quindi non ci sono scuse ora.
"Con due o tre acquisti importanti e il consolidamento dei giocatori che abbiamo possiamo competere per qualcosa di più grande in Champions"

Non credo acerbi sia importante in questo senso, discorso diverso per i soliti nomi ormai sfumati, che hanno gia partecipato alla champions.
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
28,588
Reaction score
6,656
Scaroni al CorSera:"Forse ci sono state troppe chiacchiere, ma noi non ci siamo mai fermati: tutto il club è rimasto concentrato sul mercato, sull’acquisizione di importanti partnership commerciali. Ho sempre detto che eravamo fiduciosi che Maldini e Massara avrebbero continuato il loro prezioso lavoro. Oggi siamo tutti molto convinti di continuare il percorso assieme, per valorizzare i risultati sportivi raggiunti e procedere per conseguirne di nuovi. Il nostro club ha grandi professionalità, siamo una realtà solida, con azionisti che ci sostengono sempre, e certamente Paolo e Ricky rappresentano il nostro punto di forza".

Caro inutile Scaroni le troppe chiacchiere le avete consentite voi con un comportamento indegno.
 

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,221
Reaction score
157
A me Scaroni piace perchè...
-Rispetta i ruoli
-Non parla di calcio giocato perchè non ne sa nulla
-È polemico il giusto.
Per lui essere presidente di una squadra di calcio o di una SRL del settore automotive è la stessa cosa
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
17,602
Reaction score
4,312
Non lo dico io ma i numeri, guarda il thread dedicato. Se poi decidono di portare a casa un +30 a bilancio ( esagero ) è un altro discorso.
Ma come è un altro discorso? :muhahah:
Bello rigirare la frittata: l’unico discorso che resta è che è una proprietà di pezzenti che o non ha liquidità (poveracci) oppure lo fa per scelta per ridurre i costi in versione Udinese.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
45,098
Reaction score
10,975
L'ambiente Milan è diventato un po' schizofrenico. Mi sembra sempre più difficile mantenere equilibrio nelle cose.
Comunque ora è il momento di passare dalla chiacchiere all'azione direi.
Massima fiducia perché meritata.
Aspettiamo di capire quali siano le intenzioni per questo mercato e per la prossima stagione.
Facciamo un pò fatica a familiarizzare con questa mentalità americana.

Noi facciamo fatica, gli altri o non capiscono affatto o ci rinnegano e combattono.

Basti pensare che marmotta passa per genio e tiene in scacco movimento e giornalai.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
22,473
Reaction score
2,238
L'ambiente Milan è diventato un po' schizofrenico. Mi sembra sempre più difficile mantenere equilibrio nelle cose.
Comunque ora è il momento di passare dalla chiacchiere all'azione direi.
Massima fiducia perché meritata.
Aspettiamo di capire quali siano le intenzioni per questo mercato e per la prossima stagione.
L'ambiente diventa schizofrenico.
Hai ragione.
Però ci sono solo un paio di fatti che lo hanno fatto diventare tale.
Mica il tifoso rossonero e impazzito dal giorno alla notte.
Tra B&G versione bancomat, mister Bee, Galatioto o come si scrive, mercato condiviso con la Doyen, YL e tutto lo stato cinese, Huarong Huawei Moutai... Le miniere di fosforo... Le ricerche del NYT, la sede vuota, i soldi che trovava sotto i tombini a qualche minuto della scadenza... Prima di perdere tutto per 30 mln... Elliott, gli uomini di Berlusconi, Scaroni, Cerchione e D'Avanzo, Usmanov, Commisso, i Rickets, Rangnick, gli arabi, ora Cardinale... Maldini e Massara a scadenza con lo scudetto vinto, ci vediamo Casa Milan, andiamo al Portello, andiamo sul sito della Fiera, rifacciamo San Siro con l'Inter, no andiamo a Sesto da soli, no andiamo a Sesto con l'Inter, ancora non si sa, l'UEFA che ci taglia fuori, noi che ci autofacciamo fuori dopo, noi dentro la SuperLega, anzi no, fuori. Con un piede in 2 scarpe... Magari ci andiamo... Barbara e Galliani doppio AD, poi Leonardo mandato via, Boban fatto fuori, Maldini se non era per il COVID era pure lui fuori...

E in tutto questo non ho nemmeno parlato una sola volta dei giocatori comprati, quasi comprati, lasciati per 2 spiccioli alla concorrenza, quelli lasciati andare a zero.

Un tifoso NORMALE ne avrebbe anche le palle PIENE.

Sul voto alla comunicazione do un bel 0/100.
Mi dirai che sto mischiando più proprietà, più anni e più problemi... Ma non cambia il voto.
Loro non sanno cosa fare. E per carità mica sto dicendo che e facile essere il proprietario/dirigente di un club come il Milan.
Però santo cielo almeno comunicare con la fan base... Nel 2022... Per chi parla di Media Company... Mi sembra il minimo no?

Io l'unico in cui credo ciecamente e Paolo Maldini.
Se lui dice che siamo in ritardo allora siamo in ritardo. Non significherà che siamo fottuti. Ci riprenderemo. Certo qualche occasione l'avremo già persa... Ma ne troveremo altri.

Il vuoto che lasciamo nella comunicazione lo riempiono i giornalisti. Ci sguazzano. Ed e totalmente colpa nostra.
Se qualcuno avesse parlato in modo chiaro i tifosi non sarebbero andati in tilt.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
21,231
Reaction score
4,411
L'ambiente diventa schizofrenico.
Hai ragione.
Però ci sono solo un paio di fatti che lo hanno fatto diventare tale.
Mica il tifoso rossonero e impazzito dal giorno alla notte.
Tra B&G versione bancomat, mister Bee, Galatioto o come si scrive, mercato condiviso con la Doyen, YL e tutto lo stato cinese, Huarong Huawei Moutai... Le miniere di fosforo... Le ricerche del NYT, la sede vuota, i soldi che trovava sotto i tombini a qualche minuto della scadenza... Prima di perdere tutto per 30 mln... Elliott, gli uomini di Berlusconi, Scaroni, Cerchione e D'Avanzo, Usmanov, Commisso, i Rickets, Rangnick, gli arabi, ora Cardinale... Maldini e Massara a scadenza con lo scudetto vinto, ci vediamo Casa Milan, andiamo al Portello, andiamo sul sito della Fiera, rifacciamo San Siro con l'Inter, no andiamo a Sesto da soli, no andiamo a Sesto con l'Inter, ancora non si sa, l'UEFA che ci taglia fuori, noi che ci autofacciamo fuori dopo, noi dentro la SuperLega, anzi no, fuori. Con un piede in 2 scarpe... Magari ci andiamo... Barbara e Galliani doppio AD, poi Leonardo mandato via, Boban fatto fuori, Maldini se non era per il COVID era pure lui fuori...

E in tutto questo non ho nemmeno parlato una sola volta dei giocatori comprati, quasi comprati, lasciati per 2 spiccioli alla concorrenza, quelli lasciati andare a zero.

Un tifoso NORMALE ne avrebbe anche le palle PIENE.

Sul voto alla comunicazione do un bel 0/100.
Mi dirai che sto mischiando più proprietà, più anni e più problemi... Ma non cambia il voto.
Loro non sanno cosa fare. E per carità mica sto dicendo che e facile essere il proprietario/dirigente di un club come il Milan.
Però santo cielo almeno comunicare con la fan base... Nel 2022... Per chi parla di Media Company... Mi sembra il minimo no?

Io l'unico in cui credo ciecamente e Paolo Maldini.
Se lui dice che siamo in ritardo allora siamo in ritardo. Non significherà che siamo fottuti. Ci riprenderemo. Certo qualche occasione l'avremo già persa... Ma ne troveremo altri.

Il vuoto che lasciamo nella comunicazione lo riempiono i giornalisti. Ci sguazzano. Ed e totalmente colpa nostra.
Se qualcuno avesse parlato in modo chiaro i tifosi non sarebbero andati in tilt.
Alla tua lunga lista aggiungo: squadra che tutti dicono essere da quarto posto vince uno scudetto meraviglioso.

Diciamo che nella vita si sceglie a chi credere. Soprattutto quando si parla di futuro ancora di piu di chiacchiere.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,762
Reaction score
1,570
L'ambiente diventa schizofrenico.
Hai ragione.
Però ci sono solo un paio di fatti che lo hanno fatto diventare tale.
Mica il tifoso rossonero e impazzito dal giorno alla notte.
Tra B&G versione bancomat, mister Bee, Galatioto o come si scrive, mercato condiviso con la Doyen, YL e tutto lo stato cinese, Huarong Huawei Moutai... Le miniere di fosforo... Le ricerche del NYT, la sede vuota, i soldi che trovava sotto i tombini a qualche minuto della scadenza... Prima di perdere tutto per 30 mln... Elliott, gli uomini di Berlusconi, Scaroni, Cerchione e D'Avanzo, Usmanov, Commisso, i Rickets, Rangnick, gli arabi, ora Cardinale... Maldini e Massara a scadenza con lo scudetto vinto, ci vediamo Casa Milan, andiamo al Portello, andiamo sul sito della Fiera, rifacciamo San Siro con l'Inter, no andiamo a Sesto da soli, no andiamo a Sesto con l'Inter, ancora non si sa, l'UEFA che ci taglia fuori, noi che ci autofacciamo fuori dopo, noi dentro la SuperLega, anzi no, fuori. Con un piede in 2 scarpe... Magari ci andiamo... Barbara e Galliani doppio AD, poi Leonardo mandato via, Boban fatto fuori, Maldini se non era per il COVID era pure lui fuori...

E in tutto questo non ho nemmeno parlato una sola volta dei giocatori comprati, quasi comprati, lasciati per 2 spiccioli alla concorrenza, quelli lasciati andare a zero.

Un tifoso NORMALE ne avrebbe anche le palle PIENE.

Sul voto alla comunicazione do un bel 0/100.
Mi dirai che sto mischiando più proprietà, più anni e più problemi... Ma non cambia il voto.
Loro non sanno cosa fare. E per carità mica sto dicendo che e facile essere il proprietario/dirigente di un club come il Milan.
Però santo cielo almeno comunicare con la fan base... Nel 2022... Per chi parla di Media Company... Mi sembra il minimo no?

Io l'unico in cui credo ciecamente e Paolo Maldini.
Se lui dice che siamo in ritardo allora siamo in ritardo. Non significherà che siamo fottuti. Ci riprenderemo. Certo qualche occasione l'avremo già persa... Ma ne troveremo altri.

Il vuoto che lasciamo nella comunicazione lo riempiono i giornalisti. Ci sguazzano. Ed e totalmente colpa nostra.
Se qualcuno avesse parlato in modo chiaro i tifosi non sarebbero andati in tilt.
si pero almeno avere la coerenza nelle valutazioni, non è possibile che lo stesso accadimento se riguarda il milan viene aspramente e ingiustamente criticato se riguarde altre squadre viene oltremodo esaltato
 

Similar threads

Alto
head>