Sarri:"Il Milan e gli allenatori stanieri..."

Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,314
Reaction score
3,978
Ha ragione ma di giocatori italiani di un certo livello ce ne sono pochi, di allenatori bravi invece e che sarebbero venuti al Milan ce ne sarebbero ma quando ci sono di mezzo malafede ed incompetenza…….prendi zorrosega
 

Ruuddil23

Senior Member
Registrato
27 Gennaio 2017
Messaggi
7,131
Reaction score
1,546
Sarri a Sportitalia:"Milan verso un allenatore estero? (Fonseca come ampiamente riferito NDR)Non mi far rispondere, altrimenti sembra mi stia proponendo al Milan (scherza, ndr). Se si parla di allenatori a livello medio i nostri sono i migliori di tutti, ma non significa che dall’estero non possano arrivarne di bravi. Se si parla di livello medio, la mia sensazione, vedendo anche chi ho affrontato, i tecnici italiani sono superiori a quelli degli altri Paesi. E’ un discorso talmente generico che non nega che all’estero ci sono allenatori molto forti. Per mentalità, se potessi scegliere io, non solo ne prenderei uno italiano, ma cercherei di avere più giocatori italiani possibili. L’identità si forma così, basta ricordare la Juve del ciclo vincente. Io farei questo: stai parlando di società che ormai sono multinazionali e pensano in maniera diversa”.

01hxy6h87e8hkn4ancmt.jpg
Grande Sarrone
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
6,863
Reaction score
1,887
Purtroppo italiani forti non ce ne sono, e lo vediamo anche dal fatto che non facciamo mondiali da un'era...

detto questo,
a parità di prestazione io preferisco sempre l'italiano, perché è nato e cresciuto respirando calcio italiano, fino alla Serie A. Conosce bene le rivalità, le vive e in campo vive con più enfasi tutto.

E' un altro livello emotivo proprio, componente fondamentale, perché la tecnica non basta.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,869
Reaction score
6,465
Ha ragione ma di giocatori italiani di un certo livello ce ne sono pochi, di allenatori bravi invece e che sarebbero venuti al Milan ce ne sarebbero ma quando ci sono di mezzo malafede ed incompetenza…….prendi zorrosega


Ti dirò che avere in rosa questi italiani: Vicario, Scalvini, Calafiori, e/o Buongiorno, Tonali, Scamacca e Ricci non mi farebbe per niente schifo.

Costerebbero abbastanza? Probabile, ma avresti molte altre cose che uno straniero non ti darebbe mai.
 

Jack92

Junior Member
Registrato
26 Maggio 2017
Messaggi
2,019
Reaction score
1,741
Le caratteristiche che hanno considerato Paperino, Minchiada ed i proprietari Eliott nella scelta dell’allenatore;
- Essere straniero, elegante, bello, avere stile, saper vestire, non fare polemica, non aver pretese di acquisti, non aver pretese di tenere i big, essere accondiscendente, non aver pretese di vincere.

insomma l’antitesi di Sarri.
poveri noi, che abbiamo fatto di male
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,931
Reaction score
4,583
Ma non potevamo prendere Sarri? Ha centrato il punto: serve un'ossatura italiana, che dia identità e appartenenza alla squadra. Che è la forza dell'Inter e ciò che a noi manca.

Di base hai ragione.

Ma per farti esempi recenti, io ad agosto sponsorizzavo Calafiori che sapeva fare due ruoli, per la stessa somma di denaro noi abbiamo preferito un Ballo Tourè anni prima, abbiamo preso Chukwe per un botto di soldi quando per me Orsolini è più bravo senza ombra di dubbio.
Su uno Scamacca (ragazzo pieno di dubbi) non ci investiamo ma non abbiamo problemi a farlo per uno CDK (di altra natura, ma dubbi tanti pure lui).

Sono d'accordo che l'Italia non vive un periodo d'oro, ma noi a parità di spesa o di rischio non c'è dubbio che peschiamo lo straniero.
 

Similar threads

Alto
head>