Sacchi:"Sì Dybala Milan ma... Origi, la CL, Maldini e le avversarie...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,235
Reaction score
9,619
Sacchi alla GDS su Dybala al Milan:

sacchidy.png
 

jumpy65

Junior Member
Registrato
27 Settembre 2014
Messaggi
2,061
Reaction score
609
In realtà dybala corre. Ma dipende da come corre. Il milan è nelle zone basse della classifica per km percorsi così come tutti i nostri giocatori. Non siamo una squadra di corsa come potrebbe sembrare. Ma corriamo quando serve
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
12,505
Reaction score
429
dybala da noi in mezzo al campo fa la fine del primo paquetà....sempre anticipato....a mio avviso.
quindi non lo vedo minimamente qui da noi....

se poi arriverà....ma non ci credo....allora sapranno come utilizzarlo al meglio...
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
17,632
Reaction score
4,342
Da scolpire sulla pietra la parte dei “nomi” nel calciomercato.

Poi c’è il campo e ci vinci solo con quelli che corrono.
Sì peccato che il Milan gli scudetti e la Champions a ripetizione le abbia vinte con Van Basten, Gullit, Rijkaard, Papin, Weah, Savicevic, Boban, Shevchenko, Rui Costa, Seedorf, Kakà… tutti grandi nomi. E se qualcuno di questi non erano già grandi e lo sono diventati al Milan, il Milan poi aveva la forza di tenerli rinnovando loro i contratti, senza perderli a zero.
I cicli di vittorie si ottengono con i grandi giocatori, tutto il resto sono baggianate a sostegno di una proprietà tirchia il cui unico intento è intascarsi il malloppo.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
10,899
Reaction score
2,725
Sì peccato che il Milan gli scudetti e la Champions a ripetizione le abbia vinte con Van Basten, Gullit, Rijkaard, Papin, Weah, Savicevic, Boban, Shevchenko, Rui Costa, Seedorf, Kakà… tutti grandi nomi. E se qualcuno di questi non erano già grandi e lo sono diventati al Milan, il Milan poi aveva la forza di tenerli rinnovando loro i contratti, senza perderli a zero.
I cicli di vittorie si ottengono con i grandi giocatori, tutto il resto sono baggianate a sostegno di una proprietà tirchia il cui unico intento è intascarsi il malloppo.
A parte Papin e forse Rui Costa gli altri sono venuti fuori da noi se non erro.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
17,632
Reaction score
4,342
A parte Papin e forse Rui Costa gli altri sono venuti fuori da noi se non erro.
Gullit era pallone d’oro, Weah aveva fatto cose importanti al PSG in coppa campioni segnando gol pesanti, Shevchenko aveva segnato tanto in Champions, Seedorf era reduce da una brutta esperienza all’Inter ma aveva già vinto Champions da protagonista con Ajax e Real. Quelli che son venuti fuori da noi son stati Van Basten e Kakà.
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
10,864
Reaction score
5,220
Gullit era pallone d’oro, Weah aveva fatto cose importanti al PSG in coppa campioni segnando gol pesanti, Shevchenko aveva segnato tanto in Champions, Seedorf era reduce da una brutta esperienza all’Inter ma aveva già vinto Champions da protagonista con Ajax e Real. Quelli che son venuti fuori da noi son stati Van Basten e Kakà.
Anche Savicevic era gia' campione d'Europa con la Stella Rossa.
 

Similar threads

Alto
head>