Ristoranti ad un passo dal fallimento. Il caso Piper, a Roma. Video.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,075
Reaction score
10,986
Servizio del CorSera sui ristoranti e sui locali ormai ad un passo dal fallimento, a causa della crisi. Tra i casi trattati, quello relativo al Piper, storico locale notturno di Roma. I proprietari raccontare di versare, ogni mese, un affitto da ben 10.000 euro. Per il mese di marzo è stato saldato, per aprile è stato chiesto tempo. Proseguendo con il lockdown, il locale, sempre secondo i gestori, finirà nelle mani di chi ha liquidità. Ovvero, stranieri o chi deve riciclare denaro .

Video qui in basso
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,075
Reaction score
10,986
Non ce ne siamo accorti, non potevamo accorgersene, ma a Capodanno, tra un brindisi ed un trenino, stava cambiando la storia d'Italia e del mondo. E' stato forse l'ultimo grande sussulto. Uno spartiacque incredibile.
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,655
Reaction score
567

In questo video ho la sensazione che non ce ne sia uno di numero che rischia davvero la pelle come tante altre persone nel loro stesso ambito. Magari mi sbaglio.

In ogni caso oggettivamente son i settori piu disastrati, sti cinesi l‘han fatta grossa, qualcuno dovrebbe farli rispondere di tutto questo.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,075
Reaction score
10,986
In questo video ho la sensazione che non ce ne sia uno di numero che rischia davvero la pelle come tante altre persone nel loro stesso ambito. Magari mi sbaglio.

In ogni caso oggettivamente son i settori piu disastrati, sti cinesi l‘han fatta grossa, qualcuno dovrebbe farli rispondere di tutto questo.

Come non rischia nessuno? Vale lo stesso discorso di ieri.

Chi può permettersi di continuare a pagare un affitto da 10.000 euro al mese (!) senza avere nessun tipo di entrata?
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,452
Reaction score
3,104
Come non rischia nessuno? Vale lo stesso discorso di ieri.

Chi può permettersi di continuare a pagare un affitto da 10.000 euro al mese (!) senza avere nessun tipo di entrata?

Ma poi oh ci rendiamo conto...10.000 euro al mese di affitto..ma il tizio proprietario quanti soldi si intasca senza fare una beata mazza?!
E non parliamo di piccoli bar nei centri città che campano con caffé e aperitivo della sera e pagano anche loro 2-3000 euro come ridere
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,705
Reaction score
4,719
Come non rischia nessuno? Vale lo stesso discorso di ieri.

Chi può permettersi di continuare a pagare un affitto da 10.000 euro al mese (!) senza avere nessun tipo di entrata?

Pazzesco che nelle clausole dei contratti d' affitto dei locali commerciali, non sia mai stata messa una clausola in caso di epidemie.

Chissà se mai qualcuno ci aveva pensato...
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,282
Reaction score
11,939
Ma poi oh ci rendiamo conto...10.000 euro al mese di affitto..ma il tizio proprietario quanti soldi si intasca senza fare una beata mazza?!
E non parliamo di piccoli bar nei centri città che campano con caffé e aperitivo della sera e pagano anche loro 2-3000 euro come ridere

E per completare il quadro spesso parli di locali che hanno una rendita catastale irrisoria(roma è piena di casi cosi) e di imu pagano due noccioline.
Poi magari un cittadino per una seconda casa in un paesino sperduto paga mille euro all'anno di imu.

Tutto tipicamente italiano.

P.S ma questi commercianti non hanno assicurazioni o altre tutele per questi tipi di casi eccezionali?
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,452
Reaction score
3,104
E per completare il quadro spesso parli di locali che hanno una rendita catastale irrisoria(roma è piena di casi cosi) e di imu pagano due noccioline.
Poi magari un cittadino per una seconda casa in un paesino sperduto paga mille euro all'anno di imu.

Tutto tipicamente italiano.

P.S ma questi commercianti non hanno assicurazioni o altre tutele per questi tipi di casi eccezionali?

Non credo siano previste coperture per pandemia o comunque per chiusure determinate da causa di forza maggiore..figurati se le assicurazioni pagano ste cose..
Che poi è come per le compagnie aeree che non risarciscono più i biglietti..se alla fine il danno lo riversi sulle assicurazioni (che già sopperiranno a tutti i crediti assicurati che non saranno riscossi) scoppiano loro...e abbiamo già visto cosa succede se salta il sistema assicurativo
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>