Oaktree conferma Marotta. Il comunicato.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
1 Giugno 2017
Messaggi
2,282
Reaction score
716
Ma non è che l'Inter domani diventa una schifezza eh. Così come non siamo una schifezza noi perché diventare una schifezza vuol dire perdere soldi. Semplicemente il livello delle spese deve continuare ad abbassarsi (come già negli ultimi anni) in proporzione al fatturato. Non so quanto drasticamente o più meno gradualmente. Anche noi se andarte a vedere ci siamo stabilizzati nel giro di 2/3 stagioni. La differenza è avere una squadra bella forte e un dirigente molto capace. Altrimenti facciamo direttamente la classifica col monte ingaggi e non disputiamo le partite.
Quando Elliott ha preso in mano il Milan, fatturavamo poco più di 200mln, Oaktree si trova una società che già fattura oltre 400mln, quindi da questo punto di vista un bel vantaggio. Il Milan ad oggi è la società che al netto dello entrate può spendere (e spende) più di tutti in serie a.
L’Inter la prossima stagione non andrà in serie b ma chiaramente per sistemare i bilanci dovranno avere un bel segno “+” tra entrate e uscite.
 
Registrato
9 Maggio 2017
Messaggi
13,514
Reaction score
1,673
Bho io mi sono immedesimato e ho avuto i brividi conoscendo oramai gli americani e il loro focalizzarsi sul bilancio! Sto parlando del primo comunicato eh.. perché so la loro mentalità! che non hanno amor proprio di niente oltre gli affari.. quindi le belle parole visto Elliot ☝️🤣 rimangono belle PAROLE..
il problema veri è quando arrivano i fatti o no !?
Direi che un bel po' di esperienza Ve la siete fatta
 
Registrato
25 Luglio 2015
Messaggi
2,581
Reaction score
453
Ma non è che l'Inter domani diventa una schifezza eh. Così come non siamo una schifezza noi perché diventare una schifezza vuol dire perdere soldi. Semplicemente il livello delle spese deve continuare ad abbassarsi (come già negli ultimi anni) in proporzione al fatturato. Non so quanto drasticamente o più meno gradualmente. Anche noi se andarte a vedere ci siamo stabilizzati nel giro di 2/3 stagioni. La differenza è avere una squadra bella forte e un dirigente molto capace. Altrimenti facciamo direttamente la classifica col monte ingaggi e non disputiamo le partite.
perdonami ma non stai proponendo nulla di nuovo, siamo i campioni del bilancio da 5 anni consecutivi,
siamo imbattibili nella gestione finanziaria della società AC Milan, in classifica persino ragionieri e
agenti di borsa non possono competere con noi tifosi del Milan, quindi le partite si può continuare a
disputarle tranquillamente, sono soltanto passate in secondo piano, tantè che gli ultimi giocatori e dirigenti
che ci hanno regalato uno scudetto sono stati trattati come la peste dagli stessi tifosi milanisti, nella vita
le priorità cambiano, dobbiamo preservare il bilancio e seguire la contabilità societaria fino all'inaugurazione
del nuovo stadio, poco importa se nel frattempo retrocediamo in serie B, se l'Inter sommersa da debiti
vince i campionati e ci prende a schiaffoni in faccia da anni nei derby, noi abbiamo i conti a posto...
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>