Nuovi soci Milan: inchiesta blocca tutto.

Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,799
Reaction score
26,707
Non sono entrati perché non ci sono mai stati. Non avrebbe proprio senso entrare in minoranza in una società non quotata.
Finché il Milan non sarà quotato in borsa, l’ingresso di soci di minoranza sarà sempre e soltanto un’invenzione giornalistica.
È da ormai quindici anni che ciclicamente viene sbandierato l’ingresso di soci di minoranza e abbiamo visto come è andata.
Quindi pensi sia solo una leggenda che cardinale è in cerca di soci?
 
Registrato
25 Aprile 2024
Messaggi
58
Reaction score
93
Tecnicamente, se Abruzzi trovasse per magia i 600 o 700 milioni da restituire a quei delinquenti, ce ne libereremmo per sempre. Ma quella è gente cattiva, spietata e pericolosa, ovviamente troveranno un modo per rimanere. Magari allungando i termini del loan di un anno. Mi stupisco che quel poveraccio abbia accettato di fare da pupazzo, noi lo prendiamo in giro ma una certa reputazione negli States la ha, non è un mero lavandaio testa di legno tipo il cinese fake. Mi ha fatto anche pena quando ha tentato di "liberarsi" con le vicende Comolli e PIF.

Immagino lo stiano "premiando" sottobanco in modo pesante per fare queste figure di m***a e prendersi gli insulti della gente. Magari con buona parte di quei 60 o 70 milioni che nel prossimo bilancio compariranno sotto le voci "servizi vari, emolumenti a maestranze" boiate simili, i famosi soldi che fanno giri immensi e poi spariscono invece di essere usati per pagare stipendi decenti ai nostri top e acquistare gente vera e non scappati di casa sconosciuti
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,799
Reaction score
26,707
Tecnicamente, se Abruzzi trovasse per magia i 600 o 700 milioni da restituire a quei delinquenti, ce ne libereremmo per sempre. Ma quella è gente cattiva, spietata e pericolosa, ovviamente troveranno un modo per rimanere. Magari allungando i termini del loan di un anno. Mi stupisco che quel poveraccio abbia accettato di fare da pupazzo, noi lo prendiamo in giro ma una certa reputazione negli States la ha, non è un mero lavandaio testa di legno tipo il cinese fake. Mi ha fatto anche pena quando ha tentato di "liberarsi" con le vicende Comolli e PIF.

Immagino lo stiano "premiando" sottobanco in modo pesante per fare queste figure di m***a e prendersi gli insulti della gente. Magari con buona parte di quei 60 o 70 milioni che nel prossimo bilancio compariranno sotto le voci "servizi vari, emolumenti a maestranze" boiate simili, i famosi soldi che fanno giri immensi e poi spariscono invece di essere usati per pagare stipendi decenti ai nostri top e acquistare gente vera e non scappati di casa sconosciuti
Non dobbiamo necessariamente pensare a male, magari cardinale serve alla proprietà in questa seconda fare per provare a far crescere ulteriormente il club.
Tecnicamente il milan è di cardinale ma la sua è una mission.

E' il disegno americano quello che cozza clamorosamente con la nostra idea di sport ma in america quello che fa il milan purtroppo è la consuetudine : sport, show, business, spettacolo.
Tutti fanno soldi, il tifoso è fruitore e sponsor del sistema.

Intanto le proprietà americane in italia sono sempre di più.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,625
Reaction score
6,780
Quindi pensi sia solo una leggenda che cardinale è in cerca di soci?
Penso cerchi investitori come già lo sono(mi sembra) LeBron James, il tizio degli Yankee ecc, cioè gente che sostenga Redbird nell’affare Milan. Che qualcuno possa comprare direttamente una quota dell’AC Milan non ci credo minimamente. Spendono TOT milioni senza poter in nessun modo influenzare l’andamento della società e con l’estrema difficoltà a eventualmente rivendere la propria quota qualora volessero sfilarsi? Mi sembra senza
senso.
Non sono un esperto di diritto societario, ma dal pochissimo che so mi sembra che già con una società quotata in borsa sarebbe diverso. Se uno compra sul mercato il TOT% di azioni già il solo fatto di poterle poi rivenderle facilmente è uno strumento di pressione su chi detiene la maggioranza. Oltre al fatto che ci si può facilmente sfilare qualora l’affare dovesse prendere una piega non gradita.

Ma non a caso in 15 anni nessuno si è mai davvero interessato ad acquistare quote di minoranza. L’unico che sembrava davvero interessato non era certo un genio della finanza e alla fine pure lui è sparito.

Poi boh, come ho detto non sono esperto in materia. La mia linea è che inizierò a pensare ci possa esser qualcosa di concreto solo quando si parlerà di cessione della totalità delle quote(escluse quelle dei piccoli azionisti). Finché si parlerà di quote di minoranza, per me sarà aria fritta.
 

Brotherhedo

Well-known member
Registrato
6 Marzo 2020
Messaggi
592
Reaction score
1,484
Tecnicamente, se Abruzzi trovasse per magia i 600 o 700 milioni da restituire a quei delinquenti, ce ne libereremmo per sempre. Ma quella è gente cattiva, spietata e pericolosa, ovviamente troveranno un modo per rimanere. Magari allungando i termini del loan di un anno. Mi stupisco che quel poveraccio abbia accettato di fare da pupazzo, noi lo prendiamo in giro ma una certa reputazione negli States la ha, non è un mero lavandaio testa di legno tipo il cinese fake. Mi ha fatto anche pena quando ha tentato di "liberarsi" con le vicende Comolli e PIF.

Immagino lo stiano "premiando" sottobanco in modo pesante per fare queste figure di m***a e prendersi gli insulti della gente. Magari con buona parte di quei 60 o 70 milioni che nel prossimo bilancio compariranno sotto le voci "servizi vari, emolumenti a maestranze" boiate simili, i famosi soldi che fanno giri immensi e poi spariscono invece di essere usati per pagare stipendi decenti ai nostri top e acquistare gente vera e non scappati di casa sconosciuti

Secondo me sono stati cosi` fermi e spietati con lui, proprio perche` sanno che non e` in grado di restituire quei soldi.

Dalle indagini della GF sembra che anche dei 600 milioni iniziali da lui versati, 400 non siano stati in grado di ricondurli al gruppo Redbird.

E` probabile che lui ne abbia messi solo 200 di acconto (se e` vero), facendo un'operazione azzardata (anche guardando gli assests gestiti da Redbird si vedeva subito come l'acquisto del Milan fosse un'operazione di portata enorme) e non riuscendo a portarla a termine...poi Elliott ha fiutato il sangue del papparsi i 200 milioni di acconto e ritrovarsi l'asset Milan aggratis e ora mette i bastoni tra le ruote in ogni modo.

Oppure, seconda ipotesi, e` che lui sia stato "ingaggiato" solo per costruire lo stadio e generare ulteriore speculazione (essendo che millantava legami con costruttori in USA....), non abbia mai versato un centesimo e venga remunerato tramite la voce "materie prime e servizi".... ovviamente non essendo in grado di fornire quanto richiesto, verra` liquidato a scadenza del loan per insolvenza.

In ogni caso Cardianale, se l'operazione dovesse finire cosi`, si e` totalmente bruciato, ha finito di lavorare in certi ambienti per sempre.
Quindi o e` davvero cosi` stupido, o sotto c'e` altro, che nemmeno immaginiamo.
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,318
Reaction score
2,631
Secondo me sono stati cosi` fermi e spietati con lui, proprio perche` sanno che non e` in grado di restituire quei soldi.

Dalle indagini della GF sembra che anche dei 600 milioni iniziali da lui versati, 400 non siano stati in grado di ricondurli al gruppo Redbird.

E` probabile che lui ne abbia messi solo 200 di acconto (se e` vero), facendo un'operazione azzardata (anche guardando gli assests gestiti da Redbird si vedeva subito come l'acquisto del Milan fosse un'operazione di portata enorme) e non riuscendo a portarla a termine...poi Elliott ha fiutato il sangue del papparsi i 200 milioni di acconto e ritrovarsi l'asset Milan aggratis e ora mette i bastoni tra le ruote in ogni modo.

Oppure, seconda ipotesi, e` che lui sia stato "ingaggiato" solo per costruire lo stadio e generare ulteriore speculazione (essendo che millantava legami con costruttori in USA....), non abbia mai versato un centesimo e venga remunerato tramite la voce "materie prime e servizi".... ovviamente non essendo in grado di fornire quanto richiesto, verra` liquidato a scadenza del loan per insolvenza.

In ogni caso Cardianale, se l'operazione dovesse finire cosi`, si e` totalmente bruciato, ha finito di lavorare in certi ambienti per sempre.
Quindi o e` davvero cosi` stupido, o sotto c'e` altro, che nemmeno immaginiamo.

La seconda ipotesi è la più probabile, anche per via della questione doppia proprietà del Lille (che tutt' ora con le varie scatole cinesi dei fondi e holding etc non si sa di chi è...)
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,720
Reaction score
2,552
Mah, la fonte Carlo Festa è di dubbia affidabilità, fino a 3 giorni scarsi fa giurava che Zhang si faceva prestare i soldi da Pimco e andava tutto benissimo...

Detto questo, vedremo tra 1 anno, con la differenza rispetto all'Inter che se Cardinale non ripaga Elliott, al Milan non cambia nulla, dato che la gestione non è cambiata tra i due fondi americani e si andrà avanti così fintanto che non si decideranno a vendere definitivamente e/o finisca la querelle stadio.
 
Alto
head>