Napoleon

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
13,703
Reaction score
4,635
E' già tanto che Napoleone non l'abbiano fatto nero. Anche se in quel caso presumo l'avrebbero descritto come un simil Dio.

Ho paura per il seguito del gladiatore... Lo scempio che stanno facendo da anni a questa parte alla storia è incredibile.
 

Route66

Junior Member
Registrato
5 Gennaio 2019
Messaggi
2,463
Reaction score
1,012
Per chi l'ha visto.... pensate che la versione di 4 ore possa sistemare le cose, o il film è irrecuperabile?
Sinceramente non saprei ma per reggere 4 ore di film(a prescindere dal film) ti dovresti bombare di brutto...
Avevo letto anche io recensioni discordanti ma era uscito da pochi giorni ed ho deciso di andarlo a vedere in quanto mi affascinava il racconto del personaggio e per cercare di colmare in qualche modo anche il mio pozzo di ignoranza latente in campo storico e non solo...
Naturalmente ho deciso di andarlo a vedere nel giorno in cui giocava il Milan per non rovinarmi ulteriormente il fegato.
Ecco questo è un consiglio che mi sento di darti! :muhahah:
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,680
Reaction score
2,834
Avevo immense aspettative, sia perché amo il personaggio storico, sia perché apprezzo Ridley Scott. I primi 15 minuti del "Gladiatore" sono per me uno dei picchi più alti del cinema storico/bellico. Purtroppo, stavolta, Ridley Scott si è ricordato soprattutto di fare l'inglese. Le scene di battaglia sono prevedibilmente molto belle, ma il resto (per me) è imbarazzante, un frettoloso tentativo di demolire un uomo pieno di contraddizioni ma non certo patetico come è stato dipinto. Uno dei personaggi più complessi della storia viene tratteggiato in modo monodimensionale come un imbranato che sembra arrivato lì per caso. Terribile.

ho letto recensioni simili alla tua, qualcuno qui in UK ha detto le tue stesse cose. Che dire, un film su Napoleone non fatto da Francesi rischia di essere esattamente questa roba qua, e conferma inoltre che dopo oltre 200 anni gli Inglesi continuano ad avere un enorme complesso di inferiorita' nei confronti del Gigante quale e' stato Napoleone. La storia di Napolene trovera' sempre degli estimatori, uomo normale, cittadino fatto da solo che si e'preso il paese. Gli Inglesi invece continuano a essere governati da una famiglia reale tedesca, di smidollati senza la piu' alcuna capacita' trovatisi li per grazia divina. Imbarazzanti.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
36,458
Reaction score
5,246
Un film che mi è sembrato molto sull'onda del anti patriarcato anti maschilista.. per chi magari è ignorante o comunque non sa chi fosse Napoleone, dal Film il messaggio è praticamente Napoleone è diventato tutto quello che era grazie alla moglie

Quando divorziano infatti Napoleone non vince più nemmeno una battaglia. Poi alcune robi folli come le cannonate alle piramidi. Quando Napoleone ha incentivato e protetto i resti egiziani. Un Napoleone poi descritto come un uomo che perde completamente la testa che si arrabbia che non sente i pareri degli altri.. tutto il contrario del personaggio storico.

Mi è sembrato un film che volesse mettere in risalto l'importanza femministicha come al solito.
 
Alto
head>