Milano, preso maniaco "terrore delle mamme". Cingalese

Ramza Beoulve

Well-known member
Registrato
7 Febbraio 2016
Messaggi
4,119
Reaction score
2,266
questa feccia ormai ha capito come fare, ci saranno i tutorial tradotti in tutte le lingue
subito chiedono la protezione internazionale, nel mentre stanno mesi o anni
avvocati e sindacalisti italioti li aiutano pro bono...

poi un cingalese avrà un micropene, dovrebbe pure vergognarsi di mostrarlo
Tutto giusto, tranne una cosa...

Pro bono un par di palle...

Prendono (dallo Stato, quindi da noi) una fiumana di soldi... Non dimenticarti che, cito, "rendono più della droga".
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
34,717
Reaction score
10,565
Ma uno dello Sri Lanka per quale ragione dovrebbe avere protezione internazionale? Robe da matti
forse dimentichi che i dem hanno allargato le ragioni...non è più come una volta che servivano le guerre o le repressioni.
adesso basta dirsi magari trans, gay etc per finire in valutazione anzi ultimamente c'è il migrante climatico...
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,857
Reaction score
3,078
la domanda è perchè quando uno commette già reati in tre città non si stralcia subito la richiesta umanitaria e si espelle verso lo Sri Lanka (non ho verificato se ci sia un accordo bilaterale per rispedirlo in effetti), in alternativa in carcere italiano

Io sono cittadino Britannico, naturalizzato. Se commettessi dei reati gravi potrebbero revocare la mia cittadinanza e rispedirmi in Italia. Anche se in realta' accade praticamente mai. La legge fu rivista alcuni anni fa, mi pare meno di 500 siano stati declassati e rimandati via. Comunque la legge c'e'. Su richiedenti asilo vi e' una convenzione internazionale, quindi il cingalese puo' solo essere punito per il reato che ha commesso ma mai nella vita rimandato al paese suo. In sostanza, ha vinto la lotteria e rischirei piu' io di lui in teoria.
 
Registrato
2 Maggio 2015
Messaggi
6,610
Reaction score
1,605
A Milano forse finalmente è stata fermata la lunga serie di reati da parte di un cingalese di 33 anni.

Arrivato a maggio 2023 e chiesta la protezione internazionale a dicembre scorso, è artefice di una serie di reati in varie città italiane da mesi: Milano, Torino, Napoli.

La sua foto girava in tutte le chat dei genitori milanesi, tanto da essere nominato come "il terrore delle mamme".

Sostanzialmente cerca bambini compulsivamente e si masturba in pubblico, vuole anche toccarli come ha fatto già.

Il 20 febbraio era addirittura entrato abusivamente in un asilo di Lissone afferrando un bambino, prima che una maestra chiamasse la polizia.

Il 21 febbrato è entrato nel giardino di un asilo di Cesano Boscone, le maestre hanno subito portato dentro i bambini.

Il 23 febbraio era fuori una scuola del Portello, poi si è intrufolato in uno scuolabus che andava in una gita.

La sua ultima "impresa" è stata voler entrare nudo nel teatro Strehler di Milano.

Portato al Niguarda reparto psichiatria, si spera definitivamente.


Milano Today
Un ottima risorsa per i cimiteri
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,964
Reaction score
5,877
Io sono cittadino Britannico, naturalizzato. Se commettessi dei reati gravi potrebbero revocare la mia cittadinanza e rispedirmi in Italia. Anche se in realta' accade praticamente mai. La legge fu rivista alcuni anni fa, mi pare meno di 500 siano stati declassati e rimandati via. Comunque la legge c'e'. Su richiedenti asilo vi e' una convenzione internazionale, quindi il cingalese puo' solo essere punito per il reato che ha commesso ma mai nella vita rimandato al paese suo. In sostanza, ha vinto la lotteria e rischirei piu' io di lui in teoria.
Dal punto di vista della tutela della collettività, il rimpatrio può anche attendere i tempi necessari per tutte le menate burocratiche o non essere fatto del tutto se le norme non lo consentono, però come hai scritto la persona può e deve essere punita per reati commessi e messa nelle condizioni di non nuocere ulteriormente.
Purtroppo in queste vicende l’opinione pubblica la butta sempre in caciara ideologica e politica e non si riesce mai a capire perché il tizio fosse ancora in giro nonostante i precedenti. Legge che non lo consente? Errata applicazione della legge? Altro? Mistero.
 
Alto
head>