Milan: Tourè, Pobega e Rebic ci prova per sabato.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
La GDS in edicola conferma le news di ieri e aggiunge: con l'Empoli In fascia tocca aBallo-Touré. A centrocampo con Tonali ipotesi Pobega. Pioli ha scelto il senegalese per sostituire Theo, infortunato. In mediana possibile coppia azzurra, per Rebic si decide oggi dopo l'allenamento di rifinitura.

CorSport: almeno uno spiraglio di luce, ma forse è ancora troppo poco per strappare una convocazione per Empoli. Ieri, infatti, Rebic è tornato a svolgere una parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Si è trattato, però, sostanzialmente della fase iniziale, quella di riscaldamento e poco altro. Le condizioni del croato verranno valutate oggi, ma è chiaro che se non lavorerà per tutta la seduta insieme ai compagni resterà fuori. Del resto, l’ernia discale, seppure leggera, lo sta tenendo ai box ormai da un mese, per di più limitandolo per un paio di settimane unicamente a terapie. A ogni modo, l’uscita del tunnel per Rebic appare più vicina. Non altrettanto per Origi, che anche ieri si è limitato a seguire un programma differenziato. Rientrato a inizio settimana dal Belgio, dopo il trattamento specifico a cui si è sottoposto per smaltire l’infiammazione al tendine del retto femorale che si era lesionato la scorsa primavera, l’ex Liverpool procede con grande cautela. A questo punto, è probabile che si lavori non tanto in vista dell’andata con il Chelsea ma della sfi da con la Juventus dell'8 ottobre. Ieri, intanto, con il rientro degli ultimi nazionali (Bennacer, Ballo-Tourè e Thiaw), Pioli ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Confermato il pieno recupero di Calabria e Tonali, il tecnico rossonero potrebbe procedere con qualche rotazione
 
Ultima modifica:

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
CorSport: almeno uno spiraglio di luce, ma forse è ancora troppo poco per strappare una convocazione per Empoli. Ieri, infatti, Rebic è tornato a svolgere una parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Si è trattato, però, sostanzialmente della fase iniziale, quella di riscaldamento e poco altro. Le condizioni del croato verranno valutate oggi, ma è chiaro che se non lavorerà per tutta la seduta insieme ai compagni resterà fuori. Del resto, l’ernia discale, seppure leggera, lo sta tenendo ai box ormai da un mese, per di più limitandolo per un paio di settimane unicamente a terapie. A ogni modo, l’uscita del tunnel per Rebic appare più vicina. Non altrettanto per Origi, che anche ieri si è limitato a seguire un programma differenziato. Rientrato a inizio settimana dal Belgio, dopo il trattamento specifico a cui si è sottoposto per smaltire l’infiammazione al tendine del retto femorale che si era lesionato la scorsa primavera, l’ex Liverpool procede con grande cautela. A questo punto, è probabile che si lavori non tanto in vista dell’andata con il Chelsea ma della sfi da con la Juventus dell'8 ottobre. Ieri, intanto, con il rientro degli ultimi nazionali (Bennacer, Ballo-Tourè e Thiaw), Pioli ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Confermato il pieno recupero di Calabria e Tonali, il tecnico rossonero potrebbe procedere con qualche rotazione
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
La GDS in edicola conferma le news di ieri e aggiunge: con l'Empoli In fascia tocca aBallo-Touré. A centrocampo con Tonali ipotesi Pobega. Pioli ha scelto il senegalese per sostituire Theo, infortunato. In mediana possibile coppia azzurra, per Rebic si decide oggi dopo l'allenamento di rifinitura.

CorSport: almeno uno spiraglio di luce, ma forse è ancora troppo poco per strappare una convocazione per Empoli. Ieri, infatti, Rebic è tornato a svolgere una parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Si è trattato, però, sostanzialmente della fase iniziale, quella di riscaldamento e poco altro. Le condizioni del croato verranno valutate oggi, ma è chiaro che se non lavorerà per tutta la seduta insieme ai compagni resterà fuori. Del resto, l’ernia discale, seppure leggera, lo sta tenendo ai box ormai da un mese, per di più limitandolo per un paio di settimane unicamente a terapie. A ogni modo, l’uscita del tunnel per Rebic appare più vicina. Non altrettanto per Origi, che anche ieri si è limitato a seguire un programma differenziato. Rientrato a inizio settimana dal Belgio, dopo il trattamento specifico a cui si è sottoposto per smaltire l’infiammazione al tendine del retto femorale che si era lesionato la scorsa primavera, l’ex Liverpool procede con grande cautela. A questo punto, è probabile che si lavori non tanto in vista dell’andata con il Chelsea ma della sfi da con la Juventus dell'8 ottobre. Ieri, intanto, con il rientro degli ultimi nazionali (Bennacer, Ballo-Tourè e Thiaw), Pioli ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Confermato il pieno recupero di Calabria e Tonali, il tecnico rossonero potrebbe procedere con qualche rotazione
.
 

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
10,863
Reaction score
2,789
La GDS in edicola conferma le news di ieri e aggiunge: con l'Empoli In fascia tocca aBallo-Touré. A centrocampo con Tonali ipotesi Pobega. Pioli ha scelto il senegalese per sostituire Theo, infortunato. In mediana possibile coppia azzurra, per Rebic si decide oggi dopo l'allenamento di rifinitura.

CorSport: almeno uno spiraglio di luce, ma forse è ancora troppo poco per strappare una convocazione per Empoli. Ieri, infatti, Rebic è tornato a svolgere una parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Si è trattato, però, sostanzialmente della fase iniziale, quella di riscaldamento e poco altro. Le condizioni del croato verranno valutate oggi, ma è chiaro che se non lavorerà per tutta la seduta insieme ai compagni resterà fuori. Del resto, l’ernia discale, seppure leggera, lo sta tenendo ai box ormai da un mese, per di più limitandolo per un paio di settimane unicamente a terapie. A ogni modo, l’uscita del tunnel per Rebic appare più vicina. Non altrettanto per Origi, che anche ieri si è limitato a seguire un programma differenziato. Rientrato a inizio settimana dal Belgio, dopo il trattamento specifico a cui si è sottoposto per smaltire l’infiammazione al tendine del retto femorale che si era lesionato la scorsa primavera, l’ex Liverpool procede con grande cautela. A questo punto, è probabile che si lavori non tanto in vista dell’andata con il Chelsea ma della sfi da con la Juventus dell'8 ottobre. Ieri, intanto, con il rientro degli ultimi nazionali (Bennacer, Ballo-Tourè e Thiaw), Pioli ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Confermato il pieno recupero di Calabria e Tonali, il tecnico rossonero potrebbe procedere con qualche rotazione
Touré + Pobega scelta giusta direi.

Nel secondo tempo penso convenga dare altri minuti a Dest al posto di Calabria.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
La GDS in edicola conferma le news di ieri e aggiunge: con l'Empoli In fascia tocca aBallo-Touré. A centrocampo con Tonali ipotesi Pobega. Pioli ha scelto il senegalese per sostituire Theo, infortunato. In mediana possibile coppia azzurra, per Rebic si decide oggi dopo l'allenamento di rifinitura.

CorSport: almeno uno spiraglio di luce, ma forse è ancora troppo poco per strappare una convocazione per Empoli. Ieri, infatti, Rebic è tornato a svolgere una parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Si è trattato, però, sostanzialmente della fase iniziale, quella di riscaldamento e poco altro. Le condizioni del croato verranno valutate oggi, ma è chiaro che se non lavorerà per tutta la seduta insieme ai compagni resterà fuori. Del resto, l’ernia discale, seppure leggera, lo sta tenendo ai box ormai da un mese, per di più limitandolo per un paio di settimane unicamente a terapie. A ogni modo, l’uscita del tunnel per Rebic appare più vicina. Non altrettanto per Origi, che anche ieri si è limitato a seguire un programma differenziato. Rientrato a inizio settimana dal Belgio, dopo il trattamento specifico a cui si è sottoposto per smaltire l’infiammazione al tendine del retto femorale che si era lesionato la scorsa primavera, l’ex Liverpool procede con grande cautela. A questo punto, è probabile che si lavori non tanto in vista dell’andata con il Chelsea ma della sfi da con la Juventus dell'8 ottobre. Ieri, intanto, con il rientro degli ultimi nazionali (Bennacer, Ballo-Tourè e Thiaw), Pioli ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Confermato il pieno recupero di Calabria e Tonali, il tecnico rossonero potrebbe procedere con qualche rotazione

.
 
Registrato
1 Agosto 2017
Messaggi
11,347
Reaction score
1,080
La GDS in edicola conferma le news di ieri e aggiunge: con l'Empoli In fascia tocca aBallo-Touré. A centrocampo con Tonali ipotesi Pobega. Pioli ha scelto il senegalese per sostituire Theo, infortunato. In mediana possibile coppia azzurra, per Rebic si decide oggi dopo l'allenamento di rifinitura.

CorSport: almeno uno spiraglio di luce, ma forse è ancora troppo poco per strappare una convocazione per Empoli. Ieri, infatti, Rebic è tornato a svolgere una parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Si è trattato, però, sostanzialmente della fase iniziale, quella di riscaldamento e poco altro. Le condizioni del croato verranno valutate oggi, ma è chiaro che se non lavorerà per tutta la seduta insieme ai compagni resterà fuori. Del resto, l’ernia discale, seppure leggera, lo sta tenendo ai box ormai da un mese, per di più limitandolo per un paio di settimane unicamente a terapie. A ogni modo, l’uscita del tunnel per Rebic appare più vicina. Non altrettanto per Origi, che anche ieri si è limitato a seguire un programma differenziato. Rientrato a inizio settimana dal Belgio, dopo il trattamento specifico a cui si è sottoposto per smaltire l’infiammazione al tendine del retto femorale che si era lesionato la scorsa primavera, l’ex Liverpool procede con grande cautela. A questo punto, è probabile che si lavori non tanto in vista dell’andata con il Chelsea ma della sfi da con la Juventus dell'8 ottobre. Ieri, intanto, con il rientro degli ultimi nazionali (Bennacer, Ballo-Tourè e Thiaw), Pioli ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Confermato il pieno recupero di Calabria e Tonali, il tecnico rossonero potrebbe procedere con qualche rotazione
Piena fiducia in Ballo. ❤️ 🖤
 

Similar threads

Alto
head>