Milan Lecce sold out. Il numero di spettatori

Dexter

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,608
Reaction score
4,770
Social: vanno allo stadio per vanità personale, non gli f*tte nulla di chi è l'allenatore.
Fa figo farsi vedere allo stadio.
Stop.
Esatto. Lo stadio é diventato una "tendenza" da quando viene frequentato sempre più spesso dai """"""VIP"""""": basti pensare ultimamente ai Ferragnez, Kanye West e co.
É l'unico motivo, i risultati sportivi spostano ma poco
 

Milanoide

Junior Member
Registrato
9 Agosto 2015
Messaggi
4,188
Reaction score
1,213
Per chi ama i numeri.. il vero dato da confrontare non e' il numero di spettatori allo stadio (ovvero i turisti giapponesi che vengono a Milano a farsi spennare in Via Monte Napoleone a cui non fa alcuna differenza se in quel weekend giochiamo noi o gli escrementi), ma i milanisti quelli veri che fanno l'abbonamento. Il confronto e', ovviamente, pietoso. Gli abbonati quest'anno sono 41 mila. Nel 2004/05 erano oltre 52 mila. Il record fu nel 92/93 con 71 mila abbonati (clamoroso!).
Sugli stranieri, tu, vivendo in UK, devi aver perso gli ultimi trend.
Se hanno occhi a mandorla, direi che sono più facilmente cinesi. Magari pensano ancora che il proprietario sia il desaparecido sfrattato.
Ci sono una marea di slavi, est europei.
Si, anche molti turisti con lo stadio nel pacchetto viaggio immagino.
Poi capitano situazioni improbabili di madre e figlia straniere. Saranno turiste. Capitato con cinesi, africane...
Poi molti siciliani, calabresi, pugliesi, ma direi che sono in trasferta, non gente che vive in Lombardia.
Toscani anche.
Ed anche molti tedeschi, francesi o inglesi che non so se siano turisti. Potrebbero essere Erasmus o programmi studenteschi simili. Questi hanno l'aria di essere residenti.
 

sampapot

Junior Member
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
3,347
Reaction score
641
Per chi ama i numeri.. il vero dato da confrontare non e' il numero di spettatori allo stadio (ovvero i turisti giapponesi che vengono a Milano a farsi spennare in Via Monte Napoleone a cui non fa alcuna differenza se in quel weekend giochiamo noi o gli escrementi), ma i milanisti quelli veri che fanno l'abbonamento. Il confronto e', ovviamente, pietoso. Gli abbonati quest'anno sono 41 mila. Nel 2004/05 erano oltre 52 mila. Il record fu nel 92/93 con 71 mila abbonati (clamoroso!).
per un paio d'anni avevo fatto l'abbonamento...c'ero anch'io...settore 243 secondo anello...200 km andata e 200 al ritorno...ma che soddisfazioni...sopratutto il derby vinto all'ultimo minuto con Massaro......purtroppo c'ero anche quando Asprilla infranse il record degli invincibili:mad:
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
5,758
Reaction score
1,091
Scusa ma ci vai ogni tanto allo stadio? È strapieno di famiglie e tifosi rossoneri che cantano altro che giapponesi. Almeno una cosa per la quale possiamo vantarci cerchiamo di non denigrarla.

Io mi do una spiegazione diversa, in primis soprattutto post Covid la gente vuole partecipare live ai grandi eventi, 2 c’è da ammettere che a prescindere dal risultato lo show è piacevole per chiunque a San Siro, si canta come alla grande ed è un tripudio di musica ed effetti vari. Mettici che quando gioca il Milan è over garantito e il gioco è fatto.

over nel senso di gol?
bhe le mie ultime due partite sono state l'anno scorso con empoli 0-0 e quest'anno con il sassuolo mi pare 1-0

cmq una due volte all'anno ci vado volentieri. e mi piace quando la curva canta. anche perche non molla mai. cantano sempre.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,964
Reaction score
5,877
Per chi ama i numeri.. il vero dato da confrontare non e' il numero di spettatori allo stadio (ovvero i turisti giapponesi che vengono a Milano a farsi spennare in Via Monte Napoleone a cui non fa alcuna differenza se in quel weekend giochiamo noi o gli escrementi), ma i milanisti quelli veri che fanno l'abbonamento. Il confronto e', ovviamente, pietoso. Gli abbonati quest'anno sono 41 mila. Nel 2004/05 erano oltre 52 mila. Il record fu nel 92/93 con 71 mila abbonati (clamoroso!).
Il numero di abbonati ormai lascia un po’ il tempo che trova perché i club preferiscono vendere biglietti singoli e, soprattutto, perché col campionato spezzatino diventa impossibile prevedere a quante partite si potrà assistere: un tempo si sapeva che la partita sarebbe stata alle 15 di domenica con eventualmente qualche partita alle 20:30 del sabato e fine.

Quanto al resto, come hai già detto, l’affluenza post-covid è un’anomalia: nei 25-30 anni precedenti solo in due o tre occasioni avevamo superato la media stagionale di 60mila spettatori, a 70mila o più mai arrivati. Vedremo se la media degli ultimi due anni resterà un’anomalia o diventerà il trend.
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,857
Reaction score
3,078
Sugli stranieri, tu, vivendo in UK, devi aver perso gli ultimi trend.
Se hanno occhi a mandorla, direi che sono più facilmente cinesi. Magari pensano ancora che il proprietario sia il desaparecido sfrattato.
Ci sono una marea di slavi, est europei.
Si, anche molti turisti con lo stadio nel pacchetto viaggio immagino.
Poi capitano situazioni improbabili di madre e figlia straniere. Saranno turiste. Capitato con cinesi, africane...
Poi molti siciliani, calabresi, pugliesi, ma direi che sono in trasferta, non gente che vive in Lombardia.
Toscani anche.
Ed anche molti tedeschi, francesi o inglesi che non so se siano turisti. Potrebbero essere Erasmus o programmi studenteschi simili. Questi hanno l'aria di essere residenti.

ma si certo, quello dei giapponesi era giusto un esempio. Tutte le categorie che hai descritto sono esattamente quello che ti porta ad avere 72 mila spettatori in un Milan-Lecce. Non sono gli stessi 72 mila di un derby di 15 anni fa, quelli erano tutti tifosi veri. Certo naturalmente e' piu' facile se vivi a Milano e dintorni, ma se sei di un'altra regione non significa certo essere meno tifosi, altrimenti su questo forum parleremmo solo lumbard no? :D
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,379
Reaction score
2,300
Quale che sia il motivo, il fatto che lo stadio sia sempre pieno e il Milan sia nella top5 in Europa per spettatori non penso proprio si possa far passare come dato negativo per fantasiose teorie, dai. Pecunia non olet ha un senso:asd:

Tra l'altro, le volte che sono andato quest'anno ho percepito una netta freddezza per Pioli e lo stesso Calabria (un po' i simboli del disamoramento per questo ciclo), quindi non è neanche vero che si canta sempre e comunque vada (al netto della curva, che lo ha sempre fatto).
 
Alto
head>