Milan: Leao vuole 7 mln. Piace a City, Liverpool e PSG.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
7,935
Reaction score
666
la clausola è un prezzo prefissato che si da al cartellino. È una predizione del valore futuro. O più precisamente un valore per il quale un giocatore può tornare ad essere proprietario del proprio cartellino.
Di certo, in quanto contratto tra due parti, non può vincolare una società terza.

facciamo l’esempio che io firmo con te un contratto come quello da te descritto, patti chiari.

Poi arriva il PSG, a 2 anni dalla scadenza, che offre 80 milioni a te, e 10 a me. Ovviamente dei patti chiari a me non frega più nulla ed incominciano i mal di pancia, io che sbatto i piedi, o che provo ad andare a scadenza (così quegli 80 milioni me li pappo io).

Decidi tu se accettare gli 80 milioni, o sbattermi in tribuna per 2 anni.

Dimmi, da un punto di vista sia contrattuale che pratico, come ti tutela la clausola.

Sei sempre obbligato a scegliere tra incassare 80 milioni ora o zero tra due anni.

Il prezzo lo fa il mercato.
Dai sono professionisti....se io società non accetto gli 80 milioni, tu giochi e dai il massimo...altrimenti tra 2 anni a 0 vediamo chi ti da ancora 10 milioni....Di esempi ce ne sono....il primo che mi viene in mente in Italia è Higuain alla Juve....il Napoli lo ha trattenuto senza problemi un anno in più finchè la Juve ha pagato la clausola....in Spagna dove ci sono le clausole in tutti i contratti succede tutti i giorni.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
10,773
Reaction score
1,284
Schira conferma e aggiunge: il Milan non è intenzionato a cedere Leao che piace a City, Liverpool e PSG con Campos. Leao vuole 7 mln per prolungare col Milan.

News precedenti

Anche il Corriere dello Sport in edicola oggi, 24 maggio, conferma la super clausola da 150 milioni su Leao. Molte big lo stanno tentando, ma la clausola lo blinda. Il Milan non vuole privarsi del giocatore, e alza un muro.

CorSera in edicola: il Milan vuole tenersi stretto Leao ma occhio al PSG: presto il nuovo DS del club parigino sarà Luis Campos che lo conosce bene e lo ha avuto al Lille. Il rinnovo di Mbappé allontana forse pazzie per il nuovo attacco del Psg, ma a prescindere il Milan non vuole e non deve privarsi oggi del suo gioiello finalmente e meravigliosamente incastonato.

Repubblica: conferme la notizia lanciata da Calciomercato.com. Esiste una clausola di rescissione da 150 milioni di euro, voluta dal Milan all’epoca del trasferimento dal Lille mentre il procuratore Mendes pretenderebbe una condizione a tutela dell’assistito: chi lo vuole deve farsi carico della sanzione per il risarcimento allo Sporting Lisbona dopo la rescissione unilaterale del 2018 e il passaggio gratis al Lille, al momento condannato insieme al giocatore alla penale da 20 milioni (16 più interessi).

Il Giornale: il vero nodo da sciogliere è quello di Leao. Sul conto del quale la notizia del giorno è questa: quando arrivò, estate del 2019, scelto nonostante facesse panchina a Lille, in Francia, Boban, Maldini e Massara ne blindarono il cartellino con una clausola rescissoria da 150 milioni, la conferma solenne della convinzione d’aver reclutato un potenziale fuoriclasse. Evidente: si presentasse qualche sceicco con quella cifra, Maldini e Massara farebbero in tempo a dirottare l’incasso per completare il potenziamento e magari rendere ancora più solido il bilancio del prossimo 30 giugno. Perciò è un passaggio fondamentale l’incontro col suo agente Mendes. Leao ha altri due anni di contratto, non c’è molto tempo per convincere la compagnia a promettere un altro pezzo di fedeltà.
inizieranno tutti a battere casse è ovvio,.non si può cristallizzare una situazione economica se nel contempo si modifica (in meglio) quella sportiva

per dire lo stesso Pioli se vincesse un altro scudo è ovvio che batterà cassa

se il tetto è sempre 4 o 5 milioni prepariamoci a perdere vari giocatori non solo Leao
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
14,361
Reaction score
5,740
E vai, ora si comincia.

Lo cederei subito, guarda.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
10,522
Reaction score
2,415
In generale le cose si incasinano quando un giocatore pretende di sfondare il tetto dei 4 / 5 netti l'anno.

C'è una rigida gestione degli ingaggi e questo condiziona tutto.

Poi si puo anche vedere una incapacità dei dirigenti, ma per me non è cosi. C'è una linea ben precisa che non si vuole (finora) superare.

Rispetto ai casi precedenti, questi ci stiamo muovendo con giusto anticipo. Due anni dalla scadenza del contratto è il tempo normale per parlarne, prima sarebbe anche assurdo.
Ci sta.
Ma la domanda è: se questo tergiversa e non acetta ( perché scrivetelo sarà così) che si fa?
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,496
Reaction score
487
Legittimo un aumento, ma da 1.5 a 7 mi sembra un salto notevole. Se fossimo in grado di darglieli, va bene. Contratto lungo pero.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>