Milan: "bomber" Adorante per l'U23.

Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
32,507
Reaction score
10,411
nelle intercettazioni della juve, se non ricordo male, arrivabene disse che l'under 23 era un carrozzone creato per parcheggiare i giocatori che non sapevano dove metterli
Ovviamente son tutte str.....ate

Progetto Milan, Ajax, Barcellona eccetera eccetera..ne abbiamo visti negli anni

Poi prendi Kakà a 10 milioni e lui vince il pallone d' oro e tu vinci la champions

Benissimo allevare giovani, li hai "gratis" e liberano risorse per acquistare altri.
Ma non è verbo
 

Baresi 63

Junior Member
Registrato
27 Giugno 2021
Messaggi
146
Reaction score
75
Come riportato da TuttoC, il Milan punta Andrea Adorante per rafforzare l'under 23. Classe 2000, la scorsa stagione con la Juve Stabia ha segnato 20 gol e 4 assist in 34 presenze.

adorante-juve-stabia-e1712911764668-1024x554.jpeg
Sinceramente non capisco tutti questi commenti contro la under 23, ci lamentiamo che non facciamo crescere i giovani perchè non giocano mai e qui possono mettersi in mostra, la Juve ci ha tirato fuori Ylldiz, Fagioli, Iling-junior, Miretti per citarne alcuni...male che vada li rivendi e ci fai cassa.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
57,128
Reaction score
4,716
Ovviamente son tutte str.....ate

Progetto Milan, Ajax, Barcellona eccetera eccetera..ne abbiamo visti negli anni

Poi prendi Kakà a 10 milioni e lui vince il pallone d' oro e tu vinci la champions

Benissimo allevare giovani, li hai "gratis" e liberano risorse per acquistare altri.
Ma non è verbo

Guarda tutte le grandi squadre europee, quelle che nei settori giovanili investono pesantemente, i loro giocatori alla fine fungono in buona parte da creatore di plusvalenze. Tra questi qualcuno che arriva in prima squadra comunque c'è quasi ogni anno, e di tanto in tanto esce anche qualche fenomeno.

Mi riferisco a Real Madrid, Barcellona, City, Chelsea, Bayern, United, PSG.....hanno settori giovanili che funzionano eccome, ma c'è anche da dire che ogni anno investono mediamente almeno il triplo di quanto investa una squadra italiana...ed i risultati ovvio si vedano.
 

Milanismo

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2022
Messaggi
3,399
Reaction score
2,626
Andrò controcorrente, ma per me questa Under 23 ha pochissimo senso. Parliamo di un campionato fatto da dopolavoristi o poco più. E' molto poco "allenante" per i giovani che dovrebbero diventare utili per la prima squadra. Se ti abitui a giocare contro stagnari, muratori o meccanici... Già c'è un abisso incredibile tra Serie A e Serie B, figuriamoci tra Serie A e Serie C.
Dopolavoristi??
Già la D è semiprofessionistica, in C è professionismo a tutti gli effetti...
La C l'ho seguita per tantissimi anni con la squadra della mia città.
Posso assicurare di aver visto spesso un calcio di buon livello, specie in certe annate, e segnatamente nelle squadre di alta classifica.
Stagnari, muratori o meccanici ci sono prevalentemente dall'Eccellenza in giù.
Non è roba da terza serie.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
57,128
Reaction score
4,716
Dopolavoristi??
Già la D è semiprofessionistica, in C è professionismo a tutti gli effetti...
La C l'ho seguita per tantissimi anni con la squadra della mia città.
Posso assicurare di aver visto spesso un calcio di buon livello, specie in certe annate, e segnatamente nelle squadre di alta classifica.
Stagnari, muratori o meccanici ci sono prevalentemente dall'Eccellenza in giù.
Non è roba da terza serie.

In serie D non c'è praticamente nessuno che lavora. Gli stipendi che girano sono alla stregua delle serie D, quello che cambia è non avere i contributi pagati. Anzi, spesso c'è gente che dalla C scende alla D perchè prendere di più e chissenefrega dei contributi. Poi basti pensare che fanno 4 allenamenti a settimana più la partita, a volte fanno anche turni infrasettimanali in pieno pomeriggio, spazio per lavorare non ce ne sta. Qualcuno un pò più lungimirante si apre una piccola attività che non li impegni troppo tempo finchè gioca.

Comunque io seguo spesso live la serie C da decenni. Una cosa te la posso assicurare, il livello del calcio è sceso in maniera assurda. Ci sono troppi calciatori, rose troppo lunghe....e quando succede questo significa che ci sono molti mediocri, e i calciatori mediocri tirano tutti verso il basso non è mai il giocatore bravo che tira su gli altri.

Un'Italia fuori da due mondiali non è un caso, credimi.
 

Milanismo

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2022
Messaggi
3,399
Reaction score
2,626
In serie D non c'è praticamente nessuno che lavora. Gli stipendi che girano sono alla stregua delle serie D, quello che cambia è non avere i contributi pagati. Anzi, spesso c'è gente che dalla C scende alla D perchè prendere di più e chissenefrega dei contributi. Poi basti pensare che fanno 4 allenamenti a settimana più la partita, a volte fanno anche turni infrasettimanali in pieno pomeriggio, spazio per lavorare non ce ne sta. Qualcuno un pò più lungimirante si apre una piccola attività che non li impegni troppo tempo finchè gioca.

Comunque io seguo spesso live la serie C da decenni. Una cosa te la posso assicurare, il livello del calcio è sceso in maniera assurda. Ci sono troppi calciatori, rose troppo lunghe....e quando succede questo significa che ci sono molti mediocri, e i calciatori mediocri tirano tutti verso il basso non è mai il giocatore bravo che tira su gli altri.

Un'Italia fuori da due mondiali non è un caso, credimi.
Sì sono d'accordo, io mi riferivo prevalentemente alla C dei tempi che furono, da prima della separazione tra C1 e C2 sino grossomodo alla riunificazione in unica categoria.
Poi che il livello si sia abbassato è evidente, purtroppo.
 

numero 3

Member
Registrato
28 Maggio 2014
Messaggi
4,039
Reaction score
1,364
La Serie C è un campionato praticamente professionistico dove i migliori giocatori hanno un buon stipendio paragonato ad un buon professionista nei vari settori imprenditoriali, ovviamente avendo rose lunghe non sono tutti uguali ..le piazze sono grandi e appassionate nel girone C , Taranto Avellino Foggia sono difficili da gestite, nel girone A Vicenza Padova e altre sono trasferte insidiose, purtroppo ci sono troppe diseguaglianze e per contro hai realtà di paese come il Feralpi che sorprendono ma non reggono l'urto e poi falliscono...Solito discorso troppe squadre con troppe differenze. Io poi da italiano mi pongo sempre dei dubbi sulla regolarità del campionato quando Milan Juve e Atalanta non hanno molto interesse di classifica e possono pregiudicare la regolarità del girone...
Ma secondo me non ha cmq molto senso..Bisognava invece aumentare l'hype della Primavera...Ma questo già molti anni fa...l'unico che ci ha creduto un pò Sportitalia...ma si poteva fare meglio
 

Similar threads

Alto
head>