Intervista a un primario reparto covid

Alkampfer

Junior Member
Registrato
8 Settembre 2012
Messaggi
1,211
Reaction score
488
Si, ti posso tranquillamente parlare di me stesso, ho fatto il covid l'aprile scorso, più di quaranta giorni rinchiudo in casa, da gli ultimi giorni di marzo al 10 maggio, la mia guarigione durava 6 mesi dal primo tampone positivo, in realtà 5 medi perché un mese sono rimasto chiuso in casa..ho chiesto lumi per il vaccino mi è stato risposto che la vaccinazione è più importante anche della guarigione..cioè proprio si cambiano proprio tutte le regole a seconda di come si alzano il mattino..
gli hai chiesto come si fa il plasma iperimmune ?
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
21,023
Reaction score
3,687
si, quello che contestavo era la mancanza di dati statisticamente rilevanti, la scienza non si fa con l'aneddottica dicendo parlando con una decina di colleghi. Il suddetto medico avrebbe dovuto raccogliere dati su di un campione statisticamente rilevante , scrivere un paper e permette ad altri scienziati di poterlo leggero. Ora come ora quello che dice il medico è un opinione, pure se altri medici giustamente scettici con la pazzia delle mille mila dosi fatte a ripetizione volessero far riferimento a quello che dice il medico non potrebbero perche non è che ti presenti davanti alla comunita scientifica dicendo "ha detto un medico su youtube che ha parlato con qualche collega e..."
almeno sul suo ospedale avrà i dati, è il primario
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,092
Reaction score
1,118
almeno sul suo ospedale avrà i dati, è il primario
appunto dicevo un campione statisticamente rilevante, perche se è solo relativo al suo ospedale puo benissimo essere un'anomalia, se è vero quello che dice dovrebbe prendere i dati aggregati con gli altri ospedali dei colleghi
 
Alto
head>