Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,131
Reaction score
11,625
CorSport: Ibrahimovic, il nuovo uomo di fiducia di Cardinale al Milan: sarà sempre più dentro le decisioni

Zlatan Ibrahimovic è stato annunciato a dicembre come senior advisor della proprietà americana del Milan e da allora ha iniziato a guardarsi attorno con occhi diversi, non più come giocatore ma come dirigente.

Ibrahimovic è il tramite di Gerry Cardinale a Milanello, la voce e gli occhi del padrone per osservare tutto ciò che potrebbe essere migliorato.

Lo svedese sta cominciando a prendere dimestichezza con il nuovo ruolo e sarà coinvolto in molte attività del club, lavorando in un team insieme alle figure già esistenti.

Darà il suo contributo e il suo giudizio sul mercato, consigliando giocatori e andando a parlare direttamente con loro per spiegare il progetto milanista.

Sarà la sua prima estate come uomo di fiducia di Cardinale e riferirà tutto al proprietario americano.

In estate potrebbe incidere sulla scelta del prossimo allenatore, se Pioli non dovesse rimanere. La sua posizione sarà valutata nelle prossime settimane da management.

Altre news di giornata:


—)
Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
Questo Cardinale sta facendo un caos incredibile, stiamo gettando alle ortiche tutto quanto. In pratica Ibrahimovic andrà a sovrapporsi ad altre figure rispetto alle quali sulle carta ha meno potere, ma poi di fatto dovrà incidere. Il prossimo allenatore chi lo decide? Ibra? Fuffani? Moncada? I giocatori?
Il problema di Cardinale è che non c'erano uomini di sport lì in dirigenza, ma allora licenzia gli attuali dirigenti incompetenti e mettine altri. Mettere li figure aggiuntive con non si sa che poteri finirà solo per destabilizzare l'ambiente. Cardinale è proprietario da piccola squadra, si capisce da queste cose. Vattene prima di distruggere tutto e portati pure i rabbini.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,826
Reaction score
27,220
CorSport: Ibrahimovic, il nuovo uomo di fiducia di Cardinale al Milan: sarà sempre più dentro le decisioni

Zlatan Ibrahimovic è stato annunciato a dicembre come senior advisor della proprietà americana del Milan e da allora ha iniziato a guardarsi attorno con occhi diversi, non più come giocatore ma come dirigente.

Ibrahimovic è il tramite di Gerry Cardinale a Milanello, la voce e gli occhi del padrone per osservare tutto ciò che potrebbe essere migliorato.

Lo svedese sta cominciando a prendere dimestichezza con il nuovo ruolo e sarà coinvolto in molte attività del club, lavorando in un team insieme alle figure già esistenti.

Darà il suo contributo e il suo giudizio sul mercato, consigliando giocatori e andando a parlare direttamente con loro per spiegare il progetto milanista.

Sarà la sua prima estate come uomo di fiducia di Cardinale e riferirà tutto al proprietario americano.

In estate potrebbe incidere sulla scelta del prossimo allenatore, se Pioli non dovesse rimanere. La sua posizione sarà valutata nelle prossime settimane da management.

Altre news di giornata:


—)
Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
up
 
Alto
head>