Ibra: i figli nelle giovanili. Lui fisso da ottobre. Il contratto e il futuro...

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
Come riportato dalla GDS, gli Ibrahimovic al Milan diventano... tre. Oltre a Zlatan, anche i figli dell'attaccante saranno rossoneri e giocheranno nelle giovanili. Maximilian, 15 anni, e Vincent, 13, chiuderanno con l’Hammarby e ripartiranno dal Vismara. Il più grande a febbraio scorso era stato chiamato ad allenarsi con i ragazzi più bravi di tutta la capitale svedese e scelto con altri 83 giovani per i provini della squadra della regione di Stoccolma. Insomma, oltre il cognome (che solo di recente ha scelto di scrivere sulla schiena) c’è del talento.

E Ibra? Come già riferito, l'attaccante è tornato a Milano e lunedì sarà in panchina. Poi tornerà in Sardegna. Tornerà a Milanello come presenza fissa da ottobre per preparare il rientro. Ibra indosserà la sua numero 11 e guadagnerà un milione. Fino a quando non giocherà di nuovo, all’inizio del prossimo anno: i bonus legati al rendimento potranno arricchire la busta paga, anche se non di molto, perché saranno tutti simbolici (e il Milan beneficerà dello sconto fiscale del Decreto Crescita). Ma i soldi, in questa storia, non sono mai stati oggetto di discussione: il Milan ha Ibra nel cuore e il cuore di Ibra è rossonero.Contano i sentimenti, il legame tra Zlatan e la squadra, diventata la sua seconda famiglia. I numeri che valgono sono altri: quelli delle presenze, 159 considerate tutte le competizioni, e dei gol, 92. Numeri che Ibra vorrà presto aggiornare. La nuova rincorsa è iniziata.

CorSera:
i figli di Ibra nelle giovanili del Milan. E una volta appesi gli scarpini al chiodo, Zlatan potrebbe diventare dirigente del club rossonero.
 
Ultima modifica:

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
Come riportato dalla GDS, gli Ibrahimovic al Milan diventano... tre. Oltre a Zlatan, anche i figli dell'attaccante saranno rossoneri e giocheranno nelle giovanili. Maximilian, 15 anni, e Vincent, 13, chiuderanno con l’Hammarby e ripartiranno dal Vismara. Il più grande a febbraio scorso era stato chiamato ad allenarsi con i ragazzi più bravi di tutta la capitale svedese e scelto con altri 83 giovani per i provini della squadra della regione di Stoccolma. Insomma, oltre il cognome (che solo di recente ha scelto di scrivere sulla schiena) c’è del talento.

E Ibra? Come già riferito, l'attaccante è tornato a Milano e lunedì sarà in panchina. Poi tornerà in Sardegna. Tornerà a Milanello come presenza fissa da ottobre per preparare il rientro. Ibra indosserà la sua numero 11 e guadagnerà un milione. Fino a quando non giocherà di nuovo, all’inizio del prossimo anno: i bonus legati al rendimento potranno arricchire la busta paga, anche se non di molto, perché saranno tutti simbolici (e il Milan beneficerà dello sconto fiscale del Decreto Crescita). Ma i soldi, in questa storia, non sono mai stati oggetto di discussione: il Milan ha Ibra nel cuore e il cuore di Ibra è rossonero.Contano i sentimenti, il legame tra Zlatan e la squadra, diventata la sua seconda famiglia. I numeri che valgono sono altri: quelli delle presenze, 159 considerate tutte le competizioni, e dei gol, 92. Numeri che Ibra vorrà presto aggiornare. La nuova rincorsa è iniziata.

CorSera: i figli di Ibra nelle giovanili del Milan. E una volta appesi gli scarpini al chiodo, Zlatan potrebbe diventare dirigente del club rossonero.
.
 

jumpy65

Junior Member
Registrato
27 Settembre 2014
Messaggi
2,601
Reaction score
793
Ibra è un talento fisico tecnico e mentale difficilmente ripetibile. Se solo gli assomigliassero un po
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
Come riportato dalla GDS, gli Ibrahimovic al Milan diventano... tre. Oltre a Zlatan, anche i figli dell'attaccante saranno rossoneri e giocheranno nelle giovanili. Maximilian, 15 anni, e Vincent, 13, chiuderanno con l’Hammarby e ripartiranno dal Vismara. Il più grande a febbraio scorso era stato chiamato ad allenarsi con i ragazzi più bravi di tutta la capitale svedese e scelto con altri 83 giovani per i provini della squadra della regione di Stoccolma. Insomma, oltre il cognome (che solo di recente ha scelto di scrivere sulla schiena) c’è del talento.

E Ibra? Come già riferito, l'attaccante è tornato a Milano e lunedì sarà in panchina. Poi tornerà in Sardegna. Tornerà a Milanello come presenza fissa da ottobre per preparare il rientro. Ibra indosserà la sua numero 11 e guadagnerà un milione. Fino a quando non giocherà di nuovo, all’inizio del prossimo anno: i bonus legati al rendimento potranno arricchire la busta paga, anche se non di molto, perché saranno tutti simbolici (e il Milan beneficerà dello sconto fiscale del Decreto Crescita). Ma i soldi, in questa storia, non sono mai stati oggetto di discussione: il Milan ha Ibra nel cuore e il cuore di Ibra è rossonero.Contano i sentimenti, il legame tra Zlatan e la squadra, diventata la sua seconda famiglia. I numeri che valgono sono altri: quelli delle presenze, 159 considerate tutte le competizioni, e dei gol, 92. Numeri che Ibra vorrà presto aggiornare. La nuova rincorsa è iniziata.

CorSera: i figli di Ibra nelle giovanili del Milan. E una volta appesi gli scarpini al chiodo, Zlatan potrebbe diventare dirigente del club rossonero.
.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
15,214
Reaction score
6,173
Come riportato dalla GDS, gli Ibrahimovic al Milan diventano... tre. Oltre a Zlatan, anche i figli dell'attaccante saranno rossoneri e giocheranno nelle giovanili. Maximilian, 15 anni, e Vincent, 13, chiuderanno con l’Hammarby e ripartiranno dal Vismara. Il più grande a febbraio scorso era stato chiamato ad allenarsi con i ragazzi più bravi di tutta la capitale svedese e scelto con altri 83 giovani per i provini della squadra della regione di Stoccolma. Insomma, oltre il cognome (che solo di recente ha scelto di scrivere sulla schiena) c’è del talento.

E Ibra? Come già riferito, l'attaccante è tornato a Milano e lunedì sarà in panchina. Poi tornerà in Sardegna. Tornerà a Milanello come presenza fissa da ottobre per preparare il rientro. Ibra indosserà la sua numero 11 e guadagnerà un milione. Fino a quando non giocherà di nuovo, all’inizio del prossimo anno: i bonus legati al rendimento potranno arricchire la busta paga, anche se non di molto, perché saranno tutti simbolici (e il Milan beneficerà dello sconto fiscale del Decreto Crescita). Ma i soldi, in questa storia, non sono mai stati oggetto di discussione: il Milan ha Ibra nel cuore e il cuore di Ibra è rossonero.Contano i sentimenti, il legame tra Zlatan e la squadra, diventata la sua seconda famiglia. I numeri che valgono sono altri: quelli delle presenze, 159 considerate tutte le competizioni, e dei gol, 92. Numeri che Ibra vorrà presto aggiornare. La nuova rincorsa è iniziata.

CorSera: i figli di Ibra nelle giovanili del Milan. E una volta appesi gli scarpini al chiodo, Zlatan potrebbe diventare dirigente del club rossonero.
Magari sfornassimo mezzo Ibra in casa, mi andrebbe bene anche un piccolo Maxi Lopez come riserva
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
3,002
Reaction score
1,472
Se per sbaglio uno di questi fosse anche solo la metà del padre...tra l'altro pizzaman non c'é più, quindi il rischio che diventino avidi e volubili come il padre da giovane è più basso.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
Come riportato dalla GDS, gli Ibrahimovic al Milan diventano... tre. Oltre a Zlatan, anche i figli dell'attaccante saranno rossoneri e giocheranno nelle giovanili. Maximilian, 15 anni, e Vincent, 13, chiuderanno con l’Hammarby e ripartiranno dal Vismara. Il più grande a febbraio scorso era stato chiamato ad allenarsi con i ragazzi più bravi di tutta la capitale svedese e scelto con altri 83 giovani per i provini della squadra della regione di Stoccolma. Insomma, oltre il cognome (che solo di recente ha scelto di scrivere sulla schiena) c’è del talento.

E Ibra? Come già riferito, l'attaccante è tornato a Milano e lunedì sarà in panchina. Poi tornerà in Sardegna. Tornerà a Milanello come presenza fissa da ottobre per preparare il rientro. Ibra indosserà la sua numero 11 e guadagnerà un milione. Fino a quando non giocherà di nuovo, all’inizio del prossimo anno: i bonus legati al rendimento potranno arricchire la busta paga, anche se non di molto, perché saranno tutti simbolici (e il Milan beneficerà dello sconto fiscale del Decreto Crescita). Ma i soldi, in questa storia, non sono mai stati oggetto di discussione: il Milan ha Ibra nel cuore e il cuore di Ibra è rossonero.Contano i sentimenti, il legame tra Zlatan e la squadra, diventata la sua seconda famiglia. I numeri che valgono sono altri: quelli delle presenze, 159 considerate tutte le competizioni, e dei gol, 92. Numeri che Ibra vorrà presto aggiornare. La nuova rincorsa è iniziata.

CorSera:
i figli di Ibra nelle giovanili del Milan. E una volta appesi gli scarpini al chiodo, Zlatan potrebbe diventare dirigente del club rossonero.

.
 
Alto
head>