Fratello Fagioli:"Ha detto no a Milan, Inter e Atalanta".

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
32,903
Reaction score
9,021
Il fratello di Fagioli a Tuttosport:"La permanenza alla Juve a è stata una scelta condivisa con la società. Negli ultimi giorni si erano fatte sotto Cremonese e Sampdoria, ma alla fine Nicolò è rimasto. E tutte le parti hanno concordato questa mossa: il club, il mister e lui stesso. Quando era nelle giovanili della Cremonese ha detto no al Manchester United: non si sentiva pronto per lasciare l'Italia. E per la Juve ha preferito declinare l'interesse dell'Inter, con cui fece un provino, del Milan e dell'Atalanta: la fede bianconera di Nicolò ha prevalso su tutto".

Eccone un altro che dopo due partite decenti è diventato un fenomeno che tutti vogliono. :muhahah:
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
47,462
Reaction score
13,138
Il fratello di Fagioli a Tuttosport:"La permanenza alla Juve a è stata una scelta condivisa con la società. Negli ultimi giorni si erano fatte sotto Cremonese e Sampdoria, ma alla fine Nicolò è rimasto. E tutte le parti hanno concordato questa mossa: il club, il mister e lui stesso. Quando era nelle giovanili della Cremonese ha detto no al Manchester United: non si sentiva pronto per lasciare l'Italia. E per la Juve ha preferito declinare l'interesse dell'Inter, con cui fece un provino, del Milan e dell'Atalanta: la fede bianconera di Nicolò ha prevalso su tutto".
Bene, a gennaio non vedrà più il campo.
 
Alto
head>