Fonseca:"Il Milan un onore e una responsabilita

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
212,470
Reaction score
32,526
Paulo Fonseca, via social, sul suo arrivo al Milan:"Un onore, un orgoglio, una responsabilità. Forza Milan”

"Sono orgoglioso di essere il nuovo allenatore del Milan e lavorerò per onorare questo Club e la sua grande storia. Insieme vogliamo eccellere e scrivere un nuovo capitolo di successi che speriamo di celebrare con i nostri straordinari tifosi. Forza Milan!".

News precedenti e comunicato del club sul contratto triennale


AC Milan comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra maschile a Paulo Fonseca.

Nato a Nampula (Mozambico) il 5 marzo 1973, Paulo Fonseca inizia la propria carriera da allenatore nel 2005, partendo dalle giovanili dell'Estrela Amadora e proseguendo poi, tra i professionisti, nelle serie minori portoghesi. Nel 2012 debutta nel massimo campionato con il Paços de Ferreira, club con cui raggiunge l'accesso ai play-off di Champions League. Nel 2013 il passaggio al Porto, con cui arriva a vincere la Supercoppa di Portogallo, il suo primo trofeo da allenatore.

Dopo una parentesi al Braga, con cui si aggiudica la Coppa di Portogallo, allena per tre stagioni lo Shakhtar Donetsk, con cui conquista sette trofei e colleziona 103 vittorie in 139 partite. Nel 2019 il debutto nel campionato italiano con l'AS Roma, squadra con cui raggiunge la Semifinale di Europa League nel 2021. Allenatore del LOSC Lille dall'estate 2022, Fonseca termina la sua avventura in Francia dopo due stagioni in cui contribuisce a portare il club ad altrettante qualificazioni europee.

Il tecnico portoghese si unisce ora al Milan con un contratto triennale. Il Club rivolge a Paulo e ai suoi collaboratori un caloroso benvenuto.


FC-Internazionale--v-AS-Roma---Serie-A-bf7a5d87704c77512c60f043ed30e86c.jpg
.
 
Registrato
10 Giugno 2017
Messaggi
6,151
Reaction score
1,830
Non è nemmeno tra i primi dieci allenatori che avrei preso ma non capisco perché dovrei prendermela con lui. Cioè lo chiamano al Milan è normale che sia contento. Non credo nemmeno ci sperasse visto che non ha combinato chissà che in carriera.
 

luigi61

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2015
Messaggi
7,390
Reaction score
894
Non è nemmeno tra i primi dieci allenatori che avrei preso ma non capisco perché dovrei prendermela con lui. Cioè lo chiamano al Milan è normale che sia contento. Non credo nemmeno ci sperasse visto che non ha combinato chissà che in carriera.
Concordo perfettamente! Tra l'altro brava persona anche umile Ora non ha alcun senso denigrarlo chiunque al suo posto avrebbe fatto lo stesso, ci mancherebbe! Diverso è il discorso per quei far.abu.tti F.d .P. pe..zzi di m.. che stanno in società NESSUNO ESCLUSO, per loro solo offese, le più terribili
 
Registrato
21 Settembre 2017
Messaggi
3,362
Reaction score
942
sta già facendo la figura dello scemo, mamma mia
trattato come signor nessuno... questo sarebbe l'allenatore del Milan???

Ah si perché vuole giovani da 2 milioni e 15 di cartellino
Ed è venuto da noi con stipendio ribassato pagato dagli sponsor
 
Registrato
21 Settembre 2017
Messaggi
3,362
Reaction score
942
Non è nemmeno tra i primi dieci allenatori che avrei preso ma non capisco perché dovrei prendermela con lui. Cioè lo chiamano al Milan è normale che sia contento. Non credo nemmeno ci sperasse visto che non ha combinato chissà che in carriera.
Se prendi un ruolo di livello devi essere in grado di gestirlo e portarlo avanti.
Se vieni al Milan devi aver rispetto dei tifosi del Milan che vogliono vincere, competere e stare in alto.
Se vieni al Milan perché sei l'unico disperato che accetta scarti e solo presunte promesse, ti esponi e ti prendi critiche e accuse fin da subito.
Cacciasse fuori gli attributi perché fino ad oggi è passato il messaggio che questo Milan per lui va benissimo così ed è già da scudetto.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
57,180
Reaction score
4,743
Concordo perfettamente! Tra l'altro brava persona anche umile Ora non ha alcun senso denigrarlo chiunque al suo posto avrebbe fatto lo stesso, ci mancherebbe! Diverso è il discorso per quei far.abu.tti F.d .P. pe..zzi di m.. che stanno in società NESSUNO ESCLUSO, per loro solo offese, le più terribili

Io a Roma mi ricordo una persona davvero per bene, umile, educata...era stato lasciato solo a farsi massacrare dalla stampa....ecco perchè è il profilo ideale, qui funziona uguale.
 
Alto
head>