Capello:"Milan, il KO col Chelsea e la Juve...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,049
Reaction score
12,154
Fabio Capello a La Stampa in edicola sul Milan, sulla Juve e su altri temi.

Le dichiarazioni

ccap.png
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
11,955
Reaction score
3,429
I ritmi del Chelsea non sono stati forsennati, speriamo che in Europa è anche in Italia si sia capito che con soli 2 cc non vai da nessuna parte.

In parte non ha torto sui giocatori che decidono, ma possono avere anche 20anni piuttosto che 35.

In linea di massima Sacchi e Capello avevano 2 filosofie diverse ma i giocatori erano gli stessi. Quindi con Capelli dovevano fare schifo.....invece.
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
5,163
Reaction score
467
I ritmi del Chelsea non sono stati forsennati, speriamo che in Europa è anche in Italia si sia capito che con soli 2 cc non vai da nessuna parte.

In parte non ha torto sui giocatori che decidono, ma possono avere anche 20anni piuttosto che 35.

In linea di massima Sacchi e Capello avevano 2 filosofie diverse ma i giocatori erano gli stessi. Quindi con Capelli dovevano fare schifo.....invece.
Secondo me dopo il vantaggio,
hanno alzato il ritmo.
Era un ritmo da noi sostenibile, ma non in questo momento. Tra assenza e quindi poche rotazioni,
non mi sono sembrati brillanti...
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
11,955
Reaction score
3,429
Secondo me dopo il vantaggio,
hanno alzato il ritmo.
Era un ritmo da noi sostenibile, ma non in questo momento. Tra assenza e quindi poche rotazioni,
non mi sono sembrati brillanti...
Si vero quello che dici.
I ritmi e aumentato ma mai per un consolidamento di un possesso palla sterile come facevamo noi.

Sul recupero palla c'erano le "immediate" aperture in verticale su attaccanti e terzini, che avevano praterie davanti.

Guarda quante volte siamo andati indietro sul portiere noi e quante volte loro.

Se continui costantemente ad andare indietro non riesci ad dare ritmo alla partita.
Si sono appoggiati sul nostro gioco sonnolento per farci a fette. E ti dico un altra cosa se al ritorno pensiamo di usare la stessa tattica ci afettano di nuovo.
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
5,163
Reaction score
467
Si vero quello che dici.
I ritmi e aumentato ma mai per un consolidamento di un possesso palla sterile come facevamo noi.

Sul recupero palla c'erano le "immediate" aperture in verticale su attaccanti e terzini, che avevano praterie davanti.

Guarda quante volte siamo andati indietro sul portiere noi e quante volte loro.

Se continui costantemente ad andare indietro non riesci ad dare ritmo alla partita.
Si sono appoggiati sul nostro gioco sonnolento per farci a fette. E ti dico un altra cosa se al ritorno pensiamo di usare la stessa tattica ci afettano di nuovo.
Al ritorno, purtroppo,
mi aspetto di fare ancora più fatica...
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
47,406
Reaction score
13,045
I ritmi del Chelsea non sono stati forsennati, speriamo che in Europa è anche in Italia si sia capito che con soli 2 cc non vai da nessuna parte.

In parte non ha torto sui giocatori che decidono, ma possono avere anche 20anni piuttosto che 35.

In linea di massima Sacchi e Capello avevano 2 filosofie diverse ma i giocatori erano gli stessi. Quindi con Capelli dovevano fare schifo.....invece.
Sia sacchi che capello hanno avuto a disposizione tartufi , caviale e champagne.

Per quanto uno chef possa essere capra è difficile preparare qualcosa che non sia gradevole.

E infatti sacchi ha deciso di vincere mordendo la partita mentre capello lo ha fatto in modo più razionale.
In entrambi i casi hanno vinto i calciatori ma sacchi rimarrà per eterno nella storia del calcio come colui che ha inventato calcio e capello rimarrà negli almanacchi per i trofei e solo quelli.

Bada bene che l'ultima non è una mia considerazione personale credo qualcosa di oggettivo.
Anche se, ancora oggi, ci si spacca nei giudizi.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
11,955
Reaction score
3,429
Sia sacchi che capello hanno avuto a disposizione tartufi , caviale e champagne.

Per quanto uno chef possa essere capra è difficile preparare qualcosa che non sia gradevole.

E infatti sacchi ha deciso di vincere mordendo la partita mentre capello lo ha fatto in modo più razionale.
In entrambi i casi hanno vinto i calciatori ma sacchi rimarrà per eterno nella storia del calcio come colui che ha inventato calcio e capello rimarrà negli almanacchi per i trofei e solo quelli.

Bada bene che l'ultima non è una mia considerazione personale credo qualcosa di oggettivo.
Anche se, ancora oggi, ci si spacca nei giudizi.
Si, vero quello che dici. Alla fine però decidono la materia prima che si ha a disposizione.

Guarda anche nel piccolo e così, per farti un esempio detesto far giocare i ragazzini dal basso, prendiamo gol stupidi e dobbiamo andare a percorrere 70m di campo prima di andare a tirare, cosa che alla fine non ci arrivi mai.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
47,406
Reaction score
13,045
Si, vero quello che dici. Alla fine però decidono la materia prima che si ha a disposizione.

Guarda anche nel piccolo e così, per farti un esempio detesto far giocare i ragazzini dal basso, prendiamo gol stupidi e dobbiamo andare a percorrere 70m di campo prima di andare a tirare, cosa che alla fine non ci arrivi mai.
Tu pensa che a me nei pulcini negli anni 80 insegnavano che la palla in orizzontale si gioca mai, tranne rare eccezioni e in condizioni di totale sicurezza.

Poi vedi calha che nel 2022 perde palla malamente per 3 volte in un mese con lo stesso passaggio per cambiare gioco e regala 2 gol, il terzo non arriva solo per imprecisione sotto porta del barca.
E gli opinionisti tecnici lo difendono pure : passaggio concettualmente corretto lo definiscono.
 

morokan

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
610
Reaction score
251
Sia sacchi che capello hanno avuto a disposizione tartufi , caviale e champagne.

Per quanto uno chef possa essere capra è difficile preparare qualcosa che non sia gradevole.

E infatti sacchi ha deciso di vincere mordendo la partita mentre capello lo ha fatto in modo più razionale.
In entrambi i casi hanno vinto i calciatori ma sacchi rimarrà per eterno nella storia del calcio come colui che ha inventato calcio e capello rimarrà negli almanacchi per i trofei e solo quelli.

Bada bene che l'ultima non è una mia considerazione personale credo qualcosa di oggettivo.
Anche se, ancora oggi, ci si spacca nei giudizi.
Hai ragione al 110%, ma con sacchi mi divertivo anche se perdevi, con capelli hai perso un intercontinentale contro una Juve Stabia per troppo classicismo all'italiana....eppure i giocatori erano gli stessi, ma concezioni diverse, il gioco di pioli e bello, diverte, purtroppo non si può sempre vincere, il Napoli è stato annullato, ha trovato un gol, ed ha vinto, ma sul gioco lo abbiamo annichilito....i primi 10 minuti con il Chelsea non abbiamo fatto vedere palla all'avversario.....poi , hanno perso la testa sui corner, ed è stata notte fonda.....
 

Similar threads

Alto
head>