Baresi:"Scudetto, ancora gioia dopo un mese".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
154,452
Reaction score
8,475
Baresi intervistato da Pellegatti:"È passato un mese ma ho ancora negli occhi la gioia e l’entusiasmo che ho visto a Milano quando siamo tornati da Sassuolo. Credo che quell’immagine rimarrà per tanto tempo. Mi è venuto in mente lo Scudetto del 1988, dopo tanti anni che non si vinceva abbiamo vinto uno Scudetto inatteso alla grande. Questo ha portato entusiasmo, siamo molto felici per i nostri tifosi. L’hanno merito loro, la squadra ed il club".

"Le ultime giornate a San Siro sono state incredibili, con un’atmosfera che non si vedeva da tanti anni. Credo che i tifosi abbiano dato quella spinta che serviva. I calciatori erano carichi, San Siro pieno è una cosa incredibile. Non sembra, ma quando lo stadio è pieno senti il calore e la passione che ti trascinano, ti fanno spingere e riesci ad ottenere magari quello che non pensi”.
 
Ultima modifica:
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
31,863
Reaction score
5,012
Baresi intervistato da Pellegatti:"È passato un mese ma ho ancora negli occhi la gioia e l’entusiasmo che ho visto a Milano quando siamo tornati da Sassuolo. Credo che quell’immagine rimarrà per tanto tempo. Mi è venuto in mente lo Scudetto del 1988, dopo tanti anni che non si vinceva abbiamo vinto uno Scudetto inatteso alla grande. Questo ha portato entusiasmo, siamo molto felici per i nostri tifosi. L’hanno merito loro, la squadra ed il club".
grande capitano.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
154,452
Reaction score
8,475
Baresi intervistato da Pellegatti:"È passato un mese ma ho ancora negli occhi la gioia e l’entusiasmo che ho visto a Milano quando siamo tornati da Sassuolo. Credo che quell’immagine rimarrà per tanto tempo. Mi è venuto in mente lo Scudetto del 1988, dopo tanti anni che non si vinceva abbiamo vinto uno Scudetto inatteso alla grande. Questo ha portato entusiasmo, siamo molto felici per i nostri tifosi. L’hanno merito loro, la squadra ed il club".

"Le ultime giornate a San Siro sono state incredibili, con un’atmosfera che non si vedeva da tanti anni. Credo che i tifosi abbiano dato quella spinta che serviva. I calciatori erano carichi, San Siro pieno è una cosa incredibile. Non sembra, ma quando lo stadio è pieno senti il calore e la passione che ti trascinano, ti fanno spingere e riesci ad ottenere magari quello che non pensi”.
.
 

Similar threads

Alto
head>