Antonello:"Sesto anche per noi se San Siro slitta ma ottimisti".

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
22,473
Reaction score
2,238
Antonello Ad dell'Inter alla GDS:"

Senza giri di parole: il nuovo stadio è più vicino dopo l’incontro di ieri?

"Sì, ora siamo più ottimisti. Perché finalmente è stata stabilita una timeline: luglio e agosto serviranno ai tecnici per preparare i dossier sul dibattito pubblico, a fine agosto ci sarà un passaggio in Giunta, a metà settembre partiranno i vari incontri con i comitati e le
istituzioni, entro ottobre ci sarà una relazione conclusiva. Se tutto questo verrà rispettato, da novembre procederemo alla fase di progettazione esecutiva. Ci vorranno almeno 9 mesi, poi nell’autunno 2023 il via ai lavori per debuttare nel nuovo impianto nel 2027-28"

Stiamo parlando di San Siro o siete aperti anche ad altre soluzioni?

Qui si ragiona su San Siro. E con il Milan ce lo siamo detti in A.D. CORPORATE INTER maniera chiara. Poi è la tempistica che orienta le
nostre decisioni. Se saranno rispettate quelle dichiarate in questo incontro, nessun dubbio. Altrimenti saremmo pronti a valutare alternative".

Il Milan è stato accostato a Sesto: nel caso, come vi comportereste?

"Inter e Milan sono sempre state allineate e lo sono tuttora. L’alternativa Sesto tiene dentro anche noi, lo sa anche il sindaco Sala. Se i
rossoneri dovessero decidere di andare avanti da soli? Non credo avvenga. Ma nel caso troveremmo una soluzione. Perché no, magari anche a San Siro da soli, ma chiaramente con presupposti diversi dagli attuali
Ricapitolando le news di oggi :

1) Probabilissimo stadio con le melme... Che sia a San Siro o a Sesto
2) Botman al Newcastle
3) Renato quasi a Parigi
4) Sogno di Romagnoli e di restare al Milan
5) Maldini separato in casa con Elliott e che non ha ancora firmato.

E non sono nemmeno le dodici.
Qualcuno mi può sparare?
 

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
9,098
Reaction score
1,817
Antonello Ad dell'Inter alla GDS:"

Senza giri di parole: il nuovo stadio è più vicino dopo l’incontro di ieri?

"Sì, ora siamo più ottimisti. Perché finalmente è stata stabilita una timeline: luglio e agosto serviranno ai tecnici per preparare i dossier sul dibattito pubblico, a fine agosto ci sarà un passaggio in Giunta, a metà settembre partiranno i vari incontri con i comitati e le
istituzioni, entro ottobre ci sarà una relazione conclusiva. Se tutto questo verrà rispettato, da novembre procederemo alla fase di progettazione esecutiva. Ci vorranno almeno 9 mesi, poi nell’autunno 2023 il via ai lavori per debuttare nel nuovo impianto nel 2027-28"

Stiamo parlando di San Siro o siete aperti anche ad altre soluzioni?

Qui si ragiona su San Siro. E con il Milan ce lo siamo detti in A.D. CORPORATE INTER maniera chiara. Poi è la tempistica che orienta le
nostre decisioni. Se saranno rispettate quelle dichiarate in questo incontro, nessun dubbio. Altrimenti saremmo pronti a valutare alternative".

Il Milan è stato accostato a Sesto: nel caso, come vi comportereste?

"Inter e Milan sono sempre state allineate e lo sono tuttora. L’alternativa Sesto tiene dentro anche noi, lo sa anche il sindaco Sala. Se i
rossoneri dovessero decidere di andare avanti da soli? Non credo avvenga. Ma nel caso troveremmo una soluzione. Perché no, magari anche a San Siro da soli, ma chiaramente con presupposti diversi dagli attuali
Sono peggio dei pidocchi questi!
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,166
Reaction score
9,587
Antonello Ad dell'Inter alla GDS:"

Senza giri di parole: il nuovo stadio è più vicino dopo l’incontro di ieri?

"Sì, ora siamo più ottimisti. Perché finalmente è stata stabilita una timeline: luglio e agosto serviranno ai tecnici per preparare i dossier sul dibattito pubblico, a fine agosto ci sarà un passaggio in Giunta, a metà settembre partiranno i vari incontri con i comitati e le
istituzioni, entro ottobre ci sarà una relazione conclusiva. Se tutto questo verrà rispettato, da novembre procederemo alla fase di progettazione esecutiva. Ci vorranno almeno 9 mesi, poi nell’autunno 2023 il via ai lavori per debuttare nel nuovo impianto nel 2027-28"

Stiamo parlando di San Siro o siete aperti anche ad altre soluzioni?

Qui si ragiona su San Siro. E con il Milan ce lo siamo detti in A.D. CORPORATE INTER maniera chiara. Poi è la tempistica che orienta le
nostre decisioni. Se saranno rispettate quelle dichiarate in questo incontro, nessun dubbio. Altrimenti saremmo pronti a valutare alternative".

Il Milan è stato accostato a Sesto: nel caso, come vi comportereste?

"Inter e Milan sono sempre state allineate e lo sono tuttora. L’alternativa Sesto tiene dentro anche noi, lo sa anche il sindaco Sala. Se i
rossoneri dovessero decidere di andare avanti da soli? Non credo avvenga. Ma nel caso troveremmo una soluzione. Perché no, magari anche a San Siro da soli, ma chiaramente con presupposti diversi dagli attuali
.
 
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
2,937
Reaction score
289
Antonello Ad dell'Inter alla GDS:"

Senza giri di parole: il nuovo stadio è più vicino dopo l’incontro di ieri?

"Sì, ora siamo più ottimisti. Perché finalmente è stata stabilita una timeline: luglio e agosto serviranno ai tecnici per preparare i dossier sul dibattito pubblico, a fine agosto ci sarà un passaggio in Giunta, a metà settembre partiranno i vari incontri con i comitati e le
istituzioni, entro ottobre ci sarà una relazione conclusiva. Se tutto questo verrà rispettato, da novembre procederemo alla fase di progettazione esecutiva. Ci vorranno almeno 9 mesi, poi nell’autunno 2023 il via ai lavori per debuttare nel nuovo impianto nel 2027-28"

Stiamo parlando di San Siro o siete aperti anche ad altre soluzioni?

Qui si ragiona su San Siro. E con il Milan ce lo siamo detti in A.D. CORPORATE INTER maniera chiara. Poi è la tempistica che orienta le
nostre decisioni. Se saranno rispettate quelle dichiarate in questo incontro, nessun dubbio. Altrimenti saremmo pronti a valutare alternative".

Il Milan è stato accostato a Sesto: nel caso, come vi comportereste?

"Inter e Milan sono sempre state allineate e lo sono tuttora. L’alternativa Sesto tiene dentro anche noi, lo sa anche il sindaco Sala. Se i
rossoneri dovessero decidere di andare avanti da soli? Non credo avvenga. Ma nel caso troveremmo una soluzione. Perché no, magari anche a San Siro da soli, ma chiaramente con presupposti diversi dagli attuali
Resta inconcepibile come solo in Italia due club icone del calcio internazionale debbano per forza di cose essere costrette a condividere uno stadio.
 
Registrato
8 Aprile 2018
Messaggi
2,184
Reaction score
446
Resta inconcepibile come solo in Italia due club icone del calcio internazionale debbano per forza di cose essere costrette a condividere uno stadio.

Ce la raccontiamo, ma la verità è che siamo povery . Questi con 1 miliardo di debiti e annessi e connessi, non so dove troveranno i soldi, per esempio, ma faccio fatica a capire dove anche noi troveremo la nostra parte.
 
Registrato
29 Luglio 2018
Messaggi
3,267
Reaction score
476
Antonello Ad dell'Inter alla GDS:"

Senza giri di parole: il nuovo stadio è più vicino dopo l’incontro di ieri?

"Sì, ora siamo più ottimisti. Perché finalmente è stata stabilita una timeline: luglio e agosto serviranno ai tecnici per preparare i dossier sul dibattito pubblico, a fine agosto ci sarà un passaggio in Giunta, a metà settembre partiranno i vari incontri con i comitati e le
istituzioni, entro ottobre ci sarà una relazione conclusiva. Se tutto questo verrà rispettato, da novembre procederemo alla fase di progettazione esecutiva. Ci vorranno almeno 9 mesi, poi nell’autunno 2023 il via ai lavori per debuttare nel nuovo impianto nel 2027-28"

Stiamo parlando di San Siro o siete aperti anche ad altre soluzioni?

Qui si ragiona su San Siro. E con il Milan ce lo siamo detti in A.D. CORPORATE INTER maniera chiara. Poi è la tempistica che orienta le
nostre decisioni. Se saranno rispettate quelle dichiarate in questo incontro, nessun dubbio. Altrimenti saremmo pronti a valutare alternative".

Il Milan è stato accostato a Sesto: nel caso, come vi comportereste?

"Inter e Milan sono sempre state allineate e lo sono tuttora. L’alternativa Sesto tiene dentro anche noi, lo sa anche il sindaco Sala. Se i
rossoneri dovessero decidere di andare avanti da soli? Non credo avvenga. Ma nel caso troveremmo una soluzione. Perché no, magari anche a San Siro da soli, ma chiaramente con presupposti diversi dagli attuali
Attaccati al culo come piattole???

No daiiiiiiiii
 

Gunnar67

Member
Registrato
31 Ottobre 2017
Messaggi
2,116
Reaction score
227
A me sembra che ci prendano tutti per il cubo. Lo stadio insieme (a San Siro, a Sesto, a Vidigulfo)è una sciagura che farà FALLIRE le due squadre milanesi (e mai competere seriamente con le grandi d'Europa). Mi auguro fortemente che Maldini, Pioli e Ibra se ne vadano lasciando il re finalmente nudo.
 

Similar threads

Alto
head>